Verso Inghilterra-Galles: la clamorosa meta dei Dragoni dopo 34 fasi nel Sei Nazioni 2019

Verso l’eterna sfida tra le due rivali: rivediamo una delle segnature più iconiche degli ultimi anni arrivata dopo tre minuti da urlo

Sei Nazioni, verso Inghilterra-Galles: quando i dragoni segnarono dopo 34 fasi

Sei Nazioni, verso Inghilterra-Galles: quando i dragoni segnarono dopo 34 fasi

Il sabato del Sei Nazioni si chiuderà con Inghilterra-Galles da Twickenham, uno dei duelli più carichi di storia di tutto il Championship. Tantissime le grandi partite tra le due squadre andate in scena negli ultimi anni, come quella del 23 febbraio 2019. Anche in quell’occasione era il terzo turno del torneo, anche se a differenza di questo sabato si giocava al Millennium Stadium.

Leggi anche: La storia del Sei Nazioni, il regolamento e il budget del torneo

Gara fondamentale per l’intero Sei Nazioni, visto che sia Galles che Inghilterra arrivavano con due successi alle spalle e dunque mettevano in palio anche le possibilità di fare il grande slam e vincere il Championship. Di fronte ai 73.931 spettatori di Cardiff, le squadre diedero vita a un confronto a dir poco feroce, con il primo tempo chiuso avanti dagli inglesi per 10 a 3 grazie alla meta di Curry e al piazzato di Farrell, contro la sola segnatura di Anscombe dalla piazzola. Due nuovi calci del mediano gallese riportano sotto i dragoni a inizio ripresa, Farrell fa 9 a 14 al 63esimo, dopo di che succede qualcosa di incredibile.

Leggi anche: Tutto il calendario del rugby nel 2022

Da un avanti inglese il Galles recupera l’ovale e riparte dalla sua linea dei dieci metri quando il cronometro ha appena varcato il minuto numero 64: saranno tre minuti e mezzo di pura furia gallese, con 34 fasi d’attacco contro una difesa inglese sempre più disperata fino alla meta del sorpasso dei Dragoni.

Nel finale di gara sarebbe arrivata anche la meta di Josh Adams a suggellare il 21 a 13 in favore del Galles, in quello che sarebbe stato il terzo mattoncino verso il Grande Slam 2019. Ecco gli highlights completi della gara:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Under 20 Summer Series: la diretta streaming di Georgia-Scozia

Di scena mercoledì 6 luglio (ore 17), in quel di Monigo

6 Luglio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: la fantastica meta di Arundell al primo pallone toccato in Australia-Inghilterra

Tre avversari saltati, un altro evitato prima della bandierina: l'ala dei London Irish ci ha messo pochi secondi a lasciare il segno

5 Luglio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Tutti gli highlights del sabato di test match

Le migliori azioni delle cinque gare tra le dieci squadre migliori del mondo

3 Luglio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Birra? Meglio una tavoletta di cioccolato: il regalo di una tifosa a Michael Hooper

Il curioso siparietto al termine del match tra Australia e Inghilterra

2 Luglio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Gli All Blacks partono forte e abbattono l’Irlanda 42-19 nel primo test – video

Sei mete neozelandesi e Irlanda che si deve arrendere dopo 20 minuti. Continua la magia di Eden Park, fortezza inviolata dal 1994

2 Luglio 2022 Foto e video
item-thumbnail

Video: gli highlights di Romania-Italia 13-45

Rivediamo tutto quello che è successo a Bucarest con il convincente successo degli azzurri sui padroni di casa

2 Luglio 2022 Foto e video