L’Irlanda tira un sospiro di sollievo: Jonathan Sexton sta meglio. Pensa al debutto nel Sei Nazioni

Il capitano dei “Verdi” sembra aver assorbito al meglio la concussion subita un paio di settimane fa

L'Irlanda tira un sospiro di sollievo: Jonathan Sexton sta meglio. Pensa al debutto nel Sei Nazioni

L’Irlanda tira un sospiro di sollievo: Jonathan Sexton sta meglio. Pensa al debutto nel Sei Nazioni (Ph. S. Pessina)

L’Irlanda di Andy Farrell può guardare all’inizio del Sei Nazioni 2023 con rinnovato ottimismo. Il capitano Jonathan Sexton, che nel fine settimana di Capodanno aveva subito una botta nella zona della testa ed era uscito per concussion dal terreno di gioco, durante Leinster-Connacht, sta meglio.

Leggi anche, Il calendario del Sei Nazioni 2023

L’Irlanda tira un sospiro di sollievo: Jonathan Sexton sta meglio. Pensa al debutto nel Sei Nazioni

Così si è espresso sulla situazione Leo Cullen, il capoallenatore di Leinster: “Nelle prossime settimane non vedrete Sexton in campo – ha detto – ma non preoccupatevi perché, rispetto alla prima diagnosi, le cose stanno procedendo al meglio”.

Poi ha aggiunto: “Sembrava una cosa grave, ma in realtà è molto risolvibile. Stiamo facendo attenzione, ma tutto procede come previsto. Sexton dovrebbe rispondere alla chiamata della nazionale in vista del debutto nel Sei Nazioni”.

L’Irlanda debutterà nel torneo sabato 4 febbraio sfidando, nel match d’apertura della rassegna, il Galles a Cardiff. I numeri uno del ranking planetario puntano alla vittoria del torneo per lanciarsi in un anno dove l’obiettivo più grosso di tutti sarà quello di disputare una Rugby World Cup dove il “target minimo” sarà quello del raggiungimento delle semifinali.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: l’Inghilterra progetta novità per affrontare l’Italia

I quotidiani inglesi danno per certa una piccola rivoluzione tra i trequarti e in terza linea

8 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra: dopo il Sei Nazioni due nuovi assistenti nello staff di Borthwick

Richard Wigglesworth e Aled Walters lasceranno i Leicester Tigers per unirsi alla nazionale

8 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: due rientri nell’Inghilterra che prepara il match di domenica con l’Italia

Innesti importanti nel reparto dei trequarti per aumentare le opzioni a disposizione di Borthwick

7 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023, Irlanda: è allarme infortuni per la sfida con la Francia

I "Verdi" devono fare i conti con le assenze di tanti giocatori importanti. Sexton in dubbio

6 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia-Francia: ottimi ascolti tv per la prima partita del Sei Nazioni 2023

Il match fa registrare dati importanti nel combinato fra Sky Sport e TV8

6 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023, la meta più bella della giornata è quella di van der Merwe

Ma non quella inserita nel lotto delle mete in lizza per il premio ufficiale

6 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni