La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l’anno prossimo

tifosi Francia meta dell'anno

ph. Sebastiano Pessina

È vero che una delle maggiori qualità del rugby francese è quella di essere riuscito a crearsi grande profondità, ma sicuramente certe assenze non sono facilmente rimpiazzabili: è il caso della Francia e del pilone Demba Bamba, operato giovedì al ginocchio e ora costretto a fermarsi per almeno sei mesi. Il forte prima linea già soffriva di una lesione alla cartilagine e durante il recente tour in Giappone dei Bleus (vinto 2-0 dalla squadra di Galthie non senza faticare) si è infortunato in maniera definitiva.

Leggi anche: Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

La stagione 2022-23 per il 24enne di origini mauritane inizierà dunque molto in ritardo, con anche la sua presenza nel Sei Nazioni a rischio. Chiaramente il problema vale anche per il club di Demba Bamba, quel Lione che verosimilmente sarà costretto a ingaggiare un joker medicale per far fronte all’assenza del suo titolarissimo.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027

item-thumbnail

Samoa pronta a schierare due ex All Blacks contro l’Italia

A novembre l'apertura Lima Sopoaga e il terza linea Steven Luatua potrebbero rafforzare la rosa che ha vinto la Pacific Nations Cup