Sei Nazioni Under 20: Italia stellare, Scozia battuta 43-3

Gli azzurrini di Massimo Brunello conquistano la prima vittoria nel torneo

COMMENTI DEI LETTORI
  1. luke10 1 Luglio 2021, 16:55

    Che domino ragazzi. Difficile scegliere un man of the match.

    • rugbybattipaglia1 1 Luglio 2021, 17:50

      Gesi vaccari e tutta la mischia davvero grande partita.
      Peccato per i troppi piazzati sbagliati.
      Per le partite punto a punto non si possono avere % di realizzazione sotto certi standard

    • rugbybattipaglia1 1 Luglio 2021, 17:50

      Gesi vaccari e tutta la mischia davvero grande partita.
      Peccato per i troppi piazzati sbagliati.
      Per le partite punto a punto non si possono avere % di realizzazione sotto certi standard

    • rugbybattipaglia1 1 Luglio 2021, 17:50

      Gesi vaccari e tutta la mischia davvero grande partita.
      Peccato per i troppi piazzati sbagliati.
      Per le partite punto a punto non si possono avere % di realizzazione sotto certi standard

  2. xnebiax 1 Luglio 2021, 16:57

    Oh beh, meno male che è arrivato Marzio a cambiare le strutture dei CFP perché è evidente che non funzionano.

    • TommyHowlett 1 Luglio 2021, 17:14

      ma l’U20 non è mai stata il problema della gestione Tafazzi, dato che negli anni più di qualche risultato è stato ottenuto, sia ai mondiali che al 6N. La vera disgrazia è stata quella di prendere questi ragazzi e inserirli alla carlona nell’alto livello, senza un adeguato percorso di crescita che alla fine della fiera ha portato ai risultati della nazionale maggiore che tutti conosciamo.

      • xnebiax 1 Luglio 2021, 17:27

        Ma se non c’è stato ancora tempo di inserire i giovani ad alto livello?
        L’ottima u20 classe ’98 sono ragazzi che ora hanno 22-23 anni, in nazionale spesso ci si arriva dopo, salvo eccezioni.
        Dopo aver giocato in u20 e in serie A i ragazzi arrivano in Top10, poi se meritano fanno i permit. Il problema principale è che sia il Top10 che le franchigie hanno poco pubblico e pochi soldi, il che è una cosa difficile per la federazione da sistemare.

    • mamo 1 Luglio 2021, 19:47

      Xne, goditi sta sonante vittoria e lascia perdere le polemiche !

      • xnebiax 2 Luglio 2021, 03:43

        troppo facile fare polemica quando si perde

        • mamo 2 Luglio 2021, 08:39

          Rimane una polemica intempestiva (precoce) che sa molto di quel “piove, governo ladro”.

  3. balìn 1 Luglio 2021, 16:58

    Che il Signore ce li conservi e che il tempo li migliori 😃😃😃👍👍 le prime 2 mete splendide direi per niente “italiane” bravi i ragazzi e bravo lo staff

  4. aries 1 Luglio 2021, 16:58

    Complimenti, poco da aggiungere se non il fatto che mi sembra agli scozzesi sia andata anche benone, ho visto solo il secondo tempo però… Bravi ragazzi!

  5. xnebiax 1 Luglio 2021, 17:04

    Sono deluso: con un po’ di attenzione e pazienza in più tra piazzati e attacco, ci stava anche un sessantello 🤣

  6. TommyHowlett 1 Luglio 2021, 17:08

    Complimenti. Possiamo dire prova superata e nel migliore dei modi; vittoria doveva essere visti i valori sulla carta e per quanto visto nelle prime due partite, e vittoria è stata. La squadra è più che buona ma c’era sempre quell’incognita disciplina che ci è costata carissima contro il Galles e che, all’opposto, ci ha tenuto in gara contro la Francia. Tessute le meritate lodi ai nostri ragazzi, resta da dire che la Scozia a livello giovanile quest’anno pare proprio ben poca cosa, non certo il miglior biglietto da visita per un movimento che a livello seniores sta facendo vedere i sorci verdi a tutti.

    • RFC 1 Luglio 2021, 17:14

      Ti sbagli: quello che sta facendo vedere i sorci verdi non è la Scozia, ma il sud africa B….

      • alleno 1 Luglio 2021, 17:20

        russel, hogg, harris, watson, ferguson, gray….. ad averli in italia…

        • RFC 1 Luglio 2021, 21:57

          Bah, i 5 o 6 nostri giocatori migliori + 18 sudafricani e facciamo la loro stessa figura.
          Il rugby scozzese è un bolla che fra poco scoppierà, vedendo le pessime giovanili degli ultimi anni.

          • ColdColdMan 1 Luglio 2021, 22:30

            Guarda che Sisi, Polledri, Negri, Allan, Varney, Ioane, Brex, Hayward, Meyer, Tuivaiti, Braley, Steyn sono la stessa cosa. La Scozia anche senza equiparati ci asfalta. Vogliamo parlare di Hastings, darcy graham. Raga da loro non trovano quasi posto in squadra Kinghorn e Bradbury. Gente come Hutchinson, da noi sarebbe altro che titolare, da loro avrà fatto tre partite

          • narodnik 2 Luglio 2021, 09:38

            La Scozia pochi mesi fa ha inflitto la peggiore sconfitta all’Italia al 6n,sugli equiparati ricordo che molti vengono dalla stessa nazione,sempre UK,per due anni di fila sono competitivi in tutti i match e hanno battuto gl8 Inglesi a casa loro,l’Italia senza equiparati è meglio non pensarci a dove starebbe,sopratutto l’Italia se potesse equiparerebbe anche più di loro.Cmq loro equiparano e stanno fissi nella top10 qua si equipara e si batte una t1 ogni 5 anni.

      • TommyHowlett 1 Luglio 2021, 18:24

        Hanno una marea di equiparati/oriundi, è vero. Ma tutti di ottima qualità e inseriti in un contesto che vede veri e propri talenti e fuoriclasse, come quelli elencati da Alleno in risposta al tuo messaggio

        • Bimbubam 1 Luglio 2021, 19:43

          Watson è nato comunque a Manchester eh (e quando parla si sente)

  7. fan5712 1 Luglio 2021, 17:14

    Ottima la disciplina, alla faccia di chi in Italia criticava il movimento domestico e arbitri

    • xnebiax 1 Luglio 2021, 17:28

      veramente l’Italia ha concesso più di 10 falli, disciplina migliorabile

  8. franzele 1 Luglio 2021, 17:39

    Bravi, e adesso a mille, senza pensieri, siete forti e potete mettere sotto chiunque.

  9. Parvus 1 Luglio 2021, 17:51

    bravissimi!
    però la scozia è veramente poca cosa, dovevamo rullare i dragetti altro che!

    • TommyHowlett 1 Luglio 2021, 18:26

      diciamo che è stata una partitaccia dal punto di vista della disciplina, ma non è peccato dire che l’arbitro non è stato troppo gentile con noi

    • Maggicopinti 2 Luglio 2021, 09:25

      Diciamo che se ora l’Italia U20 fosse a 13 punti (i tre che mancano con la Francia e i 4 regalati al Galles) nessuno avrebbe da dire

  10. Antonio B. 1 Luglio 2021, 18:27

    Ora, mettiamo un segnalibro a questo articolo e segniamoci i 46 giocatori scesi in campo.
    Tra 2, 3, 5 anni ritiriamoli fuori e vediamo chi è dove e quanto finisce Italia Scozia seniores.

  11. matt82 1 Luglio 2021, 19:16

    Gesi con tutto il rispetto x il top 10 è di un livello superiore, x esempio x me già ora è superiore ai vari trulla mori e Sperandio che stanno anche in nazionale

  12. ColdColdMan 1 Luglio 2021, 19:59

    Ma poi come cavolo fanno sti scozzesi a diventare più forti di noi a livello senior? Dipende tutto dai sudafricani e dagli inglesi che importano in massa. No perchè se no non si spiega.

    • alleno 1 Luglio 2021, 20:11

      In realtà è abbastanza semplice da vedere. più che i risultati prova a guardare l’eleganza dei gesti tecnici e atletici. i nostri sono al loro limite e giocano in modo molto poco elegante (causando anche i falli). gli altri hanno una capacità e competenza che rende più facile appianare i dettagli nel passaggio al professionismo e rende anche più facile creare potenza fisica.
      ci sono modi più complicati per dirlo ma l’eleganza riassume abbastanza bene. in più ovviamente pochi dei u20 diventa davvero world class e se hai una base seniores solida puoi permetterti inserimenti mirati solo del top.

      • alleno 1 Luglio 2021, 20:14

        ah in più il loro allenatore della difesa u20 non è per niente una cima, credo si sia visto.

      • ColdColdMan 1 Luglio 2021, 20:34

        Capacità e competenza? Ho visto molti errori.
        Perchè prendono 40 punti da noi allora, gli piace perdere?
        è il problema della peak performance che da noi arriva troppo presto?

        • alleno 1 Luglio 2021, 20:46

          il problema è quanto è alto il picco. i nostri gia ora sono al loro limite e molti faranno fatica a migliorare le prestazioni dell’u20. loro tra qualche anno saranno giocatori migliori di quello che sono adesso. comunque oggi gli scozzesi hanno giocato davvero da schifo.
          poi come scritto prima a loro non serve un’intera generazione di giocatori da inserire nei pro ma solo quella manciata di giocatori buoni e quei pochi talenti che possibilmente proveranno la strada per la nazionale dovendo poter competere con i top di oggi (russell, hogg ecc…). forse sul lungo periodo anche il diverso stimolo/obiettivo conta

        • Antonio B. 1 Luglio 2021, 20:47

          Certo, bisogna vedere cosa è meglio (o si riesce) sviluppare prima. Prendendo la meta di Niculae, in pratica con la forza delle gambe (e un po’ di sostegno) ne ha trascinati 3 in meta, bene, anzi benissimo. Lui stesso, come altri nostri, ha fatto però diversi falli e tecnicamente condivido il discorso sull’eleganza di Alleno: il fatto è che tra tre anni gli scozzesi, con un lavoro adeguato in palestra, raggiungeranno la potenza dei nostri, mentre questi ultimi riusciranno ad affrontare da “meno giovani” un percorso di apprendimento per acquisire migliore tecnica e scrollarsi di dosso “abitudini” fallose? Forse sì, ma sicuramente non si applica la proprietà commutativa: cambiando l’ordine dei fattori, il risultato CAMBIA.

          • ColdColdMan 1 Luglio 2021, 21:06

            Ma perchè è così solo per noi sta cosa? Cioè io la sento ripetere da anni. Cambiamo no allora? Alleniamo le skills e lasciamo stare la palestra. Cioè mi sembra che l’Italia sia l’unica nazionale la cui under20 gioca meglio della maggiore

          • alleno 1 Luglio 2021, 21:30

            ColdColdMan
            è più facile allenare il fisico che le skills. servono meno allenatori e meno preparati. e come si vede, in u20 la palestra con un pizzico di talento grezzo da più risultati. ad affinare il talento in performance a livelli alti serve tanta gente brava che alleni a tutti i livelli

          • Winchester 1 Luglio 2021, 21:30

            @ColdColdMan
            Per oltre 15 anni la U19/U20 ha fatto continui whitewash a livello di Sei Nazioni (e la seniores qualche partita la portava a casa…. con i commentatori che dicevano che cosa vuoi fare con la U20 da piangere che ci ritroviamo…) e adesso che siamo arrivati ad essere competitivi con la U20 vuoi cambiare la U20? Casomai sara’ da sistemare la seniores!

          • ColdColdMan 1 Luglio 2021, 21:45

            Chi ha detto di cambiarla? Io sicuramente no. Vinciamo di 40 punti ma vengono esaltati gli avversari che mostrano confidenza e skill superiori ai nostri. Io la lascerei così ora che abbiamo trovato una formula vincente

          • nergal 2 Luglio 2021, 10:18

            quando i nostri azzurrini saranno arrivati al livello top gli scozzesi avranno sostituito i giocatori non a livello con inglesi, sudafricani e neozelandesi migliori di quelli a cui può attingere l’italia.

  13. doctorP 1 Luglio 2021, 22:44

    Non sono daccordissimo con allcuni commenti.
    Questi hanno tecnica! Offloads, sottomano, placcaggi ben portati… raramente ho visto le stesse qualità nelle nostre giovanili.
    Vedo anche finalmente dei begli atleti in campo.
    In più….sanno cosa fare in diverse sutuazioni..
    E aggiungerei che…. hanno le palle !
    Questo vedende tutte e tre le partite del 6N.
    Bene. Bene. Bene.
    Spero che alcuni passino direttamente alle franchigie o magari che abbiano opportunità all’estero.
    Vedo un bel serbatoio per il decennio

    • ColdColdMan 1 Luglio 2021, 22:46

      Sono completamente d’accordo. Muoviamo benissimo la palla e abbiamo addirittura degli schemi offensivi.
      Onestamente non vedo l’ora di vedere quella con gli inglesi

    • madmax 2 Luglio 2021, 04:18

      La Scozia maggiore farcisce la squadra di inglesi e giocatori dell’emisfero sud insieme ad una mezza dozzina di giocatori locali di alta qualità

    • Toto 2 Luglio 2021, 17:08

      Pienamente d’accordo. A me è sembrato che abbiano doti per aspirare di competere a più alti livelli, crescendo e facendo esperienza. Magari alcuni non ce la faranno, ma il materiale mi sembra ottimo. Anch’io ricordo partite (qualcuna vista dal vivo) in cui l’Italia sembrava di un’altra categoria, con intelligenza (rugbistica) e skills nettamente inferiori eppure in maggiore c’erano i Masi, “Barone”, Perugini (mio omonimo!😁), Bergamasco, Tronky…

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Stade France già esaurito per due delle tre partite in calendario

La Francia infiamma i suoi tifosi che rispondono presente: già venduti quasi tutti i biglietti per le sfide interne del prossimo Sei Nazioni

26 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra: Owen Farrell, è a rischio il Sei Nazioni 2022?

Il punto sulle condizioni fisiche dell'apertura e capitano dei vicecampioni del mondo

19 Novembre 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: escluso al momento l’ingresso del Sud Africa nel torneo

Al momento sfuma la possibilità di vedere gli Springboks nel massimo torneo dell'Emisfero Nord.

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Dal Sudafrica: “Gli Springboks entreranno di sicuro nel Sei Nazioni”

L'amministratore delegato degli Sharks non ha dubbi, e torna a parlare del sistema promozione-retrocessione citando l'Italia

24 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni under 20: la diretta streaming di Galles-Scozia

I padroni di casa possono superare gli Azzurrini, gli scozzesi vogliono evitare di finire a 0. Collegamento alle 20:45

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni