Zebre, Tiff Eden: “Sapevamo di non poter vincere subito, ma adesso ci aiuterebbe”

L’apertura inglese torna a Bristol dopo averci giocato per 4 anni: “Che emozione, la mia famiglia e i miei amici sono lì”

Zebre, Tiff Eden: "Sapevamo di non poter vincere subito, ma adesso ci aiuterebbe" (ph. OnRugby)

Zebre, Tiff Eden: “Sapevamo di non poter vincere subito, ma adesso ci aiuterebbe” (ph. OnRugby)

Per Tiff Eden, la trasferta di Challenge Cup delle Zebre a Bristol non sarà di certo come le altre. L’apertura inglese ha infatti giocato 4 anni con i Bears, seppur non con tantissime presenze (24, anche se nel mezzo c’è stata una stagione in prestito ad Hartpury) e la sua famiglia vive non lontano da lì.

“Sarà emozionante, ho molti amici là e ci sentiamo spesso, così come la mia famiglia. A Parma però sto bene, il cibo è buono e la gente molto amichevole” racconta Eden alla Gazzetta di Parma, per poi concentrarsi sulla partita di domenica (calcio d’inizio alle 14).

Leggi anche: Challenge Cup: dove e quando si vedono le Zebre contro Bristol in tv e streaming

“Sapevo di non dovermi aspettare di vincere subito, ma stiamo lavorando ogni settimana per migliorare. Ci sono aree di gioco in cui creiamo problemi anche alle squadre più competitive, mentre in altre dobbiamo fare meglio”.

“Qualche vittoria ci aiuterebbe e la vorremmo, ma indipendentemente dal vincere o perdere il nostro obiettivo è il processo attraverso il quale dobbiamo diventare più competitivi. C’è tanta voglia di crescere e ci sono molti giovani che danno energia all’ambiente” dice l’apertura delle Zebre.

“Cerchiamo sempre di utilizzare le nostre armi migliori e contro Tolone siamo riusciti a farlo bene. Conosciamo le qualità di Bristol, giocano in modo diverso e più strutturato rispetto ai francesi, ma se giochiamo allo stesso modo possiamo fare una bella prestazione”.

Infine, Eden ha parlato anche delicata situazione di Worcester, con il quale ha iniziato la sua carriera, che insieme agli Wasps è fallito e dovrà quasi certamente ripartire dal Championship: “È molto triste per tutte le persone coinvolte, ho ancora qualche amico là, gli auguro ogni bene per il futuro. È stato inaspettato anche per noi”

Leggi anche: Respinto il ricorso di Wasps e Worcester: saranno retrocesse in Championship

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Zebre, altra beffa. Gli Ospreys rimontano e vincono 28-24 al Lanfranchi

Dopo una partenza horror, la squadra di Roselli guadagna un massimo vantaggio di 10 punti, rimontato però dai gallesi nell'ultimo quarto di gara

item-thumbnail

La preview di Zebre-Ospreys: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

Occasione importante per la squadra di Fabio Roselli, che deve fare a meno di 6 nazionali ma ritrova Pani dal primo minuto

item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione per la sfida contro gli Ospreys

Ritorna in campo Lorenzo Pani dopo la squalifica. Il capitano sarà Tommaso Boni

item-thumbnail

La preview di Tolone-Zebre: le formazioni e dove si vede in tv e streaming

La squadra di Roselli deve fare l'impresa in Francia per passare il turno

item-thumbnail

Zebre, Roselli: “Dopo Bristol vogliamo riscattarci, ma a Tolone la panchina dovrà fare meglio”

Il tecnico spiega cosa serve ai suoi ragazzi per tentare l'impresa nell'ultima giornata di Challenge Cup

item-thumbnail

Fabio Roselli: “Le Zebre fanno e disfano, ci manca la continuità”

Il tecnico ha analizzato il crollo nel finale del match contro Bristol