Leinster Rugby, grande innesto per lo staff tecnico: dagli Springboks arriverà Nienaber

Colpo importante per il club irlandese, consapevole della necessità di conoscere a fondo il rugby sudafricano nel prossimo futuro

Leinster Rugby, grande innesto per lo staff tecnico: dagli Springboks arriverà Nienaber – ph. Francesca Soli

Mentre il Leinster Rugby è in Sudafrica, in attesa di incominciare il match di URC contro gli Emirates Lions, la società ha diramato oggi pomeriggio, sabato 15 aprile, un’importante news che coinvolge proprio la stessa Rainbow Nation.

Leinster Rugby, grande innesto per lo staff tecnico: dagli Springboks arriverà Nienaber

L’allenatore della nazionale di rugby sudafricana, Jacques Nienaber, entro quest’anno entrerà a far parte dello staff tecnico del club irlandese. Dal Leinster hanno precisato che tale innesto si concretizzerà alla fine della Coppa del Mondo 2023, in cui l’head coach degli Springboks sarà impegnato a difendere il titolo conquistato nella scorsa edizione.

Leggi anche: Leinster: arriva Sam Prendergast, il futuro è qui

L’arrivo di Nienaber, che sostituirà l’attuale Senior Coach Stuart Lancaster, è parte di una strategia importante decisa dalla società irlandese. Come precisato nel comunicato ufficiale del club: “Con l’aggiunta delle squadre sudafricane al BKT URC Championship e alla Heineken Champions Cup, la profonda conoscenza e l’esperienza di Jacques con gli Springboks sarà di fondamentale importanza per la crescita del gruppo”.

“Siamo tutti davvero entusiasti di dare il benvenuto a Jacques e alla sua famiglia al Leinster dopo la Coppa del Mondo di rugby e siamo sicuri che tutti i tifosi del club lo accoglieranno a braccia aperte al momento del suo arrivo”. La forte franchigia irlandese, nonostante l’attuale dominio sia in URC, sia in Champions Cup, non vuole lasciare nulla al caso. Consapevole che la presenza dei club sudafricani diverrà sempre più importante nei prossimi anni, la società sta già pensando a cosa fare in futuro come restare ai massimi vertici del rugby europeo.

Jacques Nienaber è head coach della Nazionale del Sudafrica dal gennaio 2020 quando è subentrato a Rassie Erasmus, di cui è stato assistente allenatore in occasione del trionfo degli Springboks al Mondiale del 2019.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: la preview della finale Bulls-Glasgow Warriors

A Pretoria i sudafricani cercano il primo successo davanti a 50000 spettatori, gli scozzesi per sorprendere ancora

item-thumbnail

A Pretoria tutto esaurito per la finale di URC: le formazioni di Bulls e Glasgow Warriors

I sudafricani recuperano un tassello importante nel XV, Duncan Weir unico superstite del 2015 nelle fila scozzesi

item-thumbnail

URC, finale Bulls-Glasgow Warriors: ufficializzate data, orario e sede

Per la terza edizione consecutiva la sfida decisiva si terrà in Sudafrica

item-thumbnail

URC: in finale senza irlandesi, volano Bulls e Glasgow Warriors

Nulla da fare per Leinster e Munster, sconfitte nonostante degli avvii favorevoli: la cronaca e gli highlights delle due semifinali

item-thumbnail

URC: le formazioni delle due semifinali Bulls-Leinster e Munster-Glasgow

Due partite di altissimo livello e 4 XV con il meglio del rugby celtico e sudafricano

item-thumbnail

URC: annunciati il miglior giovane e la meta più bella della stagione

Altri due premi individuali nella settimana che porta verso le semifinali