Video: il drop vincente di Leonardo Marin a tempo scaduto

L’ha decisa la giovane apertura del Benetton con un bellissimo drop: ecco il video

COMMENTI DEI LETTORI
  1. ColdColdMan 2 Ottobre 2021, 17:30

    Che emozione! Mi sono ritrovato a saltare davanti alla tv

  2. bangkok 2 Ottobre 2021, 17:38

    Avercelo avuto contro Munster 2 anni fa…..!

  3. lear2 2 Ottobre 2021, 17:56

    Marin davvero un mostro di sangue freddo, a 19 anni e in quel frangente mettere dentro un drop del genere, dimostra di avere veramente le palle !!!

    • lear2 2 Ottobre 2021, 17:59

      …….spero solo che adesso lo facciano giocare spesso

    • Flaviuz 2 Ottobre 2021, 18:06

      E una gran faccia di bronzo, come si suol dire!

    • mikefava 3 Ottobre 2021, 13:11

      L’ho detto pure io, non è da tutti, bisogna avere davvero un bel paio di attributi per fare una cosa del genere a quell’età!

  4. Ventu 2 Ottobre 2021, 18:05

    Non mi ricordo neanche quando è stata l’ultima volta che ho visto un drop riuscito dal Treviso…
    Qui l’ha messo da 40 metri…

  5. Toto 2 Ottobre 2021, 18:15

    Che goduria!!!

  6. Flaviuz 2 Ottobre 2021, 19:19

    Era dai tempi di Burton che non si vedevano drop vincenti qui a Treviso… la speranza è che ce ne siano di più.
    Nel primo tempo c’è da registrare anche quello di Albornoz

  7. Michele14 2 Ottobre 2021, 21:38

    Che gioia….
    Un grande sportivo, e uomo, il MOM avversario che ha speso parole bellissime per la Benetton…..

  8. ginomonza 3 Ottobre 2021, 07:29

    Speriamo che montpelier non vi metta gli occhi addosso

    Penso sia migliore assai di Garbisi.

    • ColdColdMan 3 Ottobre 2021, 15:33

      Ha fatto due partite, nessuna a livello internazionale. Prestissimo per qualsiasi giudizio

  9. RFC 3 Ottobre 2021, 08:49

    Bah, aspettiamo.
    Se è stato bravissimo con il piede (per me vale molto di più il calcio del +1 del drop, perché uno era “ragionato” e l’altro era un “o la va o la spacca”), ma con le mani non mi è piaciuto per niente. Ha sempre preso la palla da fermo per fare il passamano.
    Comunque, per il momento, le paure di non avere un 10 di livello sembrano infondate. Speriamo continuino così perché sarebbe un bell’andare.
    Posso dire che abbiamo un estremo almeno bravo quanto Jayden? Cotzee è veramente un gran gran gran giocatore!!!!! Ma forte tanto!!!!

    • ginomonza 3 Ottobre 2021, 09:07

      Beh Jayden è un mito per quel che ha fatto in e per Benetton .
      Non scordiamocelo subito

    • madmax 3 Ottobre 2021, 11:20

      assolutamente d’accordo su Coetzee, un vero crack e un gradino sopra tutti gli altri. D’altronde, di giocatori con 13 caps e titolare in tutte le partire del Rugby Championship del 2017 da queste parti se ne vedono pochi

    • mikefava 3 Ottobre 2021, 13:18

      Mi spiace per Padovani, però è anche vero che preferisco lui all’ala rispetto a Tavuyara. Quindi Coetzee estremo e Padovani ala destra andrebbe benone…mi chiedo solamente dove sia Padovani! Comunque Coetzee non fa rimpiangere la dipartita di Hayward, mi sono gasato moltissimo in una delle prime azioni, ha letteralmente strappato di mano la palla ad un avversario! Grande!!

  10. mikefava 3 Ottobre 2021, 13:08

    C’è stata una vera e propria esplosione di gioia allo stadio, alla realizzazione del drop segnato!! Comunque, se dopo i festeggiamenti dei giocatori, nel video vedete tra il pubblico un tizio che abbraccia suo padre, be’…quello sono io, ahahahah!

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton: dai Wasps arriva il trequarti inglese Marcus Watson

Il campione olimpico a sette di Rio 2016 arriva in Italia dopo tante mete segnate in Premiership (dove ha conosciuto Andrea Masi)

item-thumbnail

Benetton: Mattia Bellini firma fino al 2023

L'ala resterà a Treviso un altro anno, dopo aver già giocato con i Leoni le ultima partite della stagione

item-thumbnail

Benetton: lunghi rinnovi per Thomas Gallo e Ivan Nemer

Le due prime linee internazionali confermatissimi a Monigo

item-thumbnail

Benetton, Zatta: tra centralità trevigiana e nuova tribuna

Il Presidente dei biancoverdi ha affrontato diversi temi sulle colonne de 'Il Gazzettino"

item-thumbnail

Benetton: le amichevoli precampionato di inizio settembre

Due sfide contro avversari di rilievo internazionale, per capire a che punto sarà la preparazione dei Leoni

item-thumbnail

Benetton: Marco Zanon torna a Treviso dopo l’esperienza in Francia

Il centro, anche della Nazionale italiana, torna ad essere un Leone biancoverde: per lui contratto fino a giugno 2024