Galles: i 33 convocati per la serie in Sudafrica

Dan Biggar continuerà ad essere il capitano nonostante la presenza di Alun Wyn Jones

dan biggar

Dan Biggar capitano dei 33 del Galles che preparano il tour in Sudafrica – ph. Sebastiano Pessina

Sono soltanto due i possibili esordienti dei 33 giocatori che l’head coach del Galles Wayne Pivac ha convocato per preparare il tour in Sudafrica della prossima estate.

I Dragoni affronteranno gli Springboks in tre gare consecutive fra il 2 e il 16 luglio prossimi, nella prima trasferta nella Rainbow Nations dal 2014 ad oggi. Più recentemente, le due squadre si sono sfidate lo scorso 6 novembre (18-23 per il Sudafrica) e nella semifinale della Rugby World Cup 2019 (16-19 per i campioni del mondo).

Il Galles non batte il Sudafrica dal 2018 e in molti si chiedono se questo sia il momento giusto per un tour contro la squadra leader del ranking mondiale, in uno dei momenti più difficili della storia del rugby professionistico gallese.

Leggi anche: Zebre: da Bath arriva il tallonatore sudafricano Jacques du Toit

Pivac ha diramato una lista che comprende molte certezze e pochi esperimenti. I due esordienti in questione sono il terza linea James Rhatti del Cardiff, già in gruppo durante lo scorso Sei Nazioni, e il compagno di reparto Tommy Reffell, tutt’ora impegnato in una grande stagione da protagonista con i Leicester Tigers in vetta alla Premiership inglese.

Reffell è del 1999, è nato e cresciuto in Galles prima di passare ai Tigers nel 2017. Ha capitanato la nazionale under 18 e under 20 ed è alla prima esperienza con la nazionale maggiore.

Lo staff tecnico ritrova due veterani come George North e Dan Lydiate, continuando a puntare sul gruppo che ha disputato lo scorso Torneo. Come nel Sei Nazioni, dunque, la fascia di capitano sarà al braccio di Dan Biggar, pur stante la presenza di Alun Wyn Jones.

Leggi anche: Inghilterra: Eddie Jones chiama Henry Arundell e altri 9 esordienti

Fra i nomi che mancavano da un po’, c’è quello dei due Scarlets Rhys Patchell e Johnny Williams, mentre sul versante assenze ci sono diversi infortuni da prendere in considerazione. Tuttavia, Wayne Pivac sembra aver deciso di fare a meno di alcuni volti noti delle ultime iterazioni della nazionale gallese, primo fra tutti il senatore dei trequarti Jonathan Davies.

Lasciati fuori anche l’apertura Callum Sheedy e i flanker Jac Morgan e Seb Davies, che avevano chiuso da protagonisti il Sei Nazioni.

Galles, i 33 per il tour in Sudafrica

Avanti
Rhys Carre (Cardiff Rugby – 16 caps)
Wyn Jones (Scarlets – 43 caps)
Gareth Thomas (Ospreys – 10 caps)
Ryan Elias (Scarlets – 27 caps)
Dewi Lake (Ospreys – 5 caps)
Sam Parry (Ospreys – 5 caps)
Leon Brown (Dragons – 22 caps)
Tomas Francis (Ospreys – 64 caps)
Dillon Lewis (Cardiff Rugby – 38 caps)
Adam Beard (Ospreys – 34 caps)
Ben Carter (Dragons – 6 caps)
Alun Wyn Jones (Ospreys – 150 caps)
Will Rowlands (Dragons – 18 caps)
Taine Basham (Dragons – 10 caps)
Taulupe Faletau (Bath Rugby – 89 caps)
Dan Lydiate (Ospreys – 65 caps)
Josh Navidi (Cardiff Rugby – 30 caps)
James Ratti (Cardiff Rugby – esordiente)
Tommy Reffell (Leicester Tigers – esordiente)

Trequarti
Gareth Davies (Scarlets – 67 caps)
Kieran Hardy (Scarlets – 11 caps)
Tomos Williams (Cardiff Rugby – 33 caps)
Gareth Anscombe (Ospreys – 31 caps)
Dan Biggar (Northampton Saints – 100 caps) Captain
Rhys Patchell (Scarlets – 21 caps)
George North (Ospreys – 102 caps)
Nick Tompkins (Saracens – 20 caps)
Owen Watkin (Ospreys – 31 caps)
Johnny Williams (Scarlets – 5 caps
Josh Adams (Cardiff Rugby – 39 caps)
Alex Cuthbert (Ospreys – 51 caps)
Louis Rees-Zammit (Gloucester Rugby – 16 caps)
Liam Williams (Scarlets – 78 caps)

Indisponibili per infortunio
Ken Owens, Justin Tipuric, Ross Moriarty, Christ Tshiunza, Aaron Wainwright, Uilisi Halaholo, Leigh Halfpenny, Johnny McNicholl

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Warren Gatland verso il ritorno in Europa, andrà a guidare l’Inghilterra?

Il neozelandese non nasconde di voler tornare a lavorare nel Regno Unito, la stampa inglese butta benzina sul fuoco...

item-thumbnail

Ecco il Carling Champions Team sudafricano che affronta l’Italia A

Dentro elementi con esperienza nel Sudafrica e nei Blitzboks per una sfida che si annuncia come molto competitiva

item-thumbnail

Scozia, Rory Hutchinson estremo nella formazione per l’Argentina

Grant Gilchrist sarà il capitano della Scozia che affronterà i Pumas all'Estadio 23 de Agosto di Jujuy

item-thumbnail

Argentina, la formazione per la sfida alla Scozia

I Pumas tornano a giocare in casa dopo più di 1000 giorni, torna nei 23 Agustin Creevy

item-thumbnail

U20 Summer Series: la diretta streaming di Italia-Scozia

Azzurrini in campo alle 20:00 per continuare sulla scia del successo contro la Georgia

30 Giugno 2022 Rugby Azzurro / Nazionali giovanili
item-thumbnail

U20 Summer Series: la diretta streaming di Galles-Georgia

Collegamento con Monigo alle 16:45, calcio d'inizio alle 17:00 per la prima gara del gruppo B