Bellini: “Alle Zebre situazione difficile, tanto sconforto. La mia priorità è rimanere al Benetton”

L’ala dei Leoni e della Nazionale ha raccontato alla Gazzetta dello Sport il suo difficile ultimo anno a Parma

Bellini: "Alle Zebre situazione difficile, tanto sconforto. La mia priorità è rimanere al Benetton"

Bellini: “Alle Zebre situazione difficile, tanto sconforto. La mia priorità è rimanere al Benetton” (Ph. Sebastiano Pessina)

Mattia Bellini è balzato al centro delle cronache rugbistiche per il suo passaggio “in corsa” al Benetton, a stagione quasi conclusa. L’ala dei Leoni e della Nazionale Italiana (31 caps) ha spiegato alla Gazzetta dello Sport i motivi di questa scelta: “Stavo cercando di dare tutto me stesso per le Zebre e ho sempre sperato che la mia situazione all’interno del club migliorasse. Lo sconforto era tanto e non potevo perdere un’occasione come quella che si è creata grazie alla disponibilità del Benetton. Ho dovuto anche mettere da parte diverse esigenze personali, visto che a Parma convivevo con la mia ragazza. Dal punto di vista mentale è stato impegnativo tirare una riga col mio passato, ma la mia difficile situazione alle Zebre durava da un anno e non sembrava esserci la possibilità di migliorarla”.

Nell’ultima stagione, infatti, Bellini ha è stato poco impiegato dalla franchigia di Parma: “Percepivo un forte cambio di prospettiva che si ripercuoteva su quel gruppo di atleti coi quali sono cresciuto in tutti questi anni. Ho sempre cercato di rendermi utile nell’aiutare il gruppo, la squadra e il club perché fa parte del mio modo di essere, ma forse la società aveva bisogno o era alla ricerca di altro.

Tutto legittimo, ma per me assai doloroso. Mi sembra che lo staff abbia deciso di esplorare altre strade. Spesso nello sport si alternano cicli e persone con idee e visioni diverse. Tutto qui. Forse le mie caratteristiche tecnico-fisiche vanno bene per alcuni ma non per altri”.

Leggi anche: Benetton, Julian Salvi per sostituire Paul Gustard?

L’ala del Benetton è stato convocato anche dalla Nazionale A, che giocherà contro la Namibia e una selezione della Currie Cup, nella speranza che si tratti di un primo passo verso un ritorno in Nazionale maggiore: “L’azzurro mi manca. È sempre un piacere e un onore avere l’opportunità di giocare con l’Italia. Però il dispiacere maggiore era legato alla mia situazione con le Zebre, perché ovviamente nel club si vive e si lavora tutti i giorni. L’azzurro è una conseguenza di quello che si fa con la propria squadra.

Dopo diversi anni in cui ho dato tutto me stesso, anche nei momenti di difficoltà, non sono riuscito ad avere opportunità in azzurro. Questo è quello che mi fa più male. Se non giochi o giochi poco, è difficile essere convocato in Nazionale, senza nulla togliere a chi ha meritato di vestire la maglia azzurra”.

E adesso? “La priorità – dice Bellini – è rimanere al Benetton, che mi ha dato la possibilità di rimettermi in gioco. Con loro ci eravamo promessi di parlare a fine stagione, cosa che stiamo facendo. Poi, eventualmente, parlerò con gli altri che mi cercano”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, inizia la stagione 2022/2023

Dal 4 luglio i Leoni cominciano la preseason. Fra un mese la squadra al completo

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni