Le pagelle di Portogallo-Italia

Ruzza e Padovani i migliori, ottimo esordio per Neculai. Mediana da rivedere

COMMENTI DEI LETTORI
  1. demon1981 26 Giugno 2022, 09:04

    Voti a parer mio troppo alti
    Nessuno ieri ha superaro la sufficienza
    I voti dovrebbere andare dal 4 al 5.
    Compreso il Mister voto 4

    • Bimbubam 26 Giugno 2022, 09:44

      Dai, troppo severo. A un paio dalla panchina darei 5.5, a Ruzza forse persino 6

      • Bimbubam 26 Giugno 2022, 09:46

        (Spero si legga lo spesso strato di sarcasmo in questo commento)

      • ermy 26 Giugno 2022, 10:48

        Rispondo a un post di ieri e vedo se riesco a spiegarmi…
        nessuna illusione o superficialità se l’obiettivo sono 50 a pochi, ma un programma di lavoro, anche mentale : tu non sei più forte, tu vai in campo per dimostrarlo e, di conseguenza, segni il più possibile, quella che un tempo ci insegnarono fosse la “tariffa”. Quella che regolarmente ci danno al 6 Nazioni se sbraghiamo. Perché non dovremmo pretenderlo quando siamo noi i più quotati?
        Ieri l’U.20 dopo una brutta partenza ci stava riuscendo, poi non ha avuto il quid per arrivarci e si è accontentata, vabbè con quel caldo ci stavano tutti i cambi, etc…
        Capito?

    • feltre59 26 Giugno 2022, 12:16

      troppo generoso, il voto più alto 4. per il tecnico DIMISSIONI IMMEDIATE. si immagina qualcuno cosa sarebbe successo ad un allenatore del 6N ,e l’Italia volenti o nolenti ne fa parte, se la sua nazionale maggiore avesse esibito tale figuraccia?? provate a immaginarlo. non la fanno più uscire di casa. Minimo

      • Waene 28 Giugno 2022, 13:01

        Beh, il buon Eddie è ancora lì dopo una rastrellata mica da niente.

  2. Turch 26 Giugno 2022, 09:04

    Pagelle generose

  3. rugbybattipaglia1 26 Giugno 2022, 09:05

    Personalmente Io da CK vorrei capire una cosa
    Ma lui queste partite le vuole vincere tutte così?
    Con l’Uruguay è andata così
    Portogallo è andato così
    Romani e georgia non Si deve scherzare hanno il sangue agli occhi
    Mettesse la formazione titolare le ultime due
    E abbia bontà gli dia 40/50 punti
    Fare esperimenti tutto insieme è controproducente
    E poi per gli esperimenti abbiamo ben due nazionali li faccia fare a loro
    PS @redazione con il risultato così abbiamo preso il massimo dei punti nel ranking?

    • aries 26 Giugno 2022, 09:12

      Ranking non lo so, ma di sicuro hanno fatto il pieno di punti trekking visto che, immagino, stiano tornando a piedi

      • massimiliano 26 Giugno 2022, 10:03

        🤣🤣🤣

        • aries 26 Giugno 2022, 10:44

          Speciale classifica in cui siamo inamovibili al primo posto, staccatissimo il Galles dell’ultima del 6n, che però giocava a Cardiff, per i giocatori tornare a casa a piedi è stata una passeggiata! Oporto-Bucarest non è confrontabile… Comunque, qualunque sia l’avversario, qualunque sia la posizione nel ranking/trekking o il blasone, una squadra non può permettersi di approcciare un test in questo modo, si è visto benissimo che qualcuno non si è proprio portato la testa allo stadio

  4. franzele 26 Giugno 2022, 09:48

    È questione di mentalità contro quelli più forti ed è questione di mentalità anche contro quelli più deboli, comunque, voti troppo alti.
    Lamaro è un bravo ragazzo, sarà il caso che si indurisca un po’, Vincent in under20 ha dato un esempio tangibile di come entra in campo un capitano come si deve.
    Da Re, fragile.
    Fusco, sarà anche un predestinato, ma a me pare tanto scarso e il ritmo è un’altra cosa.
    Trulla, evanescente e triste, sempre co’ sto muso… un’ala con le sue gambe dovrebbe divertirsi e divertire, e invece ti fa venire il nervoso, soprattutto perché ti fa credere di voler essere da un’altra parte.
    Holly…. Brava ragazza anche lei, non puoi dirle niente, ma forse si è persa qualcosa

    • LiukMarc 26 Giugno 2022, 10:01

      Fusco per me è tutt’altro che scarso (anche se forse i due ragazzini alle sue spalle sono ancora più forti, in prospettiva), ma devo ancora capirne lo stile di gioco. Posto che ha anche mezzi fisici che non sono da sottovalutare, ma ecco, ogni tanto si perde (o si isola) e dal metronomo della squadra non ce lo si può permettere. Temo che si vedrà presto e spesso quanto mancherà Braley (non perchè gli altri che abbiamo siano scarsi, ma perchè sono giovanissimi e con pochissimo minutaggio ad un livello adeguato).

      • yes nine 26 Giugno 2022, 11:35

        @Liuk, scusami ma ritenere un giocatore
        ” tutt’altro che scarso” MA non riuscire a capirne pienamente il gioco è quasi un ossimoro.

        • LiukMarc 26 Giugno 2022, 14:07

          Può darsi 🙂
          Credo però che Fusco non sia “scarso” di per sè (è meglio di altri n9, per dire, e mi pare che il mestiere lo conosca, certo, ad un livello più basso), ma da quanto visto fino ad ora in nazionale non si è visto questo talento. Magari mi sbaglio io e in realtà non è fatto per il livello, ma voglio sperare di no.

  5. SilverShadow 26 Giugno 2022, 09:48

    Pagelle decisamente troppo generose.
    C’è un trequarti che io ho sempre difeso, ma ieri ha confermato che di strada ne ha parecchia da fare prima di giocare a livello internazionale. L’errore è degli allenatori che lo mettono in campo.
    A me Neculai piace molto, ma ieri è stato messo sotto in mischia chiusa dalla riserva del Portogallo. 7 nemmeno col binocolo.
    Fusco mette ritmo? A parte la meta, sembrava si fosse bevuto una camomilla per il ritardo con cui arrivava alle ruck e il tempo che scorreva prima del passaggio.
    Dei titolari salvo solo Padovani.
    La differenza più grande tra questa Italia e le altre Tier1 è capacità di mantenere la calma e la concentrazione, esemplificata dall’imbarazzante siparietto finale. Fortunatamente gli u20 sembrano averla, speriamo non la perdano per strada.

    • yes nine 26 Giugno 2022, 11:23

      @Silver, credo, nessuna camomilla è proprio un suo “stile”. È da tempo che lo rimarco, anche in modo sbagliato e mi scuso ancora, c’è qualcosa che stride fra le indispensabili caratteristiche del ruolo e la lettura che ne dà il ragazzo . Cmq se puntano così tenacemente su di lui, io sicuramente sto sbagliando ma Fusco bisogna che mi dia una mano per ricredermi totalmente. Chiedi troppo?

  6. LiukMarc 26 Giugno 2022, 09:57

    Ripensandoci a mente fredda, diciamo che la partita è servita per avere più senso di alcune gerarchie, non solo tra i “nuovi che avanzano” ma anche tra i 23 di un 6N. Esempio, Ruzza, Fuser e Lucchesi, al momento, non puoi lasciarli fuori, cosi come titolari come Lamaro, Marin e Pettinelli hanno avuto una partita decisamente appannata.
    Detto questo mi aspetto diversi cambi per la Romania (Allan, i tre sopracitati e Bruno su tutti), ma non vorrei nemmeno bocciare alcuni ragazzi una volta per tutte. L’esordio non è mai semplice, e non è che da noi i Dupond o Jalibert non ci sono ancora

    • LiukMarc 26 Giugno 2022, 10:05

      Ovviamente “non è che da noi i Dupond e Jaliber ci SIANO ancora”… domenica mattina appannata anche per me

  7. madmax 26 Giugno 2022, 09:59

    Va detto che la mediana è stato veramente un azzardo (peraltro giustificato) contro un Portogallo molto determinato. Molto giovane e con poco polso. Con Braley, Garbisi e magari Allan a primo centro sarebbe stata tutta un’altra musica. Se la mediana non riesce a trasmettere sicurezza, si ripercuote immediatamente sul gioco di tutta la squadfa.

    • LiukMarc 26 Giugno 2022, 10:04

      Si ma Braley ce lo dobbiamo dimenticare, quindi ora il futuro a 9 è fatto da Varney, Fusco, Albanese, e Garbisi jr. (vedi te che a me aver “perso” di fatto Petrozzi ancora sta qua), che sono giovani ma purtroppo devono adattarsi al livello più in fretta d quanto uno potesse pensare. Il che vuol dire che sicuramente sbaglieranno, e tanto, e ci sta, ma si spera anche che qualcuno di loro sappia mostrare un vero salto di qualità.
      L’unico modo che abbiamo, per ora, per adattare un po’ la situazione è mettergli accanto un’apertura che invece il livello lo conosce, Garbisi o Allan che sia. Come ha fatto Padovani con Capuozzo.

      • aries 26 Giugno 2022, 10:22

        Vero, Braley ce lo dobbiamo scordare, la cosa che non mi va proprio giù è che se la situazione non cambia ci scordiamo pure di Varney, parlo della versione originale quando nel club giocava. Io spero che l’anno prossimo cambi qualcosa, non possiamo certo permetterci di lasciare per strada un giocatore come lui! Non so quale sia la soluzione, se portarlo in Italia o che si trasferisca da qualche altra parte, ma una sistemazione che non sia la tribuna, bisogna che la trovi

      • ColdColdMan 26 Giugno 2022, 12:47

        Ogni volta che qualcuno cita Petrozzi non posso fare altro che commentare e condividere. Un vero peccato. Ma adesso che mi viene in mente perchè Bronzini era sparito anche lui?

        • Bimbubam 26 Giugno 2022, 12:52

          Munari direbbe il solito discorso che bruciamo i giocatori perché non hanno le competenze tecniche, fisiche e mentali per reggere il ritmo più di 2-3 anni e grippano il motore. E di esempi ce ne sono davvero tanti nel giro della nazionale

          • ColdColdMan 26 Giugno 2022, 12:57

            Esatto, e questo è un discorso di Munari che condivido al 100%. Pensiamo anche a Violi. Da un ottimo sei nazioni 2018, dopo gli infortuni del 2019 non si è più ripreso. Poi appunto Bronzini. Non vorrei dover includere Licata e Bellini

  8. MIchele88 26 Giugno 2022, 10:24

    Uniche sufficienze Ruzza e Padovani, per il resto notte fonda. Crowley e staff da 4-. 2 mete sono state prese con i “panchinari” in campo e la senzazione era di un pareggio in caso quella palla fosse venuta giu nell’ultima rimessa loro, e questo non puo permettergli la sufficienza, anche se qualcuno ha fatto buone giocate (Lucchesi, Traore e Fuser). Dai loro 22 ai nostri in 40 secondi tra falli, errori, e passagi a vuoto in 3/4 occasioni, buchi e difesa al largo non pervenute..esattamente uguale a quello che si vede contro le tier 1.

  9. atos 26 Giugno 2022, 10:24

    Letto tutti i commenti tecnici e pure in questo post le “pagelle”.
    Bene 4 a tutti avendo fatto “di vomitare” , otto a tutti i giocatori del Portogallo che hanno fatto partita straordinaria con garra e annessi e connessi.
    Fin qua un po’ di sana ironia…però però nonostante tutto si è vinto noi ed è molto meglio vincere giocando male che perdere giocando bene o benissimo.
    Per concludere diciamo che anche il rugby portoghese potrà iniziare a parlare di “sconfitte onorevoli”
    😉 che in bacheca in Italia ne abbiamo moltissime.

  10. eurobatman 26 Giugno 2022, 10:25

    se i nostri sapessero muovere la palla ed attaccare come il Portogallo allora sì che sarebbero un’ottima squadra. Invece come al solito sono manchevoli in fatto di tecnica e acume tattico. Hanno solo i chili, la combattività e la foga. La u20 sembra molto meglio, che Giove ce la mandi buona

    • ermy 26 Giugno 2022, 10:59

      Un quadretto esemplificativo di quello che dici sono due azioni opposte :
      – meta del Portogallo con buco mi pare dell’estremo e subito il sostegno arriva all’altezza con 5 ( cinque) uomini, 4 esterni e 1 interno, mi pare…
      – Ruzza fugge sull’asse, appena entrato, sostegno italiano? 0 esterno, 0 interno, 1 sull’asse che non si apre e quindi Ruzza va a terra per un punto d’incontro, ok, poi facciamo la meta ma l’azione è palesamente sbagliata!!!

      • ermy 26 Giugno 2022, 12:50

        Si, confermo dagli ailaits, il sostegno interno al 15 portoghese era del n. 3!!!!! Esterni altri 4.
        Anche Pierantozzi se ne accorge con Ruzza ed esclama : il sostegno? Dov’è?
        Da rimandare tutti al torneo Topolino, altro che …

  11. yes nine 26 Giugno 2022, 10:42

    Non sono io ma la “regola” del gioco che vuole la mediana, e in particolare quello di mischia, sia il fulcro del gioco, la congiunzione fra i reparti, il metronomo del ritmo. Per non ricadere nell’errore fatto la dico così: se la valutazione di On Rugby su Fusco è 5, mantenendo lo stesso metro, Marques doveva ottenere 10 visto che ha fatto veramente il mediano di mischia. Ma se 10 è la valutazione di una prestazione impeccabile a Marques avrei dato 8 e a Fusco 3. Purtroppo il nostro ragazzo è ricaduto nello stesso identico errore di altri match. Giocare da solo è più forte di lui ma che non sia più indicato farlo giocare con il 10 sulle spalle? È ancora giovane, intelligente e fisicamente dotato… imparerebbe presto

    • perone 26 Giugno 2022, 23:01

      Fino nazionale U18 infatti giocava 10, poi in accademia l hanno trasformato in 9.

      • yes nine 27 Giugno 2022, 06:12

        …ecco l’attitudine. Qui è come obbligare un mancino a usare la destra legando dietro la schiena la mano sinistra

  12. LiukMarc 26 Giugno 2022, 11:00

    Comunque un’altra cosa su cui riflettevo era la disciplina. Considerando che siamo abituati ad un altro livello, mi sarei aspettato 15 calci di punizione a favore, 1-2 cartellini al Portogallo, invece situazione completamente ribaltata. Questo secondo me è ancora più indicativo di come l’approccio sia stato completamente sballato, e l’esecuzione in campo a dir poco mediocre (posto che non ho capito perchè il portoghese non si sia preso il giallo per in avanti volontario in una zona di campo anche più “rossa” rispetto a Da Re).

  13. Michele87 26 Giugno 2022, 11:18

    L’Italia è molto più forte del Portogallo, ma come viene detto da molti qui sul blog, bisogna dimostrarlo sul campo. Abbiamo giocato molto male e con pressione. Dobbiamo imparare a gestire meglio le partite in cui siamo favoriti e che sembrano semplici. L’unico modo che mi viene in mente è: rispetto per l’avversario, impegno massimo, e gas sempre giù per 80 minuti.

  14. Il Bonzo Tama 26 Giugno 2022, 11:52

    Eh si, molti se la prendono con Trulla ma anche per me il peggiore è stato il super osannato da Re

  15. drixi 26 Giugno 2022, 11:55

    L’andazzo era percepibile fin dall’inizio con una marea di placcaggi sbagliati o comunque non propriamente dominanti (anche se placcati i portoghesi riuscivano a far circolare la palla) e poi forse non abbiamo fatto manco un turnover, poca voglia di lottare, anche ragazzi tipicamente impattanti con il placcaggio, andavano di braccia anziché di spalla. Una questione prettamente mentale da affrontare assolutamente in un, si spera, percorso di crescita continua

  16. Bimbubam 26 Giugno 2022, 12:56

    Prima della partita avevo detto che di tutte e 3 il Portogallo era quella che mi faceva più paura, perché a entrare molli si esaltavano e ci punivano. Siamo passati in vantaggio per la prima volta al 79esimo, non so se ci rendiamo conto. Mi sarebbe piaciuto vedere allenatore e giocatori fare mea culpa e dire che non hanno rispettato l’avversario e che si meritavano di perderla, invece che le solite frasi di circostanza. Spero che nello spogliatoio questo discorso l’abbiano fatto e si siano messi abbastanza pepe al culo, con Romania e Georgia mi aspetto molto di meglio (tolto che alcuni giocatori, per come sono scesi in campo, si meriterebbero di lasciare il raduno, se fanno bene possono tornare a novembre)

  17. Interza 26 Giugno 2022, 13:30

    Secondo me le pagelle sono roba da calcio
    E poi manca quella più importante
    Crowley. Vi accontento: per mancanza di schemi, carattere della squadra al pari della flemma del tecnico, inserimento dei nuovi, gestione dei cambi e infine lingua italiana…3 e mezzo

  18. gian 26 Giugno 2022, 13:39

    Partita intravista facendo altro e con uno streaming che era più le volte che era in fermo immagine che in movimento, per cui mi astengo da dare giudizi, ma leggo le pagelle e mi chiedo come si possano dare certi voti:
    Jacopo Trulla 5 – In difesa i portoghesi lo mandano da una parte all’altra. In attacco è volenteroso, ma non trova sbocchi e a volte si isola.- tradotto, non sapevi che cosa facevi in campo: 5?!?!?! Forse 4,5 è più adatto, al max;
    Leonardo Marin 5.5 – La combina grossa con un placcaggio da giallo (forse anche “arancione”) su Marta, che costa 7 punti agli azzurri. Si fa perdonare con la marcatura del 10-10, ma perde l’impatto con l’ala portoghese sulla terza meta.
    – mi costi 10 punti ed un giallo generoso?!?! Al max 5, perché ha segnato, altrimenti a pari con Trulla;
    Andrea Zambonin 5.5 – Bene in rimessa laterale, specialità della casa. Da rivedere in mezzo al campo, dove soffre i ritmi dei portoghesi. – visto che soffre al max 5
    David Sisi 6 – Mezzi fisici notevoli e buona intelligenza rugbistica. Nell’occasione si affida, giustamente, alle cose semplici, ma può fare molto di più- può fare di più, quindi non può essere sufficiente
    Simone Ferrari 5 – Partita di sofferenza in mischia ordinata, dove Fernandes lo mette in grande difficoltà. Si vede poco in mezzo al campo.- con un commento simile 5?! L’hanno distrutto e non ha brillato per il resto?! Voto generoso
    Hame Faiva 5.5 – Al lancio non è mai stato un fenomeno, e il vento forte non lo aiuta, ma da uno della sua esperienza ci si aspetta sempre qualcosa di più- vedi sopra
    Mah, mi pare che qui ci sia poca coerenza

  19. mikefava 26 Giugno 2022, 14:21

    Come ho detto già negli altri articoli, ci sono giocatori per noi imprescindibili che ieri non erano proprio presenti e i loro nomi sono Paolo Garbisi, Monty Ioane e Toa Halafihi. Ci potrei comunque mettere anche Allan e Ceccarelli. Poi ci sono altri giocatori per noi imprescindibili, che non sono stati impiegati come titolari: Ruzza, Lucchesi, Fuser. Degli infortunati…non parliamo nemmeno. Io dico, ok, era una partita che si sapeva di poter vincere ed era giusto anche fare delle prove ma purtroppo l’Italia non è una nazionale che ha profondità nei ruoli e, se qualcuno credeva ancora che non fosse così, ieri ne ha avuto la conferma. Non è uguale mettere in campo Garbisi o Da Re, non è uguale mettere in campo Ioane o Trulla…tanto per dirne due. Quello del mediano di mischia è un problema grosso…ma io penso che potremmo risolverlo, avendo un po’ di pazienza, con Manfredi Albanese. Alla fine lo vedo il più talentuoso, anche se non ancora abituato a certe partite. Fusco a me non dispiace, però ha delle lacune che lo rendono poco adatto al livello internazionale, un po’ come Mori. Da Re per me non era nemmeno da provare…poi, io rispetto a Crowley non ne capisco nulla, ma non l’ho mai visto da nazionale, anche vedendolo giocare in URC. Su Trulla, purtroppo, solo conferme in negativo. Ma ieri hanno giocato male in tanti, Lamaro compreso. In sé invece è vero che Sisi il suo lo ha fatto, solo lui e Zambonin li vedo meno solidi di Fuser e Ruzza, per quanto comunque siano seconde linee su cui poter contare (e ce ne fossero). Giammarioli boh…osannatissimo, da molti, però mi convince tipo 2 volte su 10.

  20. rugbymalato 26 Giugno 2022, 15:42

    Io vado un po’ controcorrente rispetto a quello che leggo solitamente su queste pagine: io ho delle perplessità su Brex. Ieri con le sue salite sparate ha causato una meta e rischiato di farcene prendere una. In generale spesso si è portati a pensare che lui sia imprescindibile tra i 3/4. Di sicuro ruba la scena perché quando gioca con la Nazionale (di solito lo fa contro le tier 1) sono quasi sempre partite a senso unico dove noi difendiamo e basta o giochiamo di rimessa. In realtà però in attacco a mio avviso Brex non è uno che faccia poi così la differenza e oltretutto non ha nemmeno mani invidiabili. Menoncello e Morisi ad esempio, in un concetto di rugby votato anche all’ attacco, li vedo molto più da altissimo livello.

    • Bimbubam 26 Giugno 2022, 19:39

      Brex è imprescindibile perché le chiamate e le letture in difesa le fa lui (per carità, qualche volta sta cosa è anche stata sfruttata a nostro svantaggio, ma in generale funziona meglio di quanto non funzionasse con Smith). Secondo me ieri ha funzionato meno perché sono tutti entrati con così poca voglia che è saltata tutta la catena. In attacco magari non ha mani brillantissime, ma Marin è lì anche per quello, e in generale con Crowley Brex è stato l’unico ad avere carta bianca sui calci in campo aperto (specialmente su palloni di recupero), quindi si fida delle sue letture anche in attacco. Concordo che dopo il mondiale la maglia numero 13 Menoncello ce l’ha cucita sulle spalle

  21. ivo romano 26 Giugno 2022, 16:31

    Crowley voto: 3 .

    • umberto 26 Giugno 2022, 17:51

      Approfitto del tuo commento per dire la mia in risposta a molti:
      – Crowley non parla italiano: e chissenefrega! Tenete presente che molti in squadra sono di madrelingua inglese. Sono tutti professionisti che giocano in tornei internazionali (urc compresa) in cui si parla inglese.
      Avete paura che qualche giocatore non capisca quello che gli si dice in inglese? Che studi e lo impari. Mal che vada ha imparato l’inglese. Molti commenti sul non parlare l’italiano rasentano il razzismo.
      – Crowley è troppo morbido.
      Per diana! Lavora con professionisti non con dei bambini dell’asilo che vanno accompagnati in bagno! Se i giocatori vanno in campo come ieri col portogallo è perchè l’allenatore non li motiva?
      Vi rispondo con una massima di uno dei migliori allenatori di atletica al mondo. Una volta disse ad un atleta che non riusciva a fare un esercizio: “Io no allenatore. Ma tu no atleta” (era russo).
      – Tutti ad invocare cambi ed esperimenti; poi, per una volta che l’allenatore fa esperimenti, tutti a dargli addosso perchè questi esperimenti non hanno dato buon esito?
      Per quali altri motivi Crowley ieri dovrebbe avere un voto del genere?

      • ColdColdMan 26 Giugno 2022, 18:14

        Bravissimo, la vedo esattamente come te

      • robertopack 26 Giugno 2022, 21:31

        per fortuna viene valutato negativamente per l’italiano perché se lo valutassimo per il dettato sarebbe ancora peggio. Leggo che non andrebbe bene per una nazionale, ma forse nessuno ha chiesto ai canadesi.

  22. RPinton 26 Giugno 2022, 17:53

    Dai ragazzi, un Grandissimo Portogallo!!! Un grande applauso agli avversari che hanno determinato una sonora bocciatura alla squadra Italiana.. voti troppo alti tranne per Ruzza, un fottuto spilungone da pallacanestro che fa sempre il break meglio di Tualagi e gestisce la palla come Sonny. BRAVO E GRAZIE PER AVER SMOSSO PA SQUADRA

  23. F.A.L 26 Giugno 2022, 18:10

    E comunque Ferrari non è da ieri che non lo si nota in campo aperto…se lo guardate bene anche alla Benetton va sempre molto presto in debito di ossigeno.

Lascia un commento

item-thumbnail

Ange Capuozzo è nel XV ideale di Planet Rugby per le Autumn Nation Series 2022

Menzioni d'onore anche per Michele Lamaro e Ignacio Brex

29 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Lorenzo Cannone: “Con l’Italia è stato un novembre positivo. Ora testa alle gare col Benetton”

L'avanti ripensa al mese internazionale appena concluso proiettandosi verso il futuro

item-thumbnail

Grazie Italrugby, e adesso al lavoro verso il Sei Nazioni 2023

Qualche riflessione su cosa ci lascia il novembre azzurro

21 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Awards: Ange Capuozzo premiato “Rivelazione dell’anno”

L'estremo azzurro ha ricevuto il premio durante la cerimonia ufficiale di Montecarlo

20 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: le parole di Lorenzo Cannone e Pierre Bruno dopo Italia-Sudafrica

I due azzurri analizzano il match di Marassi e il percorso azzurro in queste Autumn Nations Series

20 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Sudafrica: le pagelle degli Azzurri

I giudizi sulle prestazioni degli Azzurri in Italia-Sudafrica, ultima gara delle Autumn Nations Series della Nazionale, finita 21-63

20 Novembre 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale