L’arbitro Jaco Peyper sotto accusa per il rosso a Steward in Irlanda-Inghilterra

Fioccano le polemiche degli opinionisti ed ex giocatori inglesi dopo l’espulsione decisa dall’arbitro sudafricano nell’ultimo match del Sei Nazioni

Jaco Peyper

Jaco Peyper

Non sono tardate ad arrivare le polemiche per la chiamata arbitrale dell’arbitro sudafricano che ha deciso per l’espulsione del giovane estremo di Leicester nella gara che ha sancito la conquista del grande slam da parte degli irlandesi. Di certo non ha giocato a favore dell’arbitro Peyper il fatto che il cartellino sia arrivato solo a fine primo tempo, condannando gli inglesi a 40 minuti di inferiorità numerica.

Secondo Matt Dawson, mediano di mischia della gloriosa nazionale inglese vincitrice al mondiale australiano del 2003 e oggi editorialista della BBC, si tratta di una “decisione vergognosa” e inoltre sostiene che sia “inaccettabile rovinare un test match del genere con una cartellino rosso come quello mostrato a Steward”.

Anche il suo vecchio compagno di squadra, Jason Robinson, ha voluto dire la sua definendo l’accaduto “assolutamente ridicolo”, e come lui Hugo Monye, ex ala inglese e dei Lions, che trova la decisione sia sbagliata perché si tratti di un comune incidente di gioco. Dello stesso tenore le dichiarazioni dell’ex capitano inglese Will Carling che evidenzia come Steward abbia “una frazione di secondo per reagire, dopo l’in avanti, a Keenan che gli corre incontro” e che Steward non volesse fare altro che proteggersi dall’impatto.

Come loro infine l’ex apertura Andy Goode, che come vedete non si è fatto attendere su Twitter: “Pessima chiamata di Jaco Peyper, quello è solo uno scontro rugbistico e non un cartellino rosso per Steward.”

Da notare però come sia coach Steve Borthwick sia Farrell abbiano smorzato i toni nella conferenza stampa che ha seguito il match, puntando l’attenzione su come la squadra inglese sia stata capace a adattarsi efficacemente all’inferiorità numerica per tutto il secondo tempo.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: Irlanda batte l’Inghilterra 29-16 e completa il Grande Slam

L’espulsione di Freddie Steward in Irlanda-Inghilterra

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni