Ufficializzata Spagna-Italia A, si gioca il 30 ottobre

La seconda selezione azzurra sarà di scena a Madrid contro la nazionale iberica. L’Italia A torna in campo a distanza di anni con un progetto importante

Ufficializzata Spagna-Italia A, si gioca il 30 ottobre ph. S Pessina

Ufficializzata Spagna-Italia A, si gioca il 30 ottobre ph. S Pessina

Dopo tante parole spese nelle ultime settimane, è stato ufficializzato che l’Italia A tornerà in campo il prossimo 30 ottobre. Lo farà a Madrid contro la Nazionale spagnola, come comunicato dalla Federazione Italiana Rugby in seguito all’accordo raggiunto tra i due enti per l’organizzazione del match. Match che inizierà alle 16.45 e verrà disputato all’Estadio Central dell’Università di Madrid.

Leggi anche: Franco Smith, torna in campo la Nazionale A

Questo il commento a riguardo di Franco Smith, Responsabile dell’Alto Livello FIR: “La partita contro la Spagna rappresenta un appuntamento importante sotto vari punti di vista. Sarà l’occasione di rivedere in campo l’Italia A e, in linea con quelle che sono le progettualità FIR, contestualmente tanti giocatori avranno la possibilità di confrontarsi a livello internazionale proseguendo nel percorso di crescita degli atleti con l’obiettivo di sviluppare una base ampia che possa fungere da serbatoio per la Nazionale Maggiore nel breve e lungo termine. Incontreremo una squadra che affronta gli impegni con grande passione e determinazione. Sarà un banco di prova interessante che ci darà indicazioni sul proseguo del lavoro”.

Lo stesso Smith aveva parlato di alcuni importanti dettagli riguardo l’Italia A, che dal 24 ottobre si radunerà a Verona assieme alla Nazionale per prepararsi al ritorno in campo. Si era poi manifestata la volontà di sfidare anche l’Olanda, ma difficilmente questo potrà accadere in tempi brevi. La volontà federale è comunque quella di far disputare all’Italia A almeno 6-7 partite all’anno, così da poter valutare il maggior numero di giocatori possibili.

Da segnalare che, formalmente, l’Italia A aveva ripreso il suo cammino nell’agosto 2020 con un primo raduno a Parma. A causa poi della situazione sanitaria mondiale e di tutte le complicazioni legate ai calendari si è dovuto aspettare fino ad ora per l’ufficializzazione di un match, ma il percorso ora è tracciato.

Leggi anche: I convocati per il raduno dell’Italia A dello scorso agosto 2020 a Parma

Il match di Madrid sarà importante anche per la Spagna, che potrà prepararsi in vista del ritorno in campo nello European Rugby Championship: gli iberici giocheranno il 14 novembre ospitando la Russia, poi avranno anche la partita con l’Olanda. Dopo tre gare la selezione spagnola è al quarto e penultimo posto del torneo con 2 punti, frutto di un bonus offensivo (nella sconfitta per 43-28 col Portogallo) e difensivo (in quella per 19-25 con la Georgia).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Leggi anche la nostra guida alle regole del rugby, per studiare/ripassare o imparare il regolamento ovale e tutte le sue sfaccettature.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia A: nuova convocazione, si rivede un numero 9 delle Zebre

Lo staff tecnico azzurro apporta una modifica al gruppo che dalla prossima settimana lavorerà a Verona verso la partita di Madrid

item-thumbnail

Italia “A”: ufficializzato un nuovo test internazionale il 14 novembre

La seconda selezione azzurra giocherà al Plebiscito di Padova la sua seconda partita autunnale dopo il debutto in Spagna

item-thumbnail

Italia A: in calendario un nuovo match a novembre

Per la selezione azzurra ci potrebbe essere anche una terza sfida a dicembre, a dimostrazione del valore dato alla squadra guidata da Troncon

item-thumbnail

Ange Capuozzo a OnRugby: «Sono felice per la convocazione, il club è stato molto disponibile»

L'estremo di Grenoble, dopo la convocazione nella Nazionale A, ha raccontato a OnRugby della sua felicità e della disponibilità del club a lasciarlo p...

item-thumbnail

Nazionale A: i convocati per la sfida con la Spagna, presenti Ratuva e Capuozzo

Sono 28 gli atleti convocati per la sfida del 30 ottobre: tra questi, alcuni nomi di peso provenienti dalle franchigie e tanti giocatori dell'ultima u...