Kieran Crowley non le manda a dire ai tifosi degli All Blacks

L’allenatore degli azzurri ha detto la sua allargando il campo alla prossima Coppa del Mondo, indicando il podio delle favorite

Kieran Crowley non le manda a dire ai tifosi degli All Blacks - S. Pessina

Kieran Crowley non le manda a dire ai tifosi degli All Blacks – S. Pessina

L’allenatore della Nazionale italiana Kieran Crowley non ha lesinato “colpi di scena” in un’intervista con la trasmissione tv neozelandese 1News. Dopo la storica vittoria degli azzurri di sabato in Galles, ha rilasciato parecchie dichiarazioni interessanti e anche un po’ pepate nei confronti dei suoi connazionali, da lui bollati come “arroganti”.

Leggi anche: Cosa si sono detto Ange Capuozzo e Josh Adams dopo Galles-Italia

“Da quando ho lasciato la Nuova Zelanda ho trovato che tanti dei nostri tifosi sono arroganti” aggiungendo poi come questo termine vada interpretato così: “Non intendo in generale ma mi riferisco solo al mondo del rugby. Ci sono tanti giocatori forti in giro per il mondo, ma in Nuova Zelanda si guarda solo a quello che succede in casa propria. Credo che molti non saprebbero neanche dire i nomi dei trequarti della Francia, squadra che per me occuperebbe almeno metà di un XV formato dai migliori giocatori al mondo”.

Proprio legandosi al discorso dei Bleus, freschi di Grande Slam nel Sei Nazioni, Kieran Crowley ha allargato il campo guardando alla prossima Coppa del Mondo: “Per me la Francia è la favorita è vincerà. Dietro di loro metto l’Irlanda, quindi Sudafrica e Nuova Zelanda”.

Leggi anche: Serie A, partita da ripetere a causa di un errore dell’arbitro con la regola di Irlanda-Italia

Un punto di vista sicuramente interessante, da parte di chi ben conosce la realtà neozelandese viste le 35 presenze raccolte con gli All Blacks negli otto anni di carriera internazionale (1985-1991 con la vittoria iridata del 1987), ma anche quello estero: dal 2008 al 2015 ha guidato la nazionale del Canada prima di sbarcare in Italia per prendere le redini del Benetton (con il successo nella Rainbow Cup 2021) e della Nazionale italiana dal 1 luglio 2021.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

European OnRugby Ranking: il Benetton sale in Top 15

I biancoverdi risalgono ancora grazie alla sesta vittoria consecutiva

25 Gennaio 2023 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: il Benetton risale ancora

Edimburgo e Bulls salgono , crollano Clermont e Sale dopo il terzo turno di Challenge e Champions Cup

18 Gennaio 2023 Terzo tempo
item-thumbnail

I fratelli Paolo e Alessandro Garbisi si raccontano a vicenda

In una lunga doppia intervista a Rugby World, i due mediani azzurri hanno raccontato il loro rapporto e il loro percorso rugbistico

12 Gennaio 2023 Terzo tempo
item-thumbnail

Dietro le quinte dei BaaBaas con il documentario Being Barbarians

La produzione video di RugbyPass ritrae la squadra ad inviti nei momenti più importanti e irriverenti della loro attività

11 Gennaio 2023 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: il Benetton risale tra i grandi, e supera proprio Ulster

I biancoverdi guadagnano tante posizioni nella nostra graduatoria

10 Gennaio 2023 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: il 2023 riparte dal Leinster

Le prime tre dei principali campionati nelle prime tre posizioni della classifica

3 Gennaio 2023 Terzo tempo