Verso Inghilterra-Galles: la clamorosa meta dei Dragoni dopo 34 fasi nel Sei Nazioni 2019

Verso l’eterna sfida tra le due rivali: rivediamo una delle segnature più iconiche degli ultimi anni arrivata dopo tre minuti da urlo

Sei Nazioni, verso Inghilterra-Galles: quando i dragoni segnarono dopo 34 fasi

Sei Nazioni, verso Inghilterra-Galles: quando i dragoni segnarono dopo 34 fasi

Il sabato del Sei Nazioni si chiuderà con Inghilterra-Galles da Twickenham, uno dei duelli più carichi di storia di tutto il Championship. Tantissime le grandi partite tra le due squadre andate in scena negli ultimi anni, come quella del 23 febbraio 2019. Anche in quell’occasione era il terzo turno del torneo, anche se a differenza di questo sabato si giocava al Millennium Stadium.

Leggi anche: La storia del Sei Nazioni, il regolamento e il budget del torneo

Gara fondamentale per l’intero Sei Nazioni, visto che sia Galles che Inghilterra arrivavano con due successi alle spalle e dunque mettevano in palio anche le possibilità di fare il grande slam e vincere il Championship. Di fronte ai 73.931 spettatori di Cardiff, le squadre diedero vita a un confronto a dir poco feroce, con il primo tempo chiuso avanti dagli inglesi per 10 a 3 grazie alla meta di Curry e al piazzato di Farrell, contro la sola segnatura di Anscombe dalla piazzola. Due nuovi calci del mediano gallese riportano sotto i dragoni a inizio ripresa, Farrell fa 9 a 14 al 63esimo, dopo di che succede qualcosa di incredibile.

Leggi anche: Tutto il calendario del rugby nel 2022

Da un avanti inglese il Galles recupera l’ovale e riparte dalla sua linea dei dieci metri quando il cronometro ha appena varcato il minuto numero 64: saranno tre minuti e mezzo di pura furia gallese, con 34 fasi d’attacco contro una difesa inglese sempre più disperata fino alla meta del sorpasso dei Dragoni.

Nel finale di gara sarebbe arrivata anche la meta di Josh Adams a suggellare il 21 a 13 in favore del Galles, in quello che sarebbe stato il terzo mattoncino verso il Grande Slam 2019. Ecco gli highlights completi della gara:

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Video: Come si ferma Feyi-Waboso? Meta devastante agli Harlequins

L'ala inglese fa rimbalzare tre avversari (tra cui Lynagh) e schiaccia dopo una grande azione personale

16 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: una magia al piede di Owen Farrell

Le immagini della splendida giocata del numero 10 inglese

15 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: la meta di Louis Lynagh in Exeter Chiefs-Harlequins

La marcatura dell'Azzurro non cambia il risultato complessivo, ma regala il bonus offensivo ai londinesi

12 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Sharks-Benetton

La meta nel finale di Jacob Umaga regala ai Leoni 4 punti fondamentali per i playoff

12 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights del match Edimburgo-Zebre

All'Hive Stadium gli emiliani restano in partita fino al 66', poi gli scozzesi dilagano

11 Maggio 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: la sensazionale cavalcata di Jesse Kriel

L'ex centro dei Bulls è stato protagonista di una corsa di oltre 60m

7 Maggio 2024 Foto e video