Top 10, il direttore Marco Aloi: “Resteranno 10 squadre con nuove regole. Oggi incontro sui permit”

Il manager da dicembre a capo del torneo: “Se il Top 10 non entra nella filiera che porta alla Nazionale è un campionato che non ha senso”

Top 10, il direttore Marco Aloi: "Resteranno 10 squadre con nuove regole. Oggi incontro sui permit"

Top 10, il direttore Marco Aloi: “Resteranno 10 squadre con nuove regole. Oggi incontro sui permit”

Il direttore del Top 10, Marco Aloi, ha annunciato che nonostante l’addio del Calvisano il campionato sarà ancora a 10 squadre. Inoltre, ci saranno nuove regole di partecipazione seguendo il sistema delle “licenze” adottato dalla Federazione.

Proprio oggi la Fir e i club si incontreranno a Bologna sulla questione permit player: “Il responsabile tecnico federale Daniele Pacini incontrerà le società per organizzare un sistema tecnico che porti a definire regole sostenibili e condivise sull’utilizzo dei giocatori” ha detto Aloi – dallo scorso dicembre a capo del Top 10 – a Il Gazzettino.

Leggi anche: Innocenti sul Benetton: “Può andare in semifinale di Challenge. Grande occasione per crescere”

“L’obiettivo è elevare la performance. Se il Top 10 non entra nella filiera che porta alla Nazionale è un campionato che non ha senso. Un altro obiettivo è mantenerlo a 10 squadre, dando continuità a una fase durante la quale stanno cambiando le regole d’ingaggio. Sarebbe una sconfitta non trovare 10 club che le rispettano”.

Aloi ha poi spiegato come avverrà il processo di assegnazione delle licenze: “Ci saranno 4 capisaldi: trasparenza dei bilanci, sostenibilità del budget, organizzazione di base minima e progetto sportivo a tutto tondo. Non ci sarà invece nessun parametro minimo di budget, non sembra corretto dopo il caso Calvisano. Come lo sostituiremo? Valutando la sostenibilità delle domande, ma passando sempre attraverso il merito sportivo”.

Leggi anche: Top 10: sorpasso in testa alla classifica. I risultati della 16esima giornata

Tra le altre priorità, vi è la risistemazione degli stadi: “Servono impianti comodi, confortevoli, adatti alle riprese tv e senza elementi che non c’entrano nulla con il contesto. Faremo applicare la delibera federale sulle linee guida del 2018, che in questi anni non tutte le squadre hanno rispettato. Riguardano la superficie di gioco, i posti a sedere, la copertura delle tribune, limite minimo di 1000-1500 posti, caratteristiche di comfort e riprese televisive”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Altro colpo del Mogliano: preso un altro ex Benetton e Nazionale azzurro

Il club veneto si rinforza ulteriormente con un giocatore che contemporaneamente lavorerà anche nella società biancoverde

19 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Mogliano scatenata sul mercato. Arriva un giovane tallonatore

Il club veneto continua a inserire degli avanti nel suo roster

18 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: un pilone campione d’Italia per Mogliano

Dopo Ferraro e Pettinelli, un altro grande innesto fra gli avanti per i biancoblu

16 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, Colorno: presentato il nuovo capoallenatore

Gli emiliani sono pronti a ripartire per la stagione 2024-2025

14 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Viadana, coach Pavan: “Ora è vietato fermarsi. Questa grande stagione dev’essere una base di partenza”

Il tecnico: "Prima eravamo una sorpresa, poi siamo diventati una realtà, adesso dobbiamo riconfermarci"

13 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: Giovanni Pettinelli è ufficialmente un giocatore del Mogliano

L'organico dei biancoblù si arricchisce di un innesto importante per la stagione 2024/25

12 Giugno 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite