British & Irish Lions: le prime parole del neo-capitano Conor Murray

Il mediano di mischia ha fatto il punto sulla situazione del gruppo squadra

British & Irish Lions: le prime parole del neo-capitano Conor Murray

British & Irish Lions: le prime parole del neo-capitano Conor Murray (Ph. Sebastiano Pessina)

La defezione di Alun Wyn Jones e una leadership probabilmente inattesa. E’ un Conor Murray quanto mai “osservato speciale” quello che nelle prossime settimane capitanerà i British & Irish Lions nel tour 2021 in Sudafrica, che avrà il suo culmine nella serie contro gli Springboks.

British & Irish Lions: le prime parole del neo-capitano Conor Murray

Il mediano di mischia irlandese (94 caps totali, di cui 5 con la selezione d’oltremanica), si è così espresso ai media britannici dopo l’arrivo della squadra nella Rainbow Nation: “Viviamo alla giornata – ha detto – e siamo consapevoli che il tour si sta svolgendo in condizioni inusuali, ma ormai abituali. Dobbiamo seguire regole e protocolli, ma siamo qui per cercare di regalare un sorriso alla gente”.

Leggi anche, Lions: la lista definitiva dei convocati volati in Sudafrica

“Intorno alla nostra squadra – ha proseguito –  si percepisce comunque fermento e posso dirvi che quando il nostro pullman si ferma per le strade o ai semafori la gente ci suona e ci canta cori facendoci capire il loro entusiasmo”.

“Cosa stiamo facendo al momento? La tratta che va dall’hotel al campo d’allenamento e viceversa: gli spostamenti devono essere limitati. Ci sentiamo fortunati ad essere qui e la cosa che ci preme è quella di poter disputare tutte le partite in programma per offrire alla gente che ci guarderà un bello spettacolo”.

Infine, una fotografia sul gruppo: “L’umore è alto, la motivazione è forte: non vediamo l’ora di cominciare a giocare”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: il termometro delle nazionali dopo i primi due turni di partite

Il quadro complessivo degli intensi weekend estivi di rugby internazionale

item-thumbnail

Irlanda, Frawley: “I due drop di fila? Non so come ho fatto, ma adesso mi bevo una birra e me la godo”

La gioia di un incredulo trequarti irlandese dopo i calci che hanno deciso l'incredibile sfida di Durban col Sudafrica

item-thumbnail

Summer Series: l’Argentina batte la Francia 33-25

I Pumas segnano 5 mete e pareggiano i conti nella serie con i transalpini di Galthiè

item-thumbnail

Summer Series: il secondo round di Argentina-Francia, la preview

Bleus per chiudere al meglio la finestra internazionale, nonostante i guai extra-sportivi, Pumas per entrare in forma e ingranare: calcio d'inizio all...

item-thumbnail

Summer Series: clamoroso a Durban! Il drop all’80’ di Frawley regala la vittoria all’Irlanda. Sudafrica battuto 24-25

Un match pazzesco deciso da una grande giocata a tempo scaduto del trequarti del Leinster

item-thumbnail

Summer Series: la preview di Sudafrica-Irlanda

A Durban secondo atto fra le prime due del ranking mondiale