Italia, i numeri della prima stagione di Kieran Crowley

Gli Azzurri hanno giocato 11 partite da quando si è insediato il CT

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Flaviuz 26 Luglio 2022, 09:51

    Forza Kieran, tieni duro e vai avanti!

    • mikefava 26 Luglio 2022, 13:15

      Vedi che ti ho convinto? 🙂

      • Flaviuz 26 Luglio 2022, 14:43

        Sempre creduto in lui, vecio!
        Purtroppo (come a Treviso) fa con quello che ha a disposizione e quindi bisogna dargli tempo e fiducia

        • mikefava 26 Luglio 2022, 15:24

          Infatti, io devo dire che più volte mi ha stupito con la nazionale, anche solo per pezzi di partita. Al Sei Nazioni l’Italia ha giocato sempre con grande animo, dimostrando anche in momenti insopportabili (Irlanda) di avere qualcosa da mettere in campo. Paradossalmente la partita che più abbiamo buttato via è stata quella con la Scozia, dove però abbiamo scoperto cosa ci può dare Capuozzo. Poi la tournée estiva è stata una sofferenza e, come al solito, i disfattisti gridano allo scandalo. Certo, lì abbiamo dato del peggio e non c’è che dire, però sappiamo che si può fare decisamente meglio.

          • Flaviuz 26 Luglio 2022, 17:26

            Esatto, poi ricordami una tournée estiva dove i nostri sono arrivati freschi e han ben figurato, perché io ricordi non ne ho.
            Una delle più disastrose è stata quella contro le nazionali del Pacifico, dove le abbiamo prese da tutte.
            Per carità, da fastidio pure a me vedere le altre Nazionali in palla mentre la nostra è sempre na strazza a fine anno ma me ne son fatto una ragione… vorrà dire che l’anno prossimo o andranno in ferie prima oppure affronteranno le Tier 3

  2. Bimbubam 26 Luglio 2022, 10:24

    Offtopic, scrivo qui perché è il primo articolo: Aries (e chiunque altro volesse ancora recuperarla), la Federazione ha tirato giù il video della partita integrale della femminile da Youtube, ma l’hanno messa su Facebook:
    https://www.facebook.com/Federugby/videos/765935111201879/

  3. mikefava 26 Luglio 2022, 13:28

    Be’ la prima stagione di Kieran Crowley come allenatore capo dell’Italia è stata positiva. L’ unico e reale passo falso è la partita contro la Georgia e lo sappiamo. Per il resto non ha fatto meglio o peggio di tanti altri, con il plus della vittoria al Sei Nazioni, che vale molto di più di un test match. Nella stagione dei mondiali 2019, Conor O’Shea dimostrò che si poteva essere in partita anche con le squadre più importanti, salvo poi passare a Franco Smith…che ha portato la nazionale ad uno dei livelli più bassi mai toccati. Ora vedremo che farà Crowley, non era semplice uscire dal vortice in cui si era caduti, la prossima stagione sarà ovviamente decisiva per capire se si possa davvero costruire un futuro un po’ più roseo.

  4. roff 26 Luglio 2022, 14:10

    Di questi dati colpisce che con Smith l’Italia prendeva un quarantello di media a partita. Da pazzi

  5. feltre59 26 Luglio 2022, 14:38

    se non bastano parametri oggettivi come qualità del gioco( inesistente, o si vuole negare l’evidenza?) e prestazioni impietose(portogallo e georgia su tutti ma non solo ) per valutare l’operato di un soggetto cosa deve esser preso in esame?
    alcuni affermano ” ci vogliono anni…” ,…..per fare che??
    questo non è ambito di studi fisico matematici complessi o biologico medicali ,per favore .
    ma uno sport di squadra che richiede un minimo di ADEGUATO bagaglio tecnico -CULTURALE per chi lo conduce. i RISULTATI decretano se quella specifica figura è “AL POSTO GIUSTO O NO”.
    TUTTO IL RESTO è FAZIONISMO E ASSURDO POSIZIONAMENTO PRECONCETTO.
    Tanto a breve ci saranno i prossimi “esamini” da svolgere e li il re è nudo nuovamente.
    si dà sempre e solo colpa agli atleti? beh in tutte le altre latitudinim, diconsi TUTTE( vedi articolo su AB), il primo a saltare è il direttore d’orchestra, sempre e subito. da noi no , anzi ha numerosi volenterosi difensori d’ufficio .
    è anche questo questo che fa veramente “strano ” e incomprensibile il nostro paese.
    non abbiamo eguali nel farci male da soli

    • alex74 26 Luglio 2022, 15:40

      Mi scusi, tralasciando che non mi pare che al momento gli AB abbiano un nuovo allenatore, ma davvero non coglie la differenza tra la sconfitta degli AB, dovuta evidentemente ad una strategia di gioco non efficace contro l’Irlanda, e la sconfitta dell’Italia dovuta per lo più ( non solo, per carità, ma non mi pare che la Georgia abbia costruito chissà quale elaborata strategia di gioco) ad una fragilità mentale manifestata in tutta la tournée estiva? Se non riuscivano (nessuno) a fare 2 fasi di gioco la colpa è del HC?

      • feltre59 27 Luglio 2022, 08:00

        Buongiorno Alex 74,cerco di procedere con ordine .
        come in ogni diagnosi si devono valutare , in linee generali omnicomprensive ,premesse ed effetti della “terapia” ( in ambito agonistico e in particolare quello professionistico) praticata dall’allenatore e assistenti.
        Lei da per scontata una “fragilità mentale” di questi atleti. Da cosa lo deduce? perchè sbagliano 2 passaggi ?
        e se invece non fosse insicurezza conseguente ad un piano di gioco INESISTENTE , ovvero non sanno dove posizionarsi e cosa fare PERCHE’ NON GLIELO HANNO INSEGNATO? IL CLASSICO PESCE FUOR D’ACQUA. da li si posssono generare solo errori e confusione. e la colpa di chi è ,dei giocatori?
        se uno ha praticato un qualsiasi gioco di squadra , e in particolare questo , sa benissimo che il direttore d’orchestra è l’allenatore. punto.Eddie Jones qualche anno fa disse in quel di Treviso che con il nostro movimento l’Italia poteva stare tranquillamente tra le prime otto, se ben llenata …… Forse questo personaggio se ne intende,o no?
        tradotto: se almeno si fosse visto un bel gioco magari non corrisposto dal risultato numerico l’assoluzione di chi gestisce il gruppo sarebbe stata certa , ma qui ,per favore c’è il nulla assoluto. e mi fermo qui.
        l’aspetto preoccupante è perchè è stato scelto e con quali criteri ( perchè costava meno degli altri? così fu detto ) .sono molto più responsabili i designatori che il soggetto stesso in questione.
        se in autunno arrivano tre ( due pressochè scontate) legnate con chi ce la prendiamo? con l’emotività o gli effetti climatici sui giocatori?
        buone cose Alex 74

Lascia un commento

item-thumbnail

Marzio Innoncenti: “A novembre ci aspettiamo due vittorie. Su Ioane…”

Il presidente federale dice la sua in vista dei Test Match autunnali

23 Settembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in trasferta dell’Italia

Due i match in agenda: contro l'Inghilterra e la Scozia

13 Settembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana rugby: al via la vendita dei biglietti per le sfide a Samoa, Australia e Sudafrica

Prezzi compresi tra 10€ e 40€ per assistere ai tre test degli azzurri in calendario il 5, 12 e 19 novembre 2022

8 Settembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, quanti esordienti alla Rugby World Cup?

Nel corso dell'ultima stagione 18 giocatori hanno esordito in Azzurro. Le loro possibilità di avere un posto al mondiale

16 Agosto 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Ben 25 atleti (18 nella Nazionale maschile, 7 nella femminile) hanno conquistato il primo cap azzurro durante l'ultima annata: ecco l'elenco

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Padova, Firenze e Genova per i test match di novembre

A novembre Samoa, Australia e Sudafrica saranno ospiti degli Azzurri

20 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale