Benetton: la formazione dei Leoni che attende gli Ospreys a Monigo

Tante novità nei Leoni che attendono i gallesi e vanno a caccia della terza vittoria stagionale nello URC

Benetton Rugby, la parola a Tommaso Menoncello

Benetton: la formazione dei Leoni che attende gli Ospreys a Monigo. PH OnRugby.it

Tutto pronto in casa Benetton per la sfida agli Ospreys, valida per la quarta giornata dello United Rugby Championship. Il match con i gallesi vale molto per la classifica di entrambe le squadre, che hanno raccolto sinora 8 punti in classifica e vogliono continuare a puntare in alto, con i Leoni che hanno da difendere l’imbattibilità casalinga. Si parte alle 16.05 a Monigo (diretta su Canale 20) con i trevigiani che cambiano ben 10 giocatori rispetto ai titolari visti una settimana fa a Belfast contro l’Ulster.

Leggi anche: Classifica, risultati e calendario dello URC

Per quanto riguarda i trequarti gli unici due confermati sono Zanon come secondo centro e Braley in cabina di regia. A estremo torna Coetzee, mentre alle ali riecco Ioane e il giovane Menoncello, fresco di convocazione con l’Italia A. Riera sarà il centro di sfondamento, mentre Albornoz riprende le redini della squadra a numero 10.

Leggi anche: Hame Faiva è vicino al rientro per i Leoni

Lamaro e Pettinelli, con il primo che sarà capitano, sono confermati come terze ali e saranno affiancati da Favretto in posizione di numero 8, mentre Ruzza giocherà in seconda con Cannone. Tutta nuova la prima linea, con la terza presenza di Tetaz Chaparro affiancato a Pasquali e Lucchesi. Novità anche in panchina, con un 5+3 (a Belfast era un 6+2) e tanta potenza da scaricare in campo a gara in corso viste le presenze di Herbst e Negri. Duvenage pronto a dare il suo apporto a gara in corso, così come Smith e Benvenuti.

Qui, la formazione degli Ospreys.

La formazione del Benetton per la sfida agli Ospreys (sabato, ore 16.05, diretta su Canale 20):

15 Andries Coetzee (2)
14 Tommaso Menoncello (4)
13 Marco Zanon (42)
12 Joaquin Riera (43)
11 Monty Ioane (69)
10 Tomas Albornoz (2)
9 Callum Braley (16)
8 Riccardo Favretto (17)
7 Michele Lamaro (c) (25)
6 Giovanni Pettinelli (49)
5 Federico Ruzza (73)
4 Niccolò Cannone (31)
3 Tiziano Pasquali (86)
2 Gianmarco Lucchesi (17)
1 Nahuel Tetaz Chaparro (2)

A disposizione:

16 Giacomo Nicotera (4)
17 Cherif Traoré (73)
18 Ivan Nemer (19)
19 Irne Herbst (19)
20 Sebastian Negri (51)
21 Dewaldt Duvenage (58)
22 Rhyno Smith (1)
23 Tommaso Benvenuti (120)

All. Marco Bortolami

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno

item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la partita con i Bulls

Trequarti confermati in blocco, qualche cambio fra gli avanti. Panchina da 5+3

item-thumbnail

Benetton Rugby: servono punti per i playoff, ma attenzione all’infermeria

I Leoni devono badare alla classifica controllando però anche lo stato di forma della propria rosa

item-thumbnail

Benetton, Nacho Brex verso i Bulls: “Classifica corta, dobbiamo fare punti”

I biancoverdi si stanno preparando alla penultima giornata dello United Rugby Championship