C’è qualcuno che costa troppo anche per i club francesi

Si dice che il Tolone abbia reputato troppo esoso il prezzo richiesto per aggiudicarsi lo Springbok Pieter-Steph du Toit

Pieter Steph Du Toit

Pieter-Steph Du Toit – ph. Sebastiano Pessina

Il Top14, si sa, è il campionato più ricco del mondo. Sono poche le cose che possono convincere un professionista a non accettare le lucrative offerte che arrivano dalla Francia, ma c’è un limite a tutto.

Secondo quanto riportato da L’Equipe, il Tolone sarebbe stato molto interessato all’acquisto dei talenti di Pieter-Steph du Toit, terza linea degli Springboks e Miglior giocatore dell’anno nel 2019, ma le sue richieste salariali avrebbero incontrato un fermo diniego da parte del club rossonero.

Du Toit è vicino alla fine del suo contratto con i giapponesi Toyota Verblitz e la sua vecchia franchigia, gli Stormers, sono fra i principali candidati ad aggiudicarselo nelle prossime stagioni. Il danaroso Tolone avrebbe provato ad inserirsi con un’offerta economica importante che però è risultata essere al di sotto delle aspettative del giocatore.

Leggi anche: Brok Harris, a 38 anni due partite nello stesso giorno

Con 61 caps a suo nome e una terza partecipazione alla Rugby World Cup in arrivo, il 31enne è fra i giocatori più appetibili sul mercato, nonostante il chilometraggio e l’usura del suo fisico abbiano influenzato in modo deciso il suo rendimento dopo la vittoria del mondiale in Giappone.

Il Tolone, intanto, sta cercando dei sostituti per i diversi giocatori che diranno addio a fine stagione. Sergio Parisse, come noto, si ritirerà. Insieme a lui potrebbero appendere gli scarpini al chiodo anche i 35enni Raphael Lakafia e Mathieu Bastareaud. In rossonero arriveranno sicuramente il seconda linea dell’Inghilterra David Ribbans e i due tolosani Selevasio Tolofua e Yannick Youyoutte.

Leggi anche: La quintupletta di Johnny Matthews in Challenge Cup

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

TOP14: al via i barrage per l’accesso alle semifinali

Il 15 e il 16 giugno si decideranno le sfidanti di Stade Toulousain e Stade Francais

9 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: cosa c’è in ballo nell’ultima giornata

Ultimi 80 minuti del massimo campionato francese: ecco cosa resta da decidere

7 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Da Tolone i primi dettagli sull’arrivo di Gianmarco Lucchesi

Il tallonatore Azzurro pronto a sbarcare in Top 14 alla corte di Sergio Parisse e Andrea Masi

6 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: i primi verdetti della stagione. Il Tolone di Parisse e Masi torna ai playoff

Importanti indicazioni anche dalla zona retrocessione

4 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

E se Stuart Hogg tornasse a giocare? Il clamoroso retroscena dalla Francia

La bomba è stata sganciata dal Midi Olympique e poi ripresa anche dall'Equipe

3 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Contratto faraonico per Top14 e ProD2: Canal+ mantiene i diritti tv

Nuovo accordo fra l'emittente televisiva francese e la LNR che durerà fino al 2031

23 Maggio 2024 Emisfero Nord / Top 14