Sei Nazioni 2023: Planet Rugby nomina 3 italiani nel XV ideale

Le prove individuali degli Azzurri sono state largamente apprezzate nonostante la vittoria irlandese

Sei Nazioni 2023: Planet Rugby nomina 3 italiani nel XV ideale

Sei Nazioni 2023: Planet Rugby nomina 3 italiani nel XV ideale

La prestazione dell’Italia con l’Irlanda di sabato 25 febbraio continua a riscuotere consensi sui siti specializzati del rugby mondiale.

Il prestigioso portale Planet Rugby ha inserito 3 atleti Azzurri nella formazione che raggruppa i migliori giocatori del fine settimana appena trascorso.

In un XV di tutto rispetto, dominato dalle 4 nomine di giocatori di Irlanda, Francia e Inghilterra, c’è spazio anche per il terzetto italiano composto da Garbisi, Cannone e Fischetti.

Il ritorno del mediano di apertura del Montpellier è stato giudicato positivamente perchè nella sua partita in cabina di regia “ha prodotto una eccezionale prestazione di running rugby”.

Il numero 8 Lorenzo Cannone, autore di un match davvero consistente, “è stato di nuovo brutalmente strumentale per l’Italia, mostrando il suo amore per le corse potenti, mentre contribuiva al rendimento della squadra con 102 metri e 15 placcaggi.”

Il sito internazionale elogia anche la prova superba del venticinquenne pilone dei London Irish Danilo Fischetti che lo ha visto prevalere su Finlay Bealham, ma soprattutto descrive la sua “energia nel fare sei cariche palla in mano fragorose, 13 placcaggi e un turnover cruciale.”

Insieme ai 3 giocatori sopra citati, vengono menzionati anche Ignacio Brex, Pierre Bruno, Stephen Varney, Sebastian Negri, Michele Lamaro, Federico Ruzza e Simone Ferrari, tutti protagonisti di performance individuali di alto livello.

La formazione di Planet Rugby del terzo turno

15 Freddie Steward (Inghilterra),14 Mack Hansen (Irlanda), 13 Gael Fickou (Francia), 12 Ollie Lawrence (Inghilterra), 11 James Lowe (Irlanda), 10 Paolo Garbisi (Italia), 9 Antoine Dupont (Francia), 8 Lorenzo Cannone (Italia), 7 Francois Cros (Francia), 6 Lewis Ludlam (Inghilterra), 5 James Ryan (Irlanda), 4 Thibaud Flament (Francia), 3 Kyle Sinckler (Inghilterra), 2 Ronan Kelleher (Irlanda), 1 Danilo Fischetti (Italia)

L’attenzione della stampa specializzata agli Azzurri

Sono 5 gli Azzurri inseriti nel XV ideale di Rugby World, uno dei magazine più importanti dedicati al mondo della palla ovale.

Nel reparto dei trequarti sono presenti Pierre Bruno – autore della meta di intercetto nel finale di tempo – e Paolo Garbisi. Tra gli avanti inseriti nel XV ideale del terzo turno Sebastian Negri, Danilo Fischetti e Lorenzo Cannone.

Leggi anche: Sam Warburton: “Devo chiedere scusa all’Italia”

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

L’inglese Henry Pollock eletto Miglior giocatore del Sei Nazioni U20

Il terza linea inglese è un giovane di grande prospettiva

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Inghilterra ancora rullo compressore, l’Irlanda si rialza

Red Roses mai in difficoltà contro la Scozia malgrado un altro cartellino rosso, il Galles cade a Cork

14 Aprile 2024 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni