Benetton Rugby: Hame Faiva è vicino al rientro

Il tallonatore potrebbe essere convocato anche in azzurro. Per i veneti c’è anche un’altra buona notizia dall’infermeria

Benetton Rugby: Hame Faiva è vicino al rientro

Benetton Rugby: Hame Faiva è vicino al rientro (ph. Ettore Griffoni)

Mentre Marco Bortolami e il suo staff analizzano la sconfitta contro l’Ulster, avventura nella terza giornata della stagione regolare dello United Rugby Championship, il roster del Benetton fa registrare un importante ampliamento in vista delle prossime gare: il rientro del tallonatore Hame Faiva.

Leggi anche, Benetton, Marco Bortolami: “Andiamo avanti con fiducia”

Benetton Rugby: Hame Faiva è vicino al rientro

Dopo quasi un anno di stop, a seguito della rottura del crociato anteriore destro, l’avanti potrebbe già essere a disposizione per il match contro gli Ospreys fornendo un’importante alternativa in più ai veneti e forse, in ottica novembrina, anche alla nazionale (con cui lo stesso Faiva ha già fatto dei raduni, senza però accumulare alcun caps, ndr) di Kieran Crowley che lo conosce molto bene e che potrebbe selezionarlo per le sfide contro All Blacks, Argentina e Uruguay aggiungendo un elemento in più alla batteria guidata da capitan Bigi.

A proposito di infermeria e di Benetton, le buone notizie in prima linea continuano: anche Simone Ferrari, pilone destro, sembra essere vicino al rientro prima in gruppo e poi in campo. Per il classe 1994, anche lui incappato purtroppo nello stesso infortunio del collega, il tempo stimato per il ritorno in campo è all’incirca di quattro settimane.

Nel mese di dicembre quindi, i Leoni potrebbero ritrovarsi con una prima linea con due importanti pezzi in più da poter schierare tanto nell’United Rugby Championship quanto in Challenge Cup.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: tre esordienti nella formazione che sfiderà i Dragons

Giacomo Da Re e Matteo Meggiato in campo. Tommy Bell in panchina. Insieme a loro tanti giovani per una sfida fondamentale

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tetaz Chaparro: “Contro i Dragons? Mischia e drive saranno determinanti”

Il pilone argentino si proietta verso la prossima sfida che attende i veneti in URC

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommy Bell: il nuovo acquisto dei Leoni si presenta

L'utility back fissa i suoi obiettivi per la seconda parte di stagione con i Leoni

item-thumbnail

Challenge Cup: cosa serve ai leoni per passare il turno?

A 80' dalla fine della fase a gironi della coppa cadetta

item-thumbnail

Padovani dopo Lione-Benetton: “A tratti superiori, ci è mancato il breakdown”

L'estremo dei leoni dopo il match di Challenge: "Dovevamo portare a casa più punti, ma sono orgoglioso della squadra e della prestazione"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “orgoglioso della squadra per 80′”

L'analisi a caldo dell'head coach trevigiano