Pumas contro: la gran botta di Marcos Kremer a Tomas Lavanini

I due argentini in campo dalla panchina nel posticipo del Top 14

Marcos Kremer Tomas Lavanini

Scintille esplosive fra Marcos Kremer e Tomas Lavanini in Stade Français-Clermont – ph. Anne-Christine POUJOULAT / AFP

Hanno giocato fianco a fianco un Rugby Championship durissimo per l’Argentina, e poi si sono subito trovati contro nel posticipo del Top 14: ha fatto tremare la terra lo scontro fra Marcos Kremer e Tomas Lavanini nel secondo tempo di Stade Français-Clermont, partita vinta dai parigini.

Tutte e due le squadre si trovano nella parte bassa della classifica dopo che le prime giornate di campionato non sono andate secondo le aspettative, e la partita era già importante per determinare chi potesse risollevarsi in tempo per gareggiare per le posizioni di spessore della competizione.

Servito dal proprio numero 10, Lavanini è stato travolto da una camion targato Kremer, giocatore forse non dei più corretti ma anche fra i più duri del panorama ovale. Un po’ come il compagno di nazionale, che però nell’occasione ha accusato il tremendo impatto, che lo ha costretto a perdere diversi metri.

Leggi anche: Antoine Dupont e poi tutti gli altri. Com’è andata la sesta giornata di Top 14

La partita è finita 22-14 per i padroni di casa.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top14: Ihaia West piazza una trasformazione senza conetto dopo aver inchiodato l’ovale

Episodio bizzarro nel massimo campionato francese, protagonista il mediano d'apertura di La Rochelle

27 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

Video: il momento dell’annuncio e le prime parole di Lamaro da capitano

L'emozione ed i commenti del nuovo leader azzurro

25 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: Gli highlights di Scarlets-Benetton e Zebre-Edinburgh

Cinque le mete segnate in tutto dalle due compagini italiane, fra cui due belle mete di Thomas Gallo

24 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

La prima meta stagionale di Ange Capuozzo è un’invenzione

Una marcatura che non è servita a evitare la quarta sconfitta a Grenoble, ma che è un saggio delle abilità offensive del giocatore

21 Ottobre 2021 Foto e video
item-thumbnail

URC: gli highlights di Ulster-Benetton

Ecco le immagini da Belfast dove un Ulster cinico ha interrotto la striscia di successi dei biancoverdi. Unica meta a segno per i trevigiani quella di...

9 Ottobre 2021 Foto e video