Zebre Parma: dopo Giacomo Ferrari rinnova anche Danilo Fischetti

Il pilone azzurro, punto fermo dell’Italia, lo sarà anche per la franchigia emiliana nelle prossime stagioni

Zebre Parma: dopo Ferrari rinnova anche Fischetti – ph. Mauro Sala

Danilo Fischetti, pur impegnatissimo con la maglia azzurra della Nazionale, non si dimentica del club con cui ha esordito a livello internazionale e che l’ha riaccolto al termine dell’esperienza ai London Irish: le Zebre Parma.

Il pilone azzurro, titolare con la maglia numero 1 in tutte e tre le giornate fin qui disputate del Sei Nazioni 2024, ha scelto di continuare il percorso con la franchigia emiliana per altre due stagioni sportive. Il rinnovo del contratto, infatti, è fino al 30 giugno 2026. Un’ottima notizia per il pacchetto di mischia delle Zebre, che appena pochi giorni fa aveva annunciato il prolungamento del contratto anche col terza linea Giacomo Ferrari.

Leggi anche: Zebre Parma, Giacomo Ferrari rinnova il contratto fino al 2028

Danilo Fischetti rinnova il contratto con le Zebre fino al 2026

In questa stagione le Zebre sono riuscite a ripartire meglio, tornando alla vittoria nello United Rugby Championship e qualificandosi per la seconda fase della Challenge Cup. C’è maggiore fiducia nel progetto e anche i giocatori rinnovano per più stagioni: presenze che saranno fondamentali anche solo per chiudere bene questa stagione, con tanti impegni ancora in calendario.

Leggi anche: Challenge Cup: calendario, date e orari dei match di Benetton e Zebre

Per questo motivo potersi affidare alla solidità di Fischetti è fondamentale: il pilone sinistro è uno degli elementi più affidabili nella compagine azzurra di prima linea e se n’è accorto anche Gonzalo Quesada, che infatti l’ha sempre voluto titolare nelle prime tre partite del Sei Nazioni 2024.

Con queste presenze, i caps conquistati da Fischetti con la maglia dell’Italia diventano 39, a cui aggiungere anche i 51 raggiunti con le Zebre. Nel frattempo ha maturato esperienza anche nei campionati esteri, precisamente in Premiership indossando nella stagione 2022/23 i colori dei London Irish, parentesi chiusa dopo appena un anno non per colpa sua ma per il fallimento economico del club inglese.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, altro rinnovo: Matteo Nocera rimane a Parma

Pur fermo ai box per un infortunio al piede, il pilone è pronto a rilanciare il suo impegno con i ducali

item-thumbnail

Rugbymercato: porte aperte in estate tra Benetton e Zebre?

Voci da Treviso parlano di diversi scambi sull'asse tra il Veneto e Parma

item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione delle Zebre per il match contro gli Sharks

Sisi sarà il capitano nel giorno delle 100 presenze con gli emiliani. Fra i titolari c'è Lorenzo Pani

item-thumbnail

URC: Giacomo Da Re passa ufficialmente dal Benetton alle Zebre

Il duttile trequarti si unirà alla franchigia ducale dall'1 luglio 2024

item-thumbnail

URC: a Newport Dragons-Zebre finisce 20-13

In Galles la franchigia ducale gioca una partita sottotono. La meta di Hasa non basta per riprendere il risultato