Italia: le possibili soluzioni per sostituire Ange Capuozzo

La probabile assenza dell’estremo azzurro costringerebbe Kieran Krowley a trovare delle opzioni alternative

Ange Capuozzo

Ange Capuozzo -ph. S.pessina

L’infortunio di Ange Capuozzo arriva nel momento più delicato, a meno di due settimane dalla sfida più importante del Sei Nazioni 2023 dell’Italia, all’Olimpico contro il Galles. L’azzurro è stato tra i protagonisti delle prime 3 partite giocate dagli azzurri, e delle vittorie conquistate nel 2022 contro Galles e Australia. Adesso, però, Kieran Crowley dovrà quasi sicuramente farne a meno, almeno per la partita con il dragoni dell’undici febbraio.

Il ct azzurro sarà quindi costretto a trovare delle opzioni alternative.

Una delle soluzioni più gettonate è rappresentata da Edoardo Padovani, estremo di ruolo, giocatore solido che sbaglia poco e ha un ottimo gioco al piede. Spostarlo nello slot di “15”, però, significherebbe dover schierare nuovamente Menoncello ad ala, depotenziandolo notevolmente.

Ecco allora che si fa largo quella che potrebbe essere la scelta definitiva: Tommaso Allan, che ha già giocato estremo nella partita di novembre contro le Samoa, dimostrando una discreta confidenza in un ruolo non suo. Questa scelta permetterebbe a Crowley di mantenere invariato il resto del reparto arretrato, con Garbisi apertura, Padovani e Bruno ali e Menoncello-Brex ai centri, con il possibile inserimento di Luca Morisi.

Leggi anche: Sei Nazioni 2023: Planet Rugby nomina 3 italiani nel XV ideale

Tornando all’inizio di novembre, quando l’assenza di Capuozzo contro le Samoa aveva aperto agli stessi interrogativi, Crowley aveva indicato anche Pierre Bruno tra le possibili opzioni. L’ala delle Zebre, per caratteristiche, si avvicina abbastanza a Capuozzo, ma anche in questo caso il suo spostamento ad estremo costringerebbe il tecnico a cambiare posizione a Tommaso Menoncello, che ha fatto troppo bene da centro per pensare di poterlo togliere da lì.

Tenendo in considerazione quello che Kieran Crowley ha identificato come il “suo” gruppo, le soluzioni sono queste. Potrebbero aggiungersene altre due, ma dipenderà da tanti fattori: per caratteristiche, Matteo Minozzi è il giocatore più adatto a sostituire Ange Capuozzo mantenendo invariato il piano di gioco proposto da tecnico e staff azzurro in queste settimane. Il problema, però, è rappresentato dal poco minutaggio del giocatore e dal suo stato di forma.

Leggi anche: Sei Nazioni: calendario e orari dell’edizione 2024

In seconda battuta c’è l’opzione Giacomo Da Re, ufficialmente nella lista degli Azzurri con il ruolo di apertura, ma in grado di giocare anche nel ruolo di estremo. L’atleta biancoverde infatti ha ricoperto quello spot nel recente passato, quando tra il Mogliano, la Nazionale under 20 e il Benetton (ultima partita in quel ruolo a ottobre con i Bulls) si è disimpegnato in più di un’occasione con la maglia numero 15. In quel caso andrebbe preso in considerazione il fattore dell’esperienza internazionale, visto che Da Re al momento ha un solo Cap all’attivo con l’Italia e il match con il Galles non sembra essere esattamente quello più adatto per fare esperimenti.

Francesco Palma

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: 4 cambi nella formazione dell’Italia per l’ultimo test contro il Giappone

Ritorna Louis Lynagh dal primo minuto, mentre davanti sono 3 le modifiche operate dal tecnico azzurro. In panchina si rivede Zanon

19 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Danilo Fischetti: “Contro il Giappone imporci fisicamente senza mai perdere la concentrazione”

Il pilone si proietta verso la sfida contro i nipponici: in programma domenica 21 luglio

18 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sebastian Negri lascia il raduno Azzurro e torna in Italia

Il flanker della nazionale costretto a dare forfait a causa di un infortunio

17 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Monty Ioane: “A Tonga ritrovata energia positiva, col Giappone partita molto diversa dalle altre due”

Il trequarti ala plaude alla reazione del gruppo e mette in guardia dalle competenze tecniche di Eddie Jones

17 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Martin Page-Relo: “Vincere con il Giappone per confermare la crescita del gruppo”

Il mediano di mischia della nazionale ha spiegato i progressi compiuti dagli Azzurri sia sul piano fisico che su quello dell'intesa

16 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Autumn Nations Series: Italia-Argentina in vendita i biglietti per il test match a Udine del 9 novembre

Tutte le informazioni per acquistare i tagliandi del match tra Azzurri e Pumas

15 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale