Italia A: a dicembre gli azzurri torneranno a giocare al Sud

La novità annunciata da Franco Smith, che prevede per la seconda selezione azzurra anche un ulteriore test a inizio 2022

Franco Smith: torna in campo la Nazionale Emergenti

Italia A: a dicembre gli azzurri torneranno a giocare al Sud (Ph. Sebastiano Pessina)

Il prossimo 18 dicembre si andrà a chiudere una lunga parentesi senza nazionali ovali al Sud Italia: quel giorno infatti l’Italia A disputerà un test contro la Romania in Sicilia, in sede ancora da definire. L’annuncio è stato dato da Franco Smith, Responsabile FIR per l’Alto Livello, durante la presentazione di Italia A-Uruguay avvenuta nella mattinata di martedì a Padova, sede del test del prossimo 14 novembre.

Leggi anche: I convocati dell’Italia A per la sfida alla Spagna

Si arricchisce così il calendario della neonata selezione azzurra, che dopo le due sfide contro Spagna (30 ottobre) e Uruguay (14 novembre) scenderà ancora in campo prima della fine dell’anno per sfidare la formazione della Romania. Inoltre, lo stesso Smith ha aggiunto come si sia al lavoro per aggiungere una partita anche nel febbraio 2022 e che una concreta possibilità è quella di giocare contro la Georgia.

Un’ulteriore importante indicazione data da Smith è legata al fatto che, se per le due partite contro Spagna e Uruguay lo staff tecnico si sia concentrato maggiormente sui giocatori delle franchigie (Zebre e Benetton) per i prossimi impegni si punterà maggiormente sul “pescare” nel Top10, a partire proprio dalla sfida contro la Romania.

Leggi anche: Come, dove e quando seguire in streaming le partite degli azzurri tra ottobre e novembre

Come detto la sede è ancora da definire, ma sicuramente sarà in Sicilia, e andrà a interrompere un digiuno di grande rugby internazionale che ormai dura da quattro anni sull’isola. L’ultima volta è stata quella dell’11 novembre 2017, quando l’Italia superò le Fiji 19-10 nel test match giocato a Catania.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Italia Under 20: il programma d’avvicinamento degli Azzurri ai Mondiali U20

Una fitta serie di raduni e anche un Test Match di preparazione

item-thumbnail

Sei Nazioni under 20 2024: la classifica finale

Inghilterra e Irlanda imbattute, solo un punto le separa al termine del Torneo

item-thumbnail

Italia U20, Massimo Brunello amaro: “Sconfitta semplicemente inaccettabile”

Il capo allenatore non fa sconti nell'analisi della gara persa contro il Galles dopo essere stati in vantaggio di 15 punti

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: Italia bella a metà, vince il Galles 27-15

Dopo un buon primo tempo, gli Azzurrini soffrono la reazione dei dragoni che segnano quattro mete e portano a casa la vittoria

item-thumbnail

Sei Nazioni U20: la preview di Galles-Italia

Si gioca a Cardiff l'ultima partita del Sei Nazioni di categoria: obiettivo terza vittoria consecutiva

item-thumbnail

C’è ancora molto da decidere nell’ultima giornata del Sei Nazioni U20

Azzurrini a caccia del terzo posto. Inghilterra, Irlanda e Francia ancora in lizza per la vittoria finale