Il brutto infortunio di Manuela Furlan dopo Francia-Italia

La capitana dell’Italia ha riportato lesioni al legamento crociato e al collaterale mediale del ginocchio e di fatto dice addio alla Rugby World Cup

manuela furlan

Manuela Furlan ha riportato una distorsione al ginocchio con lesione del legamento crociato anteriore e del legamento collaterale mediale, dopo l’infortunio subito nel corso di Francia-Italia di sabato scorso.

La capitana dell’Italia era uscita al 70′ della partita persa dalle azzurre 21-0 e il suo problema era parso fin da subito piuttosto preoccupante. Data l’entità dell’infortunio, a questo punto è pressoché impossibile che Furlan possa essere a disposizione di Andrea Di Giandomenico per la prossima Rugby World Cup, in programma in Nuova Zelanda a partire dall’8 ottobre.

L’estremo azzurro aveva peraltro annunciato di recente che dopo l’eventuale Mondiale giocato avrebbe lasciato il rugby, e che si era licenziata dal suo lavoro per poter preparare al meglio la competizione iridata.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

La meta di Alyssa D’Incà è la più bella del Sei Nazioni femminile 2024

Premiata la marcatura della trequarti del Villorba nella sfida contro la Francia

14 Maggio 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Alyssa D’Incà candidata anche per la miglior meta del Sei Nazioni 2024

La trequarti azzurra è stata nominata anche per la "Try of the Tournament", dopo un torneo di alto livello

item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: Alyssa D’Incà in lizza come “Player of the Championship”

L'azzurra è stata inserita nella lista delle 4 candidate per vincere il prestigioso riconoscimento

30 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking al termine del Sei Nazioni Femminile. Italia ottava

Azzurre in caduta e senza automatica qualificazione per la prossima Rugby World Cup

29 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: un Sei Nazioni in chiaroscuro e un gioco ancora da decifrare

L'obiettivo indicato alla vigilia - il podio - non è stato raggiunto, ed escludendo la storica vittoria di Dublino le Azzurre non sono mai riuscite ad...

28 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile