Sei Nazioni 2023: la situazione infortuni prima del rush finale

Molte defezioni e tanti giocatori importanti fuori dai giochi della quinta giornata

Liam Williams, assente per Francia – Galles

Il quarto turno del Sei Nazioni è terminato da due giorni e la conta degli infortuni inizia ad essere alta. Gli ultimi giocatori esclusi in ordine di tempo dal capitolo finale dell’edizione 2023 sono Liam Williams e Scott Baldwin.

L’estremo ed il tallonatore infatti non giocheranno con la Francia a causa rispettivamente di un infortunio alla spalla e di uno strappo muscolare al petto.

Anche in casa Bleus c’è una defezione di peso, con il seconda linea Paul Willemse che rimarrà fuori per un infortunio al tendine del ginocchio e salterà l’ultimo appuntamento con il Galles.

L’Irlanda è costretta a rinunciare a Garry Ringrose e Ian Henderson, entrambi usciti malconci dal match con la Scozia. Il centro del Leinster era stato sostituito a causa di un brutto colpo alla testa, ma la federazione irlandese ha rassicurato sul suo stato di salute.

La Scozia arriva rattoppata alla sfida con l’Italia e dovrà fare a meno di Hogg e Russell fuori per problemi alla caviglia e al ginocchio. L’Inghilterra invece con Ollie Lawrence infortunato perderà uno dei suoi giocatori più incisivi.

Nonostante la consistenza degli impatti visti durante Italia-Galles, sul fronte degli Azzurri non si registrano particolari defezioni. Tommaso Menoncello, uscito nella ripresa, ha eseguito accertamenti clinici che non hanno evidenziato elementi significativi da segnalare.

Leggi anche: Italia, Goosen sul match col Galles: “Quando si attacca tanto poi bisogna segnare”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni