Ecco il Carling Champions Team sudafricano che affronta l’Italia A

Dentro elementi con esperienza nel Sudafrica e nei Blitzboks per una sfida che si annuncia come molto competitiva

Ecco il Carling Champions Team sudafricano che affronta l'Italia A Ph Sebastiano Pessina

Ecco il Carling Champions Team sudafricano che affronta l’Italia A Ph Sebastiano Pessina

Il capo allenatore del Carling Champions Team Jimmy Stonehouse ha scelto la formazione per sfidare l’Italia A nel match di sabato a Porth Elizabeth. I giocatori selezionati sono stati votati dai tifosi delle varie formazioni della Currie Cup, i quali hanno sicuramente composto un gruppo di talento vista anche la presenza di diversi giocatori con esperienza negli Springboks.

Leggi anche: Italia A, ecco la formazione degli azzurri per la seconda sfida in terra sudafricana

Cornal Hendricks ed Embrose Papier hanno militato nel Sudafrica, mentre Hendricks (ancora), Ebersohn, Blommetjies e Angelo Davids hanno esperienza con i Blitzboks a sette. Cheetas, Western Province, Bulls e Lions sono le quattro formazioni della Currie Cup da cui arrivano i giocatori scelti nel XV per sfidare l’Italia A.

Ecco il Carling Champions Team sudafricano che affronta l’Italia A

15 Clayton Blommetjies (Toyota Cheetahs)

14 Daniel Kasende (Toyota Cheetahs)

13 David Brits (Toyota Cheetahs)

12 Cornal Hendricks (Vodacom Bulls)

11 Angelo Davids (DHL WP)

10 Siya Masuku (Toyota Cheetahs)

9 Keagan Johannes (Vodacom Bulls)

8 Mihlali Mosi (Toyota Cheetahs)

7 Sibusiso Sangweni (Sigma Lions)

6 Nama Xaba (DHL WP)

5 Janko Swanepoel (Vodacom Bulls)

4 Victor Sekekete (Toyota Cheetahs)

3 Robert Hunt (Vodacom Bulls)

2 Marnus van der Merwe (Toyota Cheetahs)

1 Simphiwe Matanzima (Vodacom Bulls).

A disposizione:

16 Dan Jooste (Cell C Sharks)

17 Dewald Maritz (Airlink Pumas)

18 Kwenzo Blose (DHL WP)

19 Shane Kirkwood (Airlink Pumas)

20 Willie Engelbrecht (Airlink Pumas)

21 Embrose Papier (Vodacom Bulls)

22 Tristan Leyds (DHL WP)

23 Devon Williams (Airlink Pumas).

Giocatori addizionali: Eduan Swart (Airlink Pumas), Keke Morabe (DHL WP), Andries Fouche (Airlink Pumas), Sanele Nohamba (Sigma Lions), Theo Boshoff (Windhoek Draught Griquas), Robert Ebersohn (Toyota Cheetahs), Alwayno Visagie (Airlink Pumas).

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027