Test Match: Galles-All Blacks potrebbe essere a rischio. C’è un positivo fra i Dragoni

Entrambe le squadre sono state isolate. Continuano ad allenarsi, in attesa di novità

Test Match: Galles-All Blacks potrebbe essere a rischio. C'è un positivo fra i Dragoni

Test Match: Galles-All Blacks potrebbe essere a rischio. C’è un positivo fra i Dragoni – ph. Sebastiano Pessina

Il mercoledì mattina di Galles e All Blacks non è iniziato nel migliore dei modi. Da qualche ora infatti è ufficiale la positività di Willis Halaholo, il centro dei Dragoni che era a disposizione di Wayne Pivac per la partita di sabato 30 ottobre a Cardiff e che ora è stato isolato.

Test Match: Galles-All Blacks potrebbe essere a rischio. C’è un positivo fra i Dragoni

Queste le parole di John Plumtree, uno degli assistenti tecnici di Ian Foster, in merito alla vicenda: “Siamo dispiaciuti per Halaholo: la cosa importante – afferma al sito ufficiale degli All Blacks – è che stia bene. In assoluto è un peccato non poter osservare un giocatore di quella qualità in una partita così attesa e importante”.

Poi ha proseguito dicendo: “Sapevamo e sappiamo ancor di più adesso che non dobbiamo abbassare la guardia. A Washington, dove i rischi erano probabilmente più bassi, eravamo comunque in una condizione di bolla: certo, la condizione mentale non facile da mantenere, anche perchè siamo all’undicesima settimana di trasferta “isolata”, ma ora viene il bello perché si comincia a fare sul serio anche contro le squadre dell’Emisfero Nord”.

Infine John Plumtree ha detto: “Al momento siamo in costante contatto con la Federazione Gallese. I protocolli sanitari nei nostri confronti sono al massimo livello per attenzione e puntualità. In hotel riusciamo a vivere le nostre giornate fra riunioni video, cena e altro, senza che nessuno o quasi entri in contatto con noi. La cosa più difficile? Cercare di liberare la mente nei pochi momenti liberi”.

La situazione

Al momento il Galles oltre ad aver isolato Willis Halaholo, è entrato in una condizione di bolla nel suo ritiro attenendo un nuovo esito dai tamponi effettuati. Se tutti dovessero risultare negativi, la partita, prevista per sabato, si dovrebbe svolgere senza alcun problema. In caso contrario, ossia con nuove positività accertate, saranno le componenti sanitarie locali e le federazioni a scegliere come comportarsi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

All Blacks, un test in Giappone prima del tour di novembre

Si giocherà il 29 ottobre a Tokyo, prima delle sfide a Inghilterra, Scozia e Galles

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027