Zebre: arriva Dylan de Leeuw, 203 centimetri al servizio della franchigia di Parma

Nuova aggiunta alla rosa dei ducali con il seconda linea sudafricano classe 2001

Dylan de Leeuw in azione con Western Province

Le Zebre aggiungono un nuovo tassello al puzzle della loro mischia ordinata: si tratta di Dylan de Leeuw, seconda linea sudafricano di 22 anni, in arrivo da Western Province.

Il giocatore, classe 2001, si è formato al Paul Roos Gymnasium, una delle scuole superiori di riferimento del rugby sudafricano, da cui sono usciti decine di Springboks fra cui Steven Kitshoff, Damian Willemse e Willie le Roux. Nel 2019 ha firmato un contratto con Western Province, il club provinciale che rappresenta Città del Capo nella Currie Cup.

Dopo aver capitanato la squadra U20 della provincia e aver fatto parte della nazionale sudafricana U20 che nell’estate del 2021 ha sfidato in un torneo giovanile Georgia, Uruguay e Argentina, de Leeuw è riuscito a ritagliarsi per la prima volta uno spazio in prima squadra per la Currie Cup del 2023, dove ha giocato 8 partite e ha segnato una meta al debutto.

Leggi anche: Le Zebre superate da Ealing Trailfinders nel primo test stagionale

De Leeuw è un giocatore atletico malgrado una stazza importante: 203 centimetri di altezza per 115 chili di peso. Il suo nome era circolato già dalla fine della scorsa primavera tra gli obiettivi di mercato delle Zebre, che hanno ora ufficialmente annunciato la chiusura del’operazione.

Lo United Rugby Championship 2023/2024 inizierà il prossimo 21 ottobre con la gara tra Zebre e Ulster allo Stadio Lanfranchi di Parma.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Zebre, parla Roselli: “Tra cambiamenti e precarietà non è stato facile, eppure sta nascendo un’eccellenza”

Il tecnico romano saluta la franchigia emiliana, con cui ha collaborato complessivamente per 6 stagioni

item-thumbnail

URC: le Zebre imbrigliano a lungo Glasgow, poi nel finale passano gli scozzesi

La franchigia ducale gioca una partita di spessore, ma non basta per ottenere la vittoria in trasferta

item-thumbnail

URC: Zebre, ultimo atto. A Glasgow per finire con orgoglio

La preview della gara che chiude la stagione della franchigia di Parma

item-thumbnail

Le ultime Zebre della stagione: la formazione per Glasgow

Luca Morisi capitano per l'ultima della gestione Roselli

item-thumbnail

Zebre Parma: bollettino ufficiale su Lorenzo Pani

Il trequarti sarà costretto a stare fuori molto a lungo

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno