Rugby World Cup e Mondiali di calcio: quando il Giappone fa l’impresa

Prima gli Springboks ora la Germania: i nipponici sanno esaltarsi come pochi

Mercato

Rugby World Cup e Mondiali di calcio: quando il Giappone fa l’impresa ph. Sebastiano Pessina

Dal 19 settembre 2015 al 23 novembre 2022, lo sport giapponese ha preso un’ideale macchina del tempo per compiere due imprese titaniche.

Rugby World Cup e Mondiali di calcio: quando il Giappone fa l’impresa

Ormai più di sette anni fa, nella fase a gironi della Rugby World Cup 2015, in Inghilterra, più specificatamente a Brighton, gli uomini all’epoca allenati da Eddie Jones batterono 34-32 il favoritissimo Sudafrica nella prima partita della Pool B, con meta finale – in rimonta – griffata da Karne Hesketh.

Ieri invece i ragazzi di Hajime Moriyasu hanno battuto 2-1, fra l’altro sempre in rimonta, la Germania di capitan Neuer e di altri fortissimi giocatori, come ad esempio Gundogan o Thomas Muller.
A ribaltare le sorti dell’incontro ci hanno pensato le reti di Ritsu Doan e Takuma Asano, con quest’ultimo che è riuscito a realizzare un gol incredibile per tecnica e finalizzazione.

Sui social si è ovviamente scatenato il popolo del web che ci ha tenuto a paragonare in maniera simpatica le due vittorie chiedendosi anche quale fosse quella più incredibile e sbalorditiva.

Nel 2015, va ricordato, che quell’affermazione non consenti al Giappone però di passare il turno alla Rugby World Cup, chissà se in questi Mondiali di calcio 2022 invece, i nipponici riusciranno a posizionarsi almeno al secondo posto del loro girone, che comprende anche l’incredibile Spagna e il Costarica, per accedere agli ottavi di finale.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

European Rugby Ranking: volano Racing92 e Munster

La sconfitta di Galway contro Connacht costa tre posizioni al Benetton che retrocede leggermente

6 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

European Rugby Ranking: risale il Benetton, non cambia il podio

Cardiff vola dopo il successo sugli Sharks, che sprofondano di ben 16 posti. Bene anche Tolone

1 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking definitivo del 2022: varrà sino all’inizio del Sei Nazioni 2023

In testa guida l'Irlanda, con Francia, All Blacks e Sudafrica ravvicinate. Italia in risalita, Galles in caduta libera

1 Dicembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking definitivo dopo la fine dei test match

Terminate le Autumn Nations Series, ecco le posizioni che verranno mantenute fino al prossimo Sei Nazioni

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Doddie Weir ha passato la palla a soli 52 anni

Se n'è andato uno dei simboli della lotta alla Sla, dopo una lunga battaglia

27 Novembre 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

I nomi sulle maglie da rugby avvicinano i fans e dovrebbero essere adottati più spesso

L'iniziativa partita in occasione delle Autumn Nations Series contribuisce a promuove il rugby

23 Novembre 2022 Terzo tempo