Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L’amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l’Italia

Dal Sudafrica: "Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni" PH. OnRugby.it

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni” PH. OnRugby.it

Se ne parla da tempo e verosimilmente le trattative continueranno, ma stando a quanto detto da un importante personaggio del rugby sudafricano è scontato che gli Springboks entreranno nel Sei Nazioni. In un’intervista al quotidiano britannico Telegraph Ed Coetzee, amministratore delegato degli Sharks ha detto: “Penso che questa cosa si verificherà sicuramente. Se qualche anno fa avessimo pensato come Sharks di poter giocare in un campionato europeo (il prossimo United Rugby Championship) qualche tempo fa sarebbe sembrato impossibile, invece presto succederà. L’ingresso del Sudafrica nel Sei Nazioni per me è una progressione naturale delle cose, è destinata ad accadere”.

Leggi anche: Il probabile calendario di tutte le Nazionali azzurre nel 2021/22

L’amministratore delegato degli Sharks ha poi ribadito un concetto importante relativo al Rugby Championship: “Cos’abbiamo in comune con Australia e Nuova Zelanda? Solo lo stesso emisfero, ma come si può competere con squadre che sono a 15 ore di aereo da noi?”. Questo fa da apripista a un altro concetto, quello legato agli investimenti di CVC: “Questi fondi stanno mettendo tantissimi soldi nel rugby, e non entrano certo in questo mondo per chiudere in perdita. Hanno bisogno di competizioni commercialmente valide”. A proposito del discorso CVC, sembra anche che il fondo possa fare un investimento simile anche nel rugby e nella federazione sudafricana.

Ed Coetzee ha poi toccato un tasto spesso schiacciato negli ultimi anni, cioè quello del sistema promozione-retrocessione da inserire nel torneo: “Credo ci dovrebbe essere questo sistema. Per me la Georgia sta spingendo molto forte mentre l’Italia negli ultimi anni non è andata bene, questa novità potrebbe aumentare competizione e spettacolo”.

Leggi anche: Tutti i dettagli relativi alla questione Bledisloe Cup

Tutto questo mentre, sempre per restare nell’Emisfero Sud, aumentano i dubbi e le domande relative alla disputa della Bledisloe Cup dopo la chiusura della bolla tra Nuova Zelanda e Australia. Il governo neozelandese ha specificato di aver attivato un ministro per risolvere la questione, ma diventa anche possibile che tutte le gare tra neozelandesi e australiani si svolgano in un unico paese per risolvere la questione della quarantena.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: il calendario delle partite della Francia

Tre partite in casa e due in trasferta per gli uomini di Galthié

24 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: numeri e record delle 22 edizioni dal 2000 a oggi

Vittorie nel Torneo, Grand Slam, giocatori con più presenze, mete e punti realizzati.

23 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei nazioni 2022: 9 cambi nel gruppo della Francia

Infortuni e positività cambiano i piani di Galthié

23 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Allarme in casa Inghilterra, Owen Farrell a rischio per il Sei Nazioni?

L'Inghilterra potrebbe fare i conti con una pesante assenza

23 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: per Francia-Italia gli azzurri si troveranno un muro di tifosi transalpini

Si va verso uno Stade de France tutto esaurito dopo le parole del primo ministro transalpino sulle capienze negli stadi

21 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia, Townsend: “Vincere il Sei Nazioni? Possiamo giocarcela”

L'head coach della nazionale del Cardo ha parlato degli obiettivi del prossimo torneo e spiegato alcune esclusioni eccellenti, come quella di Hastings

20 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni