Top 10, Valorugby e Petrarca pronte per la semifinale

Sale la tensione in vista della gara di andata tra Reggio Emilia e Padova

Top 10, Valorugby e Petrarca pronte per la semifinale – ph. Federugby

Allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia tutto è pronto per la semifinale di andata tra Valorugby e Petrarca. Il fischio di inizio è atteso per oggi, alle ore 16:00 e la partita si potrà seguire la gara su Rai Sport e in streaming su Eleven Sports. Ci si aspetta l’ennesima sfida al cardiopalma tra le due squadre in campo, sempre protagoniste di match non solo combattuti ma anche votati a un rugby offensivo, coraggioso e mai arrendevole.

La semifinale di Top 10 tra Valorugby e Petrarca

Questo dicono anche gli scontri diretti nell’arco della stagione, giocati infatti con sfrontatezza dai 15 in campo che hanno dato vita a match con tante mete e spettacolo. In campionato sono stati due, un pareggio 22 a 22 a Reggio Emilia, arrivato grazie a una meta del Valo a tempo scaduto e una vittoria larga nel punteggio per il Petrarca, a Padova, ma con gli emiliani che hanno venduto cara la pelle più di quanto non dica il 45 a 27 finale. Le due formazioni però non si sono accontentate e con la finale di Coppa Italia, vinta rocambolescamente e in inferiorità numerica dal Petrarca, avevano chiuso, fino ad oggi, il cerchio.

Le dichiarazioni degli allenatori

Non le manda a dire coach Manghi, anche direttore tecnico del Valorugby: “Siamo pressoché nella formazione ideale e mi aspetto davvero molto dai miei ragazzi. Già nella finale di Coppa Italia, contro gli stessi avversari, abbiamo dimostrato di poter gareggiare alla loro altezza che, non dimentichiamocene, è quella degli attuali Campioni d’Italia. L’unico punto fermo, una volta messa in conto la forza degli avversari, è che si parte comunque alla pari, poi la differenza va creata e conquistata sul campo.” Dimostrando, sulle pagine della Gazzetta di Reggio, tutta la fiducia che serve al Valorugby per superare il Petrarca, campione in carica e finito secondo in stagione regolare proprio davanti a Reggio Emilia.

Leggi anche Top 10: Rovigo spreca troppo, Colorno vince 19-14 la gara d’andata

Marcato, dal canto petrarchino, lancia un monito ai suoi, consapevole del valore dell’avversario: “Le statistiche e i risultati si azzerano completamente. Dobbiamo affrontare questi play-off ottanta minuti alla volta. Sappiamo che il margine di errore si è molto abbassato rispetto alla stagione regolare. A Reggio non sarà facile, lo sappiamo, ma affronteremo la partita con estrema umiltà. È una squadra che conosciamo molto bene, l’abbiamo affrontata anche meno di un mese fa nella finale di Coppa Italia. Dobbiamo dimostrare di essere capaci e pronti di affrontare partite così fondamentali. Loro sono una squadra estremamente fisica, con un ottimo gioco degli avanti e con atleti molto veloci, come ad esempio Bertaccini, che sta facendo un ottimo campionato: è una squadra costruita per fare bene. Noi abbiamo attraversato un’ottima settimana di allenamenti, con grande impegno e grande concentrazione. Non vediamo l’ora di metterci alla prova per dimostrare ancora una volta di essere una squadra performante e che ha ancora fame”

La programmazione TV e Streaming

Semifinale di andata Top 10 – Reggio Emilia, Stadio Mirabello, domenica 7 maggio ore 16:00 in diretta tv su Raisport e in streaming su Eleven Sports

Le formazioni:

Valorugby Emilia: Farolini; Colombo, Majstorovic, Bertaccini, Resino; Newton, Renton; Sbrocco, Ortombina, Tuivaiti; Du Preez, Dell’Acqua (cap); Favre, Luus, Garziera.
A disposizione: Silva, Rossi, Randisi, Gerosa, Rimpelli, Amenta, Dominguez Thomas. Mastandrea.
All. Manghi

Petrarca Rugby: Lyle; Esposito, De Masi, Broggin, De Sanctis; Faiva, Tebaldi; Trotta (cap.), Nostran, Casolari; Canali, Galetto; Hughes, Cugini, Spagnolo.
A disposizione: Borean, Di Bartolomeo, Pavesi, Michieletto, Panozzo, Citton, Capraro, Montagner
All. Marcato

Arbitro: Gianluca Gnecchi (Brescia)
AA1 Franco Rosella (Roma), AA2 Federico Boraso (Rovigo)
Quarto Uomo: Simone Boaretto (Rovigo)
Quinto Assistente: Clara Munarini (Parma)
TMO Stefano Pennè (Lodi)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Viadana: altri quattro rinnovi per la stagione 2024/25

Prende corpo l'organico della squadra finalista del campionato 2023/24

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, il ds Polla Roux: “Eravamo da scudetto, ma ci riproveremo”

Tanti rimpianti, soprattutto per gli infortuni che hanno compromesso le ultime partite, ma per i rossoblu il bilancio è comunque positivo

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Mogliano: importante ritorno alla corte di coach Caputo

Non solo diversi giocatori restano, c'è anche qualcuno che torna in biancoblù

11 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Petrarca: la guida tecnica riparte da un duo di allenatori

I campioni d'Italia hanno anche tracciato le linee per la stagione 2024-2025

10 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Viadana conferma quattro giocatori

Trascorsi pochi giorni dalla finale di Parma, ecco i primi rinnovi del club giallonero