Hame Faiva “rassicura” l’Italia

Il tallonatore ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore dei Worcester Warriors

Sei Nazioni 2022, Hame Faiva: "Al lavoro verso l'Irlanda cercando di correggere gli errori". PH Sebastiano Pessina

Hame Faiva “rassicura” l’Italia  PH Sebastiano Pessina

Dopo aver salutato ieri il Benetton Rugby, anche se le strade si separeranno a fine stagione, Hame Faiva oggi si è reso protagonista e autore delle prime dichiarazioni da giocatore dei Worcester Warriors, club di Premiership con cui ha firmato un contratto biennale.

Leggi anche, Benetton Rugby: Hame Faiva lascerà il club a fine stagione

Il tallonatore azzurro (4 caps per lui), che fa parte di una campagna acquisti sin qui molto ampia, con già 5 pedine, della squadra britannica, fra cui anche l’altro numero 2, ossia Curtis Langdon, con cui Faiva, si giocherà il posto, ha affermato: “Ho sempre voluto vivere un’avventura in Premiership e sono molto contento che questo si sia materializzato. Non vedo l’ora di cominciare con i Warriors. Voglio sentirmi parte del progetto e aiutare il club a realizzare i suoi obiettivi”.

Ma non è tutto. L’avanti ci ha tenuto a specificare anche una cosa importante sul suo futuro a livello internazionale parlando della sua militanza per l’Italia di Kieran Crowley: “Uno dei lati positivi è che potrò continuare a giocare per l’Italia. L’Italia è la mia casa lontano da casa”, una dichiarazione che fa capire che il prima linea ha ancora voglia di far parte dei progetti azzurri.

Infine a parlare è stato Steve Diamond, il Director of Rugby, del club che su Faiva ha detto: “Hame è un tallonatore molto mobile e con un’aggressività che mi ha impressionato. Ha un ritmo eccezionale ed è capace di rendere abrasivo il drive quando lo pilota dopo le rimesse laterali: ne sono rimasto colpito”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia imperfetta ma pronta: verso la Georgia con rinnovata fiducia

C'è ancora qualcosa da mettere a posto, ma la prestazione di Bucarest ha riportato fiducia ed entusiasmo

3 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: doppio sorpasso Italia! Superate Samoa e Georgia

Contro la Romania serviva vincere con almeno 16 punti di vantaggio: così è stato

2 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le pagelle di Romania-Italia

Nemer e Zanon i migliori. Gran ritorno di Menoncello, esordio da incorniciare per Alessandro Garbisi

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match Estivi 2022: l’Italia ruggisce, Romania battuta 45-13

Gli Azzurri segnano sette mete, doppietta per Tommaso Menoncello

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: con la Romania un’occasione per mandare un messaggio

Serve una reazione per preparare al meglio la gara contro la Georgia

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale