Italia “A”: una sostituzione per infortunio tra due flanker delle Zebre

Continuano le modifiche nel gruppo azzurro guidato da Crowley e Troncon. La partita con la Spagna si avvicina (sabato 30, ore 16.45)

Italia “A”: una sostituzione per infortunio tra due flanker delle Zebre

Con il raduno della Nazionale Italiana e dell’Italia “A” cominciato domenica a Verona iniziano anche gli aggiustamenti da parte dello staff tecnico. Il terza linea delle Zebre, ed ex capitano dell’Under 20, Luca Andreani si è infatti dovuto fermare per un problema fisico dopo la sfida con Edimburgo, quindi si è dovuto pensare a una sostituzione: fuori Andreani, dentro Iacopo Bianchi, anche lui terza linea delle Zebre e permit player delle Fiamme Oro.

Leggi anche: L’Italia femminile giocherà a novembre? Forse sì…

Nato ad Arezzo nel 1998, Bianchi ha disputato complessivamente 21 partite in quattro stagioni con la franchigia ducale. Alto 188 centimetri per 108 chili, in carriera oltre a quelle di Zebre e Fiamme Oro ha vestito anche le maglie dei Vasari Rugby, Medicei e dell’Accademia “Ivan Francescato”. A livello internazionale ha giocato con l’Italia Under 18 e Under 20.

Il gruppo azzurro continuerà a lavorare verso sabato, quando alle 16.45 a Madrid l’Italia “A” giocherà contro la Spagna.

Leggi anche: Michele Lamaro è il nuovo capitano della Nazionale Italiana

Questa la lista aggiornata degli atleti convocati con l’Italia “A”:

Piloni

Filippo ALONGI (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby)

Damiano BOREAN (Petrarca Padova)

Ion NECULAI (Zebre Parma)

Jacobus Christoffel SWANEPOEL (FEMI-CZ Rovigo)

Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 11 caps)

Tallonatori

Vittorio CARNIO (Benetton Rugby)

Epalahame FAIVA (Benetton Rugby)

Giacomo NICOTERA (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby)

Seconde Linee

Matteo CANALI (Petrarca Rugby)

Leonard KRUMOV (Zebre Parma)

Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma)

Terze Linee

Iacopo BIANCHI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma)

Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby)

Riccardo FAVRETTO (Benetton Rugby, 1 cap)

Alessandro IZEKOR (Rugby Transvecta Calvisano)

Giovanni PETTINELLI (Benetton Rubgy)

Mediani di Mischia

Nicolò CASILIO (Zebre Parma)

Matteo PANUNZI (Petrarca Rugby)

Marcello VIOLI (Zebre Parma, 21 caps)

Mediani di Apertura

Leonardo MARIN (Benetton Rugby)

Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby)

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 5 caps)

Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby)

Enrico LUCCHIN (Zebre Parma)

Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby)

Ali/Estremi

Ange CAPUOZZO (Rugby Grenoble)

Simone GESI (HBS Colorno)

Jacopo TRULLA (Zebre Parma, 7 caps)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia Emergenti: ufficializzata la sfida con la Romania, si gioca sabato 18 dicembre

La selezione azzurra, che non sarà schierata come Italia A, sarà composta in maniera quasi esclusiva dai migliori giocatori del Top10

item-thumbnail

Italia Under 20: scatta il raduno di Parma, quattro cambi tra i convocati

Azzurrini pronti a lavorare verso la stagione 2022, ecco gli atleti scelti da Massimo Brunello per questo nuovo raduno

item-thumbnail

Italia Under 20: le convocazioni di Brunello per il prossimo raduno di Parma

Gli azzurrini convocati per il nuovo appuntamento di preparazione in vista della stagione internazionale 2022

item-thumbnail

Italia A-Uruguay: gli highlights della sfida vinta dagli Azzurri di Troncon

Le immagini che ripercorrono il match di domenica scorsa. Cinque le mete realizzate nel duello contro i sudamericani

item-thumbnail

Italia A, Steyn: “Dobbiamo migliorare, ma vittoria consistente”. Troncon: “Potenziale c’è”

Capitano ed allenatore della seconda selezione azzurra hanno parlato a margine del successo contro l'Uruguay

item-thumbnail

Buona anche la seconda per l’Italia A, battuto a Padova l’Uruguay

Qualche passo avanti per la formazione di Troncon che piega Los Teros