Ecco i Maori All Blacks che sfideranno Samoa in due test-match

Selezione come sempre competitiva quella che aprirà il calendario internazionale dell’estate 2021 contro la squadra pacifica

Ecco i Maori All Blacks che sfideranno Samoa in due test-match

Ecco i Maori All Blacks che sfideranno Samoa in due test-match

Sarà la sfida tra Maori All Blacks e Samoa ad aprire il lungo calendario del rugby “estivo”. Il primo dei due test match si giocherà il prossimo sabato 26 giugno a Wellington, prima della replica una settimana dopo ad Auckland, per una sfida che torna a giocarsi dopo che l’ultimo scontro diretto è datato 2008. Come sempre la formazione Maori può contare su tanti giocatori di talento, con Clayton McMillan che ha indicato una rosa assolutamente competitiva. Capitano, o kapene, sarà Ash Dixon, ormai un veterano della selezione. I possibili debuttanti sono solo due, cioè il pilone dei Chiefs Ollie Norris e la terza linea degli Highlanders Josh Dickson, elementi che si sono messi in gran luce nei Super Rugby sinora giocati.

Leggi anche: Il calendario ufficiale dei test match che scattano dal 26 giugno

Per i Maori All Blacks il 2020 si è chiuso con una vittoria nell’unica uscita fatta (28-21 sui Moana Pasifika): “Abbiamo già inserito diversi nuovi elementi lo scorso anno, è importante tornare in campo per consolidare il gruppo – ha detto McMillan – Ci aspettiamo una sfida feroce da Samoa, che si sta preparando per le gare di qualificazione alla Coppa del Mondo”.

Leggi anche: I convocati di Samoa per l’estate 2021

I convocati dei Maori All Blacks per la doppia sfida contro Samoa:

Avanti: Josh Hohneck (Otago), Pouri Rakete-Stones (Hawke’s Bay), Ollie Norris (Waikato), Marcel Renata (Auckland), Tamaiti Williams (Canterbury), Ash Dixon (Hawke’s Bay, captain), Kurt Eklund (Bay of Plenty), Manaaki Selby-Rickit (Bay of Plenty), Isaia Walker-Leawere (Hawke’s Bay), Pari Pari Parkinson (Tasman), Josh Dickson (Otago), Billy Harmon (Canterbury), Reed Prinsep (Canterbury), Whetukamokamo Douglas (Bay of Plenty)

Trequarti: Bryn Hall (North Harbour), Sam Nock (Northland), Otere Black (Bay of Plenty), Josh Ioane (Otago), Billy Proctor (Wellington), Quinn Tupaea (Waikato), Alex Nankivell (Tasman), Sean Wainui (Bay of Plenty), Shaun Stevenson (North Harbour), Jonah Lowe (Hawke’s Bay), Kaleb Trask (Bay of Plenty)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

I primi convocati dell’Inghilterra per il raduno di preparazione ai Test Match estivi

Sette esordienti per Steve Borthwick, privo degli atleti impegnati nelle semifinali di Premiership

item-thumbnail

Springboks e All Blacks: l’idea di due tour completi fra Sudafrica e Nuova Zelanda

Le nazionali più titolate del mondo stanno cercando un accordo per il futuro

item-thumbnail

Test Match estivi: l’Inghilterra perde una pedina importante per il tour in Giappone e Nuova Zelanda

Steve Borthwick affronterà gli impegni di giugno e luglio con alcune assenze di rilievo

item-thumbnail

Gatland ha rivelato che c’è “una porta aperta per il ritorno di George North in Nazionale”

Il tecnico ha detto che valuterà le condizioni della leggenda gallese, che potrebbe concedersi un'altra "Last Dance" dopo il finale deludente di Cardi...

item-thumbnail

Sudafrica, Rassie Erasmus: “Pronti a ripartire. Ci attende un 2024 intenso”

Il tecnico degli Springboks carica i suoi in vista di un calendario fitto di impegni

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette