In scena nel weekend a Tolosa le World Series di Sevens

Le Sevens World Series 2023 fanno tappa questo weekend a Tolosa, in Francia, per l’ultimo atto del torneo femminile e il penultimo di quello maschile: tanti i verdetti da emettere.

Vancouver Sevens

In scena nel weekend a Tolosa le World Series di Sevens (ph. World Rugby)

Le Sevens World Series 2023 fanno tappa questo weekend -da venerdì 12 a domenica 14 maggio- allo stadio Ernest Wallon di Tolosa, in Francia, per l’ultimo atto del torneo femminile e il penultimo di quello maschile, con tanti verdetti da emettere.

In campo femminile, è quasi certa la conquista del titolo da parte della Nuova Zelanda, che si presenta con 16 punti di vantaggio sull’Australia, seconda. Alle Black Ferns basterà non classificarsi nelle ultime due posizioni: un piazzamento peraltro molto improbabile, considerando i cinque ori e un argento conquistati nei sei appuntamenti finora disputati.

La vera sfida è quella legata al quinto posto, che permetterà di staccare l’ultimo biglietto anticipato per le Olimpiadi di Parigi 2024: se lo giocheranno Irlanda, Fiji e Gran Bretagna, con le irlandesi che partono avanti di due punti sulle figiane e di quattro sulle “cugine” britanniche. Già sicure, invece, le wildcard per Nuova Zelanda, Australia e Stati Uniti, oltre alla Francia quale Paese organizzatore.

All Blacks 7s in vantaggio anche nel torneo maschile: dopo aver già matematicamente conquistato la qualificazione olimpica, per vincere le Series 2023 devono solamente gestire il buon vantaggio accumulato nelle due tappe rimanenti (Tolosa e Londra). Argentina e Fiji, rispettivamente seconda e terza, sono a oggi le principali candidate al podio finale, mentre la battaglia per Parigi 2024 si concentra soprattutto tra Australia e Samoa, con il Sudafrica come possibile terzo incomodo, per l’ultimo dei quattro accessi diretti.

Leggi anche: Gli All Blacks 7s vincono a Singapore e si qualificano alle Olimpiadi

Questi gli abbinamenti per la fase a gironi maschile, con alcuni “incroci pericolosi” fin dalle battute iniziali. In Pool A gli All Blacks si trovano di fronte l’Uruguay, sorpresa di questo campionato, oltre a Kenya e Canada, due Big oggi in declino. La Pool B vede come teste di serie Argentina e Gran Bretagna, oltre alla Spagna e alla Germania nel ruolo di Nazionale ospite di tappa. Pronostico tutt’altro che scontato in Pool C, con Fiji, Francia, Blitzboks e States. È prevista battaglia all’ultima meta anche in Pool D, vista la presenza di Samoa, Australia e Irlanda, oltre al Giappone nel ruolo di outsider.

Nel torneo femminile, la Pool A vede le neozelandesi affrontare Canada, Stati Uniti e Polonia (team a invito di turno); la Pool B si annuncia combattuta, vista la presenza di Australia, Francia, Irlanda e Brasile; la Pool C mette quindi di fronte Gran Bretagna, Fiji, Spagna e Giappone, con le prime due Nazionali che anticipano così fin da questa fase la propria volata olimpica.

Leggi anche: Sevens World Series 2023, obiettivo Olimpiadi

In Italia, tutte le partite delle World Series vengono trasmesse in diretta streaming gratuita sui canali di World Rugby dedicati al Sevens mondiale: App, pagina Facebook e canale YouTube. Il calendario dettagliato degli incontri è disponibile sul sito ufficiale.

Il kick off della fase a gironi -orari italiani- è previsto alle 10 del mattino di venerdì 12 maggio; le gare di qualificazione proseguono tutta la mattina, alternando uomini e donne, per poi riprendere il sabato mattina e proseguire fino alle 14:30 circa. Per quanto riguarda le sfide a eliminazione diretta, i quarti di finale femminili sono in programma a partire sempre il sabato dalle 15:26, mentre quelli maschili si giocano dalle 17:38 alle 20:30.

La chiusura della tappa francese è in programma domenica 14 maggio, con le semifinali femminili alle 9:44 e 10:06 e quelle maschili alle 13:32 e 13:54. Questi, invece, gli orari delle finali: alle 16:37 si assegna il bronzo femminile, meno mezz’ora dopo quello degli uomini; alle 17:26 la finalissima donne, alle 17:56 quella maschile.

Men’s Sevens World Series 2023 – Tolosa

Gironi

  • Pool A: Nuova Zelanda, Uruguay, Kenya, Canada
  • Pool B: Argentina, Gran Bretagna, Spagna, Germania
  • Pool C: Fiji, Francia, Sudafrica, Stati Uniti
  • Pool D: Samoa, Australia, Giappone, Irlanda

Classifica dopo la nona giornata: Nuova Zelanda 164, Argentina 140, Fiji 130, Francia 122, Australia 112, Samoa 111, Sudafrica 106.

Women’s Sevens World Series 2023 – Tolosa

Gironi

  • Pool A: Nuova Zelanda, Canada, Stati Uniti, Polonia
  • Pool B: Australia, Francia, Irlanda, Brasile
  • Pool C: Gran Bretagna, Fiji, Spagna, Giappone

Classifica femminile dopo la sesta giornata: Nuova Zelanda 118, Australia 102, Stati Uniti 90, Francia 78, Irlanda 64, Fiji 62, Gran Bretagna 60.

Francesco Rasero

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

HSBC SVNS 2024: sorteggiati le pool del gran finale di Madrid

Ultimo atto per le migliori 16 squadre al mondo nella capitale spagnola

item-thumbnail

SVNS: Pumas e Black Ferns vincono la League 2024

Primi verdetti del circuito mondiale di rugby a sette, con gli argentini e le neozelandesi che vincono la SVNS League 2024, in vista della gran finale...

item-thumbnail

A Singapore si conclude la regular season del torneo SVNS 2024

A meno di 100 giorni dall'inizio delle Olimpiadi di Parigi, dal 3 al 5 maggio è in programma a Singapore il settimo turno del torneo SVNS 2024

30 Aprile 2024 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Hong Kong SVNS 2024, doppietta per la Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda torna a fare la voce grossa nel rugby a sette, conquistando una doppia medaglia d'oro nella tappa di Hong Kong del torneo SVNS 2024

item-thumbnail

Australia: il debutto di Michael Hooper nel Sevens

L'ex giocatore dei Waratahs ha fatto il suo esordio nel torneo di Honk Kong

item-thumbnail

Hong Kong SVNS: il rugby a sette va in scena nel weekend

Sesta (e terzultima) tappa stagionale per il torneo SVNS 2024, da venerdì a domenica in scena a Hong Kong: in campo anche Antoine Dupont e Michael Hoo...