Australia: Nic White out per la Francia, O’Connor e Toomua a rischio

I Wallabies potrebbero dover fare a meno di tutti i playmakers più esperti nella serie contro i Bleus

Bledisloe Cup

Nic White fuori per la serie di test match fra Australia e Francia – ph. Marty MELVILLE / AFP

L’Australia dovrà fare sa meno di Nic White nella serie di tre test che giocherà contro la Francia il prossimo luglio, ma potrebbe rimanere orfana anche dei mediani di apertura James O’Connor e Matt Toomua.

Il numero 9 dei Wallabies si è infortunato al ginocchio (lesione del legamento collaterale mediale) durante una delle sessioni di allenamento della nazionale e non sarà disponibile per la serie contro i Blues. Ci sono però possibilità che l’esperto mediano possa tornare in campo per il primo match di Bledisloe Cup del prossimo 7 agosto.

L’influente giocatore dei Brumbies potrebbe non essere la sola grave defezione per la squadra di Dave Rennie. I due giocatori più esperti nel ruolo del mediano di apertura, O’Connor e Toomua, stanno attualmente cercando di recuperare da altri infortuni.

Il 10 dei Reds ha un problema all’inguine e non si sta attualmente allenando, così come il playmaker dei Rebels, fermo per un infortunio al collo.

Potrebbe essere l’occasione per vedere all’opera la linea verde dell’Australia: Tate McDermott è il favorito per la maglia numero 9. Il mediano di mischia dei Reds, 22 anni, ha già 2 caps a suo nome. Gli fanno concorrenza il ventitreenne dei Brumbies Ryan Lonergan e il Waratah Jake Gordon, che ha 27 anni e 3 caps ma sta anch’egli recuperando da un infortunio al ginocchio.

A numero 10 il playmaker dei Brumbies classe 1999 Noah Lolesio è il candidato principale per prendersi il ruolo di regista della squadra.

La Francia è arrivata in Australia martedì 22 e affronterà ora un periodo di quarantena fino alla sera della prima sfida fra le squadre, il 7 luglio. Con una deroga speciale, ai Bleus è consentito spostarsi dall’hotel per recarsi alle strutture di allenamento.

Restrizioni forti che hanno messo a rischio l’effettivo svolgimento del tour, ma che infine non impediranno alle due nazionali di scendere in campo l’una contro l’altra per 3 volte nel giro di 10 giorni in tre città diverse.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Eddie Jones fa i complimenti all’Italia e chiede tempo per il suo Giappone

Il tecnico elogia Lamaro e compagni "rimandando" i suoi giocatori alle prossime sfide internazionali

item-thumbnail

Summer Series: l’estate della Scozia prosegue in scioltezza, Cile battuto 11-52

La squadra di Gregor Townsend ci mette 30' per iniziare a ingranare, ma poi non si ferma più

item-thumbnail

Italia, come sta Paolo Garbisi?

Il mediano di apertura azzurro è uscito al 67', durante il test match col Giappone, per un forte impatto alla testa contro l'anca di un avversario. Ag...

item-thumbnail

L’Italia chiude le Summer Series nel modo migliore, bel successo sul Giappone di Eddie Jones

Azzurri che partono e chiudono forte con un netto 14-42, soltanto un po' troppa indisciplina ha tenuto a galla i nipponici a cavallo dell'intervallo

item-thumbnail

L’Argentina domina, l’Uruguay non c’è: a Maldonado finisce 79-5

Partita a senso unico per ottanta minuti. Teros irriconoscibili rispetto alla Rugby World Cup

item-thumbnail

Summer Nations Series 2024: la preview di Uruguay-Argentina

A Maldonado derby sudamericano tra Teros e Pumas, entrambe alla ricerca di nuove certezze