Pro D2: gli incredibili budget dei club per la stagione 2021-2022

I 16 club del secondo campionato francese analizzati nel rapporto economico-sportivo dell’annata in corso

Pro D2: gli incredibili budget dei club per la stagione 2021-2022

Mentre la stagione vola verso i playoff, sono stati resi noti i budget delle società partecipanti al Pro D2, tramite il profilo twitter @InfosProd2.

Leggi anche, ProD2: chiusa la stagione regolare, Capuozzo in meta, Campagnaro-Gori ai playoff

Una classifica che comprende tutti i 16 club e che fa capire, a livello assoluto, la straordinarietà delle risorse a disposizione delle formazioni francesi per un torneo che comunque non è di primo livello.

La classifica dei budget dei club del Pro D2 2021/22 (I dati sono espressi in milioni di euro)

Aviron Bayonnais                       14,5

USON Nevers                             11,6

Oyonnax Rugby                         10,0

FC Grenoble Rugby                     9,5

RC Vannes                                   9,5

Provence Rugby                          9,5

SU Agen                                      9,0

AS Béziers Hérault                       8,0

Colomiers Rugby                         7,6

Rouen Normandie                       7,2

US Montalbanaise                       7,0

Stade Montois Rugby                  7,0

Stade Aurillacois                          5,5

US Bressane                                 5,4

RC Narbonnais                             5,2

US Carcassonne                           5,0

Il Bayonne è quello che ha disposizione il budget più ampio, con quasi 15 milioni di euro, mentre il Carcassone è quello che può spendere di meno, 5 milioni di euro. A metà considerando, che il budget medio è di 8,2 milioni di euro per squadra, si posizionano il Béziers Hérault e il Colomiers.

Rispetto ai risultati ottenuti nella classifica regolare spicca il primo posto dello Stade Montois Rugby che, davanti al Bayonne, ha ottenuto la prima testa di serie per la post season con “soltanto” 7 milioni a disposizione, mentre Narbonne e Bressane, con due degli ultimi tre budget a disposizione, alla fine sono retrocesse. In questo senso invece, è notevole quanto fatto dal Carcasson: 5 milioni a disposizione e la possibilità di far parte dei barrage, contro il Nevers, così come l’Oyonnax (10 milioni) e il Colomiers.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: ufficiale, Ange Capuozzo a Tolosa fino al 2025

L'estremo azzurro passa a una delle squadre più forti del rugby francese ed europeo con un contratto triennale

13 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

ProD2: chiusa la stagione regolare, Capuozzo in meta, Campagnaro-Gori ai playoff

Ultima giornata nella seconda lega francese con quattro azzurri in campo. Potrebbe essere stata l'ultima per Capuozzo a Grenoble

13 Maggio 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Il Top 14 si prende l’Europa a suon di moneta sonante

Il salary cap della lega nazionale francese è del 40% più alto rispetto alla Premiership, e gli effetti si vedono

10 Maggio 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Eddie Jones verso il Top 14? Il Racing si affaccia

Contatti fra l'head coach dell'Inghilterra e il club parigino, alla ricerca di un nuovo capo allenatore

10 Maggio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Danny Cipriani lascia Bath e vola in MLR, destinazione Dallas

Il 34enne giocherà nei Jackals, manca solo l'ufficialità per il trasferimento

10 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Alex Lozowski chiude la porta all’Italia: “Mi sento inglese”

Il mediano dei Saracens ha parlato della conversazione con Kieran Crowley e del suo rapporto con la Nazionale inglese

9 Maggio 2022 Emisfero Nord / Premiership