All Blacks, Ian Foster: “Stiamo analizzando la sconfitta col Sudafrica, ma non siamo nervosi”

Il ct dei neozelandesi punta al debutto Mondiale delle prossime settimane

Ian Foster

All Blacks, Ian Foster: “Stiamo analizzando la sconfitta col Sudafrica, ma non siamo nervosi” (Ph. Sebastiano Pessina)

Dopo la pesantissima sconfitta contro il Sudafrica, lo scorso venerdì a Twickenham, nell’ultimo Test Match di preparazione alla Rugby World Cup 2023 (finito 35-7), gli All Blacks tornano a parlare e lo fanno per bocca del loro allenatore.

All Blacks, Ian Foster: l’analisi dell’head coach

Ian Foster infatti, comparso di fronte alla stampa, ha fotografato l’attuale situazione di una squadra certamente scossa, ma non per questo meno sicura delle sue certezze, a meno di due settimane dal debutto mondiale: “Non siamo nel panico per questo risultato – ha spiegato il ct dei tre volte campioni del mondo – certo non è arrivato il risultato che volevamo, ma continuiamo a credere in quello che stiamo facendo”.

Poi ha aggiunto: “Sapevamo che la sfida contro gli Springboks sarebbe stata di altissimo livello e, francamente, penso che tutto quello che è avvenuto dopo l’espulsione di Scott Barrett sia frutto dell’inferiorità numerica. Dovremo essere bravi a valutare tutto ciò che è successo scindendolo in più parti. Avevamo giocatori che non giocavano da diverso tempo, volevamo metterli più “in ritmo ma non ci siamo riusciti”.

“Il Sudafrica? Ci ha sculacciati e ha fatto vedere la sua forza: riconosco i loro meriti, ma non per questo ci tireremo indietro. Dobbiamo analizzare tutto, mentalizzarlo e ripartire. Nelle prossime settimane dovremo dare il massimo, in particolare per quanto riguarda l’attenzione alla disciplina”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Barbarians: l’ultima di Sam Whitelock e la reunion fra Gael Fickou e Virimi Vakatawa

La formazione del club a inviti per la gara contro le Fiji arbitrata da Gianluca Gnecchi

item-thumbnail

I convocati di Samoa per i test estivi contro Italia e Spagna

Diverse assenze tra i trequarti rispetto alla squadra della scorsa Rugby World Cup. Assente anche Jacob Umaga

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Australia

Joe Schmidt ha chiamato 13 esordienti e Kurtley Beale

item-thumbnail

Summer Series 2024: i convocati dell’Argentina

Sono 34 i giocatori scelti, alcuni dei quali giocano nei club italiani

item-thumbnail

Test Match, Eddie Jones stupisce ancora: 8 esordienti per Giappone-Inghilterra

Ecco la formazione scelta dal tecnico australiano: tra i titolari anche un giovanissimo della Waseda University

item-thumbnail

Test Match, verso Galles-Sudafrica: le voci dei protagonisti

Warren Gatland: "Farà male, ma si migliora giocando coi migliori". Evan Roos: "Gallesi simili a noi sudafricani"