The Rugby Championship: gli highlights di Australia – Nuova Zelanda

Tutte le mete della vittoria degli All Blacks che vale la quarta vittoria consecutiva nel Championship

The Rugby Championship: gli highlights di Australia – Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda supera agilmente l’Australia e fa suo il Rugby Championship 2023. Con tre marcature per tempo, contro l’unica dei padroni di casa, gli all Blacks hanno vinto la terza partita consecutiva del torneo mostrando, dopo un periodo difficile, un ottimo stato di forma in vista della prossima Rugby World Cup.

Leggi anche: The Rugby Championship: la Nuova Zelanda piega l’Australia 38 a 7 e vince l’edizione 2023

Dopo la prima meta di Frizzell al quinto minuto i Wallabies rispondo subito con Koroibete, ma, al trentesimo minuto, dopo il giallo dello stesso Koroibete gli All Blacks sfruttano la superiorità numerica andando a bersaglio altre due volte prime del riposo con Taylor prima e Jordan poi.

Nella seconda frazione dopo 20 minuti di equilibrio i neozelandesi mettono la parola fine al match con tre mete in rapida successione con Clarke al 59′, Telea al 63′ e Ioane 66′.

Il risultato finale è di 38-7 per gli All Blacks che si aggiudicano il Championship per la quarta volta consecutiva nelle ultime quattro edizioni.

Gli highlights di Australia – Nuova Zelanda

Il tabellino di Australia – Nuova Zelanda

Australia: 15 Andrew Kellaway, 14 Mark Nawaqanitawase, 13 Jordan Petaia, 12 Samu Kerevi, 11 Marika Koroibete, 10 Carter Gordon, 9 Tate McDermott, 8 Rob Valetini, 7 Tom Hooper, 6 Jed Holloway, 5 Will Skelton, 4 Nick Frost, 3 Allan Alaalatoa (c), 2 David Porecki, 1 Angus Bell
Sostituzioni: 16 Jordan Uelese, 17 James Slipper, 18 Taniela Tupou, 19 Richie Arnold, 20 Rob Leota, 21 Nic White, 22 Quade Cooper, 23 Izaia Perese

Mete: 7′ Koroibete

Trasformazioni: 8′ Gordon

Cartellini: 30′ Koroibete, 56′ Bell

Nuova Zelanda: 15 Beauden Barrett, 14 Will Jordan, 13 Rieko Ioane, 12 Jordie Barrett, 11 Mark Telea, 10 Richie Mo’unga, 9 Aaron Smith, 8 Ardie Savea (c), 7 Dalton Papali’i, 6 Shannon Frizell, 5 Scott Barrett, 4 Brodie Retallick, 3 Tyrel Lomax, 2 Codie Taylor, 1 Ethan de Groot
Sostituzioni: 16 Samisoni Taukei’aho, 17 Ofa Tu’ungafasi, 18 Nepo Laulala, 19 Sam Whitelock, 20 Luke Jacobson, 21 Cam Roigard, 22 Anton Lienert-Brown, 23 Caleb Clarke

Mete: 5′ Frizzell, 34′ Taylor, 39′ Jordan, 59′ Clarke, 63′ Telea, 66′ Ioane

Trasformazioni: 35′, 40′, 60′, 67′ Mo’unga,

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’ultima meta di Sam Whitelock, all’ultimo minuto della sua ultima partita

Un modo speciale per chiudere una carriera sensazionale

13 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: il solito Joe Marler. Marcus Smith si allena a piazzare e lui lo disturba… in motorino

Sfottò e colpi di clacson per provare a deconcentrare il compagno di squadra, in un tipico clima da fine stagione

12 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di tutti i quarti di finale

Tutti i momenti importanti delle quattro partite andate in scena nel fine settimana

10 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

James Lowe ha segnato una meta praticamente giocando a calcio

Pazzesca l'azione dell'ala irlandese

10 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: stop a seguire, dribbling e alla fine segna. È un calciatore? No, un rugbista

La giocata di Andy Muirhead ha sorpreso tutti, soprattutto i suoi avversari, e alla fine è arrivata la meta

9 Giugno 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Bulls-Benetton

A Pretoria Treviso gioca alla pari con i padroni di casa ma non basta per ottenere la semifinale

8 Giugno 2024 Foto e video