L’ex-Inghilterra Steve Thompson messo sotto controllo dopo aver pensato al sucidio

Il Campione del Mondo 2003 ha raccontato tutto il suo malessere a un giornale britannico, sottolineando le sue difficoltà

L'ex-Inghilterra Steve Thompson messo sotto controllo dopo aver pensato al sucidio (Photo by ODD ANDERSEN / AFP)

L’ex-Inghilterra Steve Thompson messo sotto controllo dopo aver pensato al sucidio (Photo by ODD ANDERSEN / AFP)

In un’intervista al Daily Mail Steve Thompson ha raccontato della sua difficile situazione. L’ex tallonatore dell’Inghilterra, protagonista nella vittoria della Coppa del Mondo 2003, ha svelato di essere stato messo sotto controllo per aver tentato il suicidio a causa della demenza precoce causata dai colpi alla testa subiti durante la carriera.

Leggi anche: World Rugby lancia un programma per tutelare la salute neurologica dei giocatori

Il 43enne fa parte di un gruppo di giocatori che hanno citato in giudizio World Rugby per negligenza, e ha già annunciato che donerà il suo cervello alla scienza così da poterlo analizzare per studiare casi simili. Riguardo al suo presente Thompson non ha usato certo parole positive: “A volta mi ritrovo a pensare che la cosa meno egoistica da fare sia uccidermi, e per questo sono stato messo sotto controllo. Qualche tempo fa ero andato in una stazione ferroviaria e avevo dei brutti pensieri…”

Il forte ex tallonatore ha aggiunto come “Vivo parecchi alti e bassi. Quando sto bene mi sento tranquillo e brillante, poi arrivano sensazioni diverse e mi sembra di avere deluso tutti”. Il caso di Steve Thompson è esploso nel dicembre 2020, quando il giocatore aveva raccontato alla BBC di non riuscire a ricordarsi nemmeno una delle partite della Coppa del Mondo 2003.

Leggi anche: La storia di Carl Hayman che soffre di disturbi psichici a causa delle concussion

Da lui e da altri casi simili (come quello di Carl Hayman) World Rugby ha aumentato l’attenzione sui casi di commozione celebrale, dichiarando di voler mettere il tema al centro dei suoi interessi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: la classifica definitiva per il 21/22

Chiusi i campionati, si chiude anche la nostra speciale graduatoria: appuntamento al 22/23

6 Luglio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

L’irlandese Loughman non sarebbe dovuto rientrare dopo il colpo alla testa subito coi Maori

Mancanza di chiarezza nelle comunicazioni tra gli staff medici e giocatore rientrato nonostante una situazione delicata

1 Luglio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

World Rugby Ranking: l’Italia avvicina Samoa e Georgia, ma lascia punti per strada

La vittoria contro il Portogallo porta un buon bottino di punti, che però poteva essere ancora maggiore

27 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Alberto Sgarbi si ritira ufficialmente: “Grazie rugby, è stato bellissimo”

Lo ha annunciato in un'intervista alla Tribuna di Treviso

23 Giugno 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Il “Grillotalpa” spiegato da Sam Warburton: ecco il video-tutorial

La "mossa chirurgica" del gallese, maestro nel fondamentale

22 Giugno 2022 Terzo tempo