Italia-Argentina: la formazione degli Azzurri per il match di Treviso

Diverse novità nel XV scelto da Crowley, fra cui Morisi e Licata. In panchina ci sono due possibili esordienti

Italia-Argentina: la formazione degli Azzurri per il match di Treviso

Italia-Argentina: la formazione degli Azzurri per il match di Treviso (Ph. Sebastiano Pessina)

Il tempo delle scelte è nuovamente arrivato per Kieran Crowley. L’head coach dell’Italia ha infatti ufficializzato la formazione che sabato alle 14, in quel di Monigo (Treviso), sfiderà l’Argentina, nel secondo Test Match dell’Autumn Nations Series 2021.

Italia-Argentina: la formazione degli Azzurri per il match di Treviso

Nel XV che sarà capitanato da Michele Lamaro, sono diverse le novità proposte dal tecnico neozelandese, a cominciare dai trequarti. Nel triangolo allargato infatti, dove Matteo Minozzi conserva il suo posto da estremo, al pari di Monty Ioane su uno dei due “out”, il terzo slot verrà occupato da Edoardo Padovani, in un reparto che vede confermata la cabina di regia con Stephen Varney e Paolo Garbisi, e che invece presenta ai centri la coppia Luca Morisi-Juan Ignacio Brex, con il primo che sostituisce – rispetto a una settimana fa – Marco Zanon.

Leggi anche: Argentina: la formazione per la sfida all’Italia

Fra gli avanti, una novità per reparto.
In terza linea, con Lamaro e Negri da flanker, la maglia numero 8 sarà sulle spalle di Giovanni Licata, che torna protagonista in nazionale dopo oltre un anno di assenza.
In seconda linea, di fianco al confermato David Sisi, ecco Niccolò Cannone dall’inizio.
In prima linea, con Gianmarco Lucchesi da tallonatore e Marco Riccioni da pilone destro, la novità da titolare si chiama Ivan Nemer.

A disposizione poi, pronta a dare il proprio contributo a gara in corso, una composizione di panchina in formato 6+2, con due possibili debuttanti: Luca Bigi, Danilo Fischetti, Pietro Ceccarelli, Marco Fuser, Federico Ruzza e il terza linea Giovanni Pettinelli (uncapped), oltre al mediano di mischia Alessandro Fusco (uncapped) e Federico Mori.

Leggi anche: Rugby in diretta: il palinsesto in tv e streaming dal 12 al 14 novembre

Italia
15 Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 23 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 28 caps)
13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 6 caps)
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 34 caps)
11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 7 caps)
10 Paolo GARBISI (Montpellier, 11 caps)
9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby 8 caps)
8 Giovanni LICATA (Zebre Parma, 11 caps)
7 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 8 caps) – capitano
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 34 caps)
5 David SISI (Zebre Parma, 16 caps)
4 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 14 caps)
3 Marco RICCIONI (Saracens, 16 caps)
2 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 7 caps)
1 Ivan NEMER (Benetton Ruby, 1 cap)

 

A disposizione
16 Luca BIGI (Zebre Parma 38 caps)
17 Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 13 caps)
18 Pietro CECCARELLI (Brive, 15 caps)
19 Marco FUSER (Newcastle Falcons, 34 caps)
20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 23 caps)
21 Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, esordiente)
22 Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, esordiente)
23 Federico MORI (Bordeaux, 10 caps)

Leggi anche: le schede bio del gruppo degli azzurri

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia imperfetta ma pronta: verso la Georgia con rinnovata fiducia

C'è ancora qualcosa da mettere a posto, ma la prestazione di Bucarest ha riportato fiducia ed entusiasmo

3 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

World Rugby Ranking: doppio sorpasso Italia! Superate Samoa e Georgia

Contro la Romania serviva vincere con almeno 16 punti di vantaggio: così è stato

2 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le pagelle di Romania-Italia

Nemer e Zanon i migliori. Gran ritorno di Menoncello, esordio da incorniciare per Alessandro Garbisi

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley: “buona reazione dopo la scorsa settimana, ma c’erano almeno tre o quattro mete che dovevamo segnare”

Le dichiarazioni del coach azzurro e del capitano Edoardo Padovani dopo il successo con la Romania

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match Estivi 2022: l’Italia ruggisce, Romania battuta 45-13

Gli Azzurri segnano sette mete, doppietta per Tommaso Menoncello

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: con la Romania un’occasione per mandare un messaggio

Serve una reazione per preparare al meglio la gara contro la Georgia

1 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale