Test Match: una città del centro Italia si candida ad ospitare le partite degli Azzurri

Il periodo interessato è quello del triennio 2022-2024

Test Match: una città del centro Italia si candida ad ospitare le partite degli Azzurri

Test Match: una città del centro Italia si candida ad ospitare le partite degli Azzurri (Ph. Sebastiano Pessina)

La città di San Benedetto del Tronto vuole ospitare uno dei Test Match dell’Italia, nella classica finestra di novembre, all’interno dello stadio della sua città.

L’assessorato allo sport della località marchigiana, rappresentato da Cinzia Campanelli, ha espresso tutta la sua volontà, in particolare in merito al triennio autunnale 2022-2024.

Test Match: una città del centro Italia si candida ad ospitare le partite degli Azzurri

“Il rugby è uno sport che ha molto da insegnare a chi lo pratica e a chi lo segue – ha affermato Campanelli -. I valori del gioco di squadra, della fiducia, disciplina e rispetto dell’altro, anche se avversario, sono un riferimento per chiunque. Con questa candidatura intendiamo anche offrire la possibilità a questa disciplina di diffondere questi principi anche al di fuori del suo ambito di attività, oltre ovviamente a cogliere l’opportunità di dare lustro al nostro territorio. Riportando il rugby internazionale nella Riviera, infatti, accendiamo nuovamente i riflettori mediatici non solo sulla Città di San Benedetto. Inoltre, rinnovando il sodalizio tra il Comune e l’Unione Rugby San Benedetto, da anni attiva nell’organizzazione di eventi collegati alla disciplina, vogliamo ampliare la collaborazione a tutte le realtà affiliate alla Federazione Italiana Rugby del comprensorio”.

“La città – ha poi aggiunto – dispone di due impianti che possono essere impiegati per ospitare gli eventi organizzati dalla FIR. Vogliamo dunque valorizzare sia lo stadio “Riviera delle Palme” sia il campo “Nelson Mandela” con la speranza di vederci giocare di nuovo i campioni del rugby internazionale”.

Il precedente

Nel 2019, in uno dei warm-up Test Match estivi, in preparazione alla Coppa del Mondo giocatasi poi in Giappone, gli Azzurri sono già stati in quel di San Benedetto del Tronto sfidando la Russia. Era il 17 agosto: la partita finì 85-15, Parisse e soci segnarono ben 13 mete, di cui tre messe a referto da un Minozzi scatenato.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: le ultime novità sul possibile terzo test-match estivo

Dovrebbe mancare solo l'ufficialità di World Rugby per il test match degli azzurri previsto il 2 luglio

17 Maggio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Giammarioli: “Worcester non mi ha imposto nessun divieto per la Nazionale”

La terza linea racconta come si sono svolte le trattative coi Warriors e il suo rapporto con la Nazionale

27 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italiani all’estero: un problema o un vantaggio?

Ecco il punto di vista del direttore tecnico della FIR Daniele Pacini

27 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia: Callum Braley si ritira dall’attività internazionale

Il mediano di mischia lascerà il Benetton e ha deciso di non vestire più la maglia della Nazionale

20 Aprile 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il calendario del Sei Nazioni 2023

Si comincia il 4 febbraio, si chiude il 18 marzo. Per l'Italia ci sarà la Francia all'esordio e la Scozia all'ultimo turno

20 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni