Danilo Fischetti a OnRugby: «Siamo giovani ma maturi, ora bisogna vincere»

Il pilone delle Zebre e degli azzurri non cerca alibi, ma pone un chiaro obiettivo per il futuro: iniziare a vincere

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 28 Settembre 2021, 10:48

    treviso darà molto alla nazionale, ma spero che parma possa dare molto anche lei, perché treviso non può far tutto.
    parma spero possa migliorare quello che ha fatto l’anno scorso, sia come classifica che come atto maturativo per i molti giovani che ha.

  2. Parvus 28 Settembre 2021, 11:36

    abbiamo assoluto bisogno che parma equipari treviso.

  3. LiukMarc 28 Settembre 2021, 12:07

    Mah, certamente Fischetti ne sa ed è meglio “posizionato” di me per saperlo, ma dall’esterno non sono cosi convinto che manchi solo il risultato (o il “salto”).
    Certo, vincere ti da fiducia, ma IMO siamo ancora lontani (o almeno lo eravamo l’anno scorso) per giocarcela nella competizione fisica e mentale della partita, come capacità di adattarsi all’avversario e variare il gioco (nonchè – soprattutto – saper fare le cose semplici, come non perderla in avanti e non fare falli inutili, e già l’inizio di campionato come disciplina non è stato granchè).
    Però la caxximma dei giovani (fino a quando non si trasforma in “spacconeria” tendente all’arroganza, speriamo non succeda) è un bel segnale. La convinzione nei propri mezzi è fondamentale per crescere. Buon lavoro.

    • Mich 28 Settembre 2021, 12:28

      Dalla parola che censuri, quantomeno siamo della stessa regione.
      Per quanto concerne i grandi proclami, prima mi incuriosivano, poi mi hanno fatto sorridere, adesso mi hanno un pò stancato.
      E’ presto per giudicare, sia in positivo dalla vittoria di Treviso (nel quale i ragazzi hanno mostrato una buona reattività) sia in negativo dalla sconfitta delle Zebre ( bel recupero, ma troppo pressapochismo), ma anch’io sono d’accordo con te: non manca solo il risultato.

      • LiukMarc 28 Settembre 2021, 13:09

        In realtà la terminologia campana viene da una ex fidanzata di (troppi) anni fa. A meno che non sia veneto anche tu @Mich 🙂

        • Mich 28 Settembre 2021, 14:46

          Napoli 🙂

          • aries 28 Settembre 2021, 15:18

            Io vinco per distacco la gara degli ibridi, padre cadorino, mamma silana, abito sull’appennino toscano!

  4. Toto 28 Settembre 2021, 12:43

    Conferma l’idea he mi sono fatto nel guardare la partita, che il primo tempo abbia fatto un po’ le veci delle amichevoli di prestagione, e sia servito a prendere il ritmo. Però è ancora tutto da vedere, per me, partita dopo partita. Vediamo, la prossima dirà qualcosa di più su “a che punto siamo”.

    • Bimbubam 28 Settembre 2021, 14:31

      Le prossime due sono durissime, sarei contento con qualche punto di bonus e buone prestazioni. Tutto sommato la scorsa partita mi ha lasciato soddisfatto (già il primo tempo, porto in prova il commento lasciato all’intervallo, ovviamente molto di più il secondo). Quest’anno le Zebre hanno un buon spazio di manovra, una squadra solida e non giocano nelle finestre internazionali, secondo me potranno dire la loro nei prossimi mesi

      • Toto 28 Settembre 2021, 16:50

        Concordo, l’ho scritto in coda a un altro articolo, avevo messo in conto 3-4 match x andare a regime. La prox se fanno 1 punto di bonus è buona, se ne fanno 2 stappo una bottiglia.

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre: il bollettino medico su Johan Meyer

Le condizioni del terza linea degli emiliani

29 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il calendario delle Zebre fino ai derby col Benetton Rugby

Impegni contro squadre scozzesi, francesi e inglesi

28 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: Zebre, niente da fare. Ulster domina e vince 36-15

La squadra di Roselli ci prova, soprattutto nel primo tempo, ma gli irlandesi prendono il largo nel finale di frazione e gestiscono il secondo tempo s...

25 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC: la preview di Ulster-Zebre

Riprende il torneo intercontinentale. Gli emiliani fanno visita agli irlandesi: kick off, oggi, alle ore 20.35

25 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC, Zebre: la formazione che fa visita all’Ulster

Matt Kvesic in campo dal primo minuto, possibile esordio anche per Riccardo Genovese

24 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

URC, Ulster: due nazionali infortunati saltano la sfida con le Zebre

Nordirlandesi alle prese con diverse assenze nel preparare la sfida alla franchigia ducale, in calendario venerdì alle 20.35

22 Novembre 2022 United Rugby Championship / Zebre Rugby