ProD2, ecco la finale fra Mont-de-Marsan e Bayonne

Si gioca domenica pomeriggio per conoscere la prima, sicura promossa in Top14

La finale del ProD2 2021/2022

Arriva al momento culminante della stagione anche il ProD2: domenica 5 giugno alle 17:45 si affrontano Mont-de-Marsan e Bayonne, le due squadre che hanno dominato la stagione regolare e che hanno superato i playoff per arrivare a giocarsi la promozione diretta nel Top14, il massimo campionato francese.

Si gioca a Montpellier, in campo neutro. Le due compagini si affrontano dopo 40 settimane di stagione regolare, con il Mont-de-Marsan capace di guidare la classifica per 25 giornate su 30 e il Bayonne capace di portare centinaia di tifosi ad assistere alla finale con una mezza dozzina di autobus gratuiti messi a disposizione dal club.

Entrambe le formazioni hanno totalizzato oltre 100 punti in classifica generale, vincendo 23 e 20 partite rispettivamente. I gialloneri del Mont-de-Marsan, dove milita fra gli altri anche Leandro Cedaro, 34enne seconda linea italo-argentina con 1 cap per gli Azzurri, sono i favoriti d’obbligo, grazie alla miglior difesa del campionato coniugata al terzo miglior attacco della ProD2.

Leggi anche: URC: un drop all’83’ manda i Bulls in semifinale

Bayonne però può contare sull’esperienza, essendo retrocessa dalla massima serie lo scorso anno e sull’aver portato a bordo giocatori di grandissimo spessore per provare subito a rimbalzare in Top14. Nella rosa dei biancazzurri ci sono il numero 8 ex Scarlets e 8 volte Springboks Uzair Cassiem, l’ex All Black Isaia Toeava e il trequarti veterano di Tolosa Yann David.

Mont-de-Marsan ha dalla sua invece Vereniki Goneva, 38enne figiano stella del Sevens e con una lunga carriera tra Top14 e Premiership, Lucas Mensa, centro argentino con 2 caps per i Pumas, e Leo Coly, giovane mediano di mischia classe 1999 già convocato da Fabien Galthié nel gruppo della Francia nonostante militi in seconda divisione.

Due squadre di grande tradizione: Bayonne è nato nel 1904, 3 volte Campione di Francia, 1 volta campione del ProD2, ha ospitato tra le propria fila giocatori come Joe Rokocoko e Mike Phillips; Mont-de-Marsan ha vinto 1 volta il campionato nazionale, due quello di seconda divisione e ha visto militare in giallonero Thomas Castaignede, Waisale Serevi, Remy Martin e Trevor Leota.

Leggi anche: Campionati esteri: la situazione a 80 minuti dai playoff

Chi vincerà la finale del 5 giugno sarà promosso, la squadra sconfitta otterrà un secondo tentativo nel playoff contro la penultima del Top14, posizione per la quale sono in lizza ancora Brive e Perpignan.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Premiership: i Wasps sono nei guai?

Il club non ha saldato il proprio debito di 35 milioni di sterline con gli investitori

12 Agosto 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

La lista degli italiani all’estero per la stagione 2022/2023

Tutti i giocatori impiegati nei principali campionati esteri nella prossima annata

10 Agosto 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Eddie Jones se la prende con le scuole: “Formano ragazzi deboli caratterialmente”

Il c.t. della Nazionale inglese è intervenuto sul tema della formazione dei giovani, a suo dire poco efficiente

8 Agosto 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Nuovo contratto e ritorno in campo per Jake Polledri

Sembra davvero essere finito l'incubo del terza linea azzurro, pronto a rientrare dopo quasi due anni di stop

28 Luglio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Il governo francese sta pensando di vietare gli eventi sportivi in notturna

Il motivo sarebbe legato alla necessità di risparmiare più energia in inverno, e potrebbe essere un grosso cambiamento per il Top 14

27 Luglio 2022 Emisfero Nord / Top 14