Rugby World Cup: dal 2031 cambia la formula e si passa a 24 squadre?

A Dublino verranno assegnate le prossime edizioni della Coppa del Mondo. Potrebbero esserci grosse novità per l’edizione Made in USA

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Maggicopinti 12 Maggio 2022, 10:40

    Ma per me sono matti. Tra le prime quattro-cinque al mondo e la 24esima c’è un abisso. Rischiamo di vedere partite con punteggi da basket, e soprattutto c’è il rischio concretissimo che della gente si faccia male, molto male. Ora la n. 23 è il Cile. Che partita sarebbe Sudafrica Cile? E Honk Kong (n.22) – Nuova Zelanda? Finisce che si fanno male tutti. Appena fuori (al n 26) c’è l’Olanda, che ne prende 60 dal Portogallo e 70 dalla Georgia…

    • lear2 12 Maggio 2022, 10:55

      Si è vero che c’è troppa differenza di livello, però da qui a 10 anni possono cambiare tante cose e non solo ma è l’unico modo di fare esperienza anche per le squadre di livello più basso, mentre le altre possono fare turnover per recuperare

    • lear2 12 Maggio 2022, 10:55

      Si è vero che c’è troppa differenza di livello, però da qui a 10 anni possono cambiare tante cose e non solo ma è l’unico modo di fare esperienza anche per le squadre di livello più basso, mentre le altre possono fare turnover per recuperare

  2. kinky 12 Maggio 2022, 11:54

    Bene, si risolvono due problemi annosi: noi che passiamo i gironi e la spagna che si può qualificare senza giri strani per poi essere squalificati con disonore!

    • Appassionato_ma_ignorante 12 Maggio 2022, 12:17

      La prima l’avevo pensata anche io! 😀

      • ColdColdMan 12 Maggio 2022, 15:38

        Un modo per complicarci la vita lo troviamo comunque, non preoccuparti

  3. yes nine 12 Maggio 2022, 20:59

    Dubbi leciti ma 9 anni sono lontani e visto la rapidissima trasformazione del XV chissà che rugby si giocherà…e chi lo giocherà.

  4. olly69 13 Maggio 2022, 08:56

    L’idea è giusta, ma se non viene accompagnata da politiche che riducano i gaps che ci sono oggi, il torneo rischia di diventare nella sua prima parte l’apoteosi del fallimento del rugby come vero sport “globale”. 10 anni non sono pochi, ma neanche tanti per risolvere il problema.

Lascia un commento

item-thumbnail

Scott Robertson: “Voglio vincere la Coppa del Mondo e voglio farlo con due nazioni diverse”

Il coach neozelandese non nasconde l'ambizione di allenare una nazionale, anzi due

29 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: rose di 33 convocati per squadra

Ogni nazionale potrà portare due giocatori in più rispetto alle edizioni precedenti e giocherà a distanza di almeno cinque giorni tra una gara e l'alt...

27 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Il torneo di ripescaggio alla Rugby World Cup si giocherà a Dubai

Competizione al via il prossimo 6 novembre, in palio il 20esimo posto al mondiale

25 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: le quattro partecipanti al torneo di ripescaggio

Andiamo ad analizzare il cammino delle formazioni che si contenderanno l'ultimo posto per il Mondiale

24 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Tonga batte Hong Kong 44-22 e si qualifica ai Mondiali

Assegnato anche il penultimo posto disponibile per la Rugby World Cup. Gli asiatici giocheranno il torneo di ripescaggio

23 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

RWC 2023: Tonga-Hong Kong vale un posto diretto al Mondiale nel Girone B

Pacifici e asiatici si sfidano sabato mattina in Australia: chi vince al Mondiale, chi perde all'ultimo torneo di ripescaggio

22 Luglio 2022 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023