Benetton: tanti azzurri in campo contro i Dragons, un debuttante assoluto nei 23

Molti indisponibili per coach Bortolami che riesce comunque a schierare una formazione esperta per un match da non fallire

Benetton: tanti azzurri in campo contro i Dragons, un debuttante assoluto nei 23

Benetton: tanti azzurri in campo contro i Dragons, un debuttante assoluto nei 23

A tre settimane dall’ultima volta (datata 24 dicembre in URC) il Benetton è pronto a tornare in campo per sfidare i Dragons. A Monigo dalle 16.15 (diretta su Sky Sport Arena) va in scena la seconda partita dei Leoni in Challenge Cup, un match che va assolutamente vinto per continuare a sperare in un passaggio del turno, visti poi gli appuntamenti primaverili contro Lione e Perpignan.

Leggi anche: Benetton, importante rinnovo azzurro in terza linea

Per Marco Bortolami scegliere i 23 da mettere in campo è stato relativamente facile vista la lunghissima lista di indisponibili: ben 20, praticamente una squadra intera, i giocatori non schierabili dall’allenatore biancoverde. Per la sfida ai Dragons gallesi si sceglie di dare spazio a una formazione assolutamente esperta, a partire dai trequarti. Padovani ricoprirà il ruolo di estremo e sarà molto atteso (anche in chiave azzurra) in questa posizione, mentre Brex e Morisi andranno a formare una coppia di centri da 128 caps complessivi. Ancora di più quelli delle ali Benvenuti e Sperandio, con Smith e Duvenage che dovranno occuparsi delle scelte in cabina di regia.

In mischia spazio a una terza linea tutta potenzialmente azzurra, visto che oltre a capitan Lamaro anche Halafihi e Zuliani sono stati convocati verso il Sei Nazioni. Ruzza ed Herbst garantiscono solidità in seconda, mentre in prima spazio a Zani-Els-Pasquali.

Leggi anche: Calendario, risultati e classifiche di Challenge Cup

In panchina si rivede Nauhel Tetaz Chaparro, schierato assieme agli altri argentini (di formazione) Baravalle e Nemer, mentre Wegner e Steyn andranno a dare cambi a seconda e terza linea. Tre i trequarti a disposizione, con Petrozzi e Marin schierabili in mediana mentre come utility back ecco il debuttante Filippo Drago, classe 2001 cresciuto a Mogliano che potrebbe raccogliere il suo primo cap in maglia Benetton.

La formazione del Benetton per la sfida ai Dragons di Challenge Cup (sabato, 16.15, diretta Sky Sport Arena):

15 Edoardo Padovani (16)
14 Tommaso Benvenuti (121)
13 Ignacio Brex (49)
12 Luca Morisi (89)
11 Luca Sperandio (67)
10 Rhyno Smith (7)
9 Dewaldt Duvenage (62)
8 Toa Halafihi (41)
7 Michele Lamaro (c) (30)
6 Manuel Zuliani (22)
5 Federico Ruzza (80)
4 Irné Herbst (68)
3 Tiziano Pasquali (92)
2 Corniel Els (15)
1 Federico Zani (57)

A disposizione: 16 Tomas Baravalle (56), 17 Ivan Nemer (25), 18 Nahuel Tetaz (3), 19 Carl Wegner (6), 21 Braam Steyn (91), 21 Luca Petrozzi (21), 22 Leonardo Marin (7), 23 Filippo Drago (esordiente).

Indisponibili: Callum Braley, Andries Coetzee, Giacomo Da Re, Hame Faiva, Riccardo Favretto, Simone Ferrari, Thomas Gallo, Alessandro Garbisi, Monty Ioane, Marco Lazzaroni, Gianmarco Lucchesi, Tommaso Menoncello, Sebastian Negri, Lorenzo Pani, Giovanni Pettinelli, Joaquin Riera, Franco Smith Jr, Ratuva Tavuyara, Cherif Traore, Marco Zanon.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Padovani dopo Lione-Benetton: “A tratti superiori, ci è mancato il breakdown”

L'estremo dei leoni dopo il match di Challenge: "Dovevamo portare a casa più punti, ma sono orgoglioso della squadra e della prestazione"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “orgoglioso della squadra per 80′”

L'analisi a caldo dell'head coach trevigiano

item-thumbnail

Challenge Cup: non basta un bel Benetton, Lione passa 25-10

Niente da fare per i leoni, che dopo 70 minuti di battaglia cedono nel finale, complice anche un discutibile cartellino giallo

item-thumbnail

Challenge Cup: esame di francese a Lione per il Benetton

Leoni a caccia di punti preziosi in terra transalpina

item-thumbnail

Benetton: la formazione per la sfida di Challenge Cup contro Lione

Negri sarà il capitano di giornata. In mediana spazio a Braley e Marin dal primo minuto, mentre in panchina ritorna Albornoz dopo un lungo infortunio

item-thumbnail

Benetton Rugby: dal mercato arrivano due rinforzi per il resto della stagione

La compagine veneta innesta nel proprio roster un utility back e un terza linea