Rainbow Cup: 4 leoni nella squadra ideale del quarto turno

Due avanti e due trequarti biancoverdi

Benetton: quattro leoni nel XV ideale

Benetton: quattro leoni nel XV ideale del quarto turno di Rainbow Cup ph. Ettore Griffoni

Quattro vittorie consecutive in apertura di Rainbow Cup, primo posto in graduatoria – con vista sulla finale, eventualmente da giocare in casa il prossimo 19 giugno -, per il Benetton Rugby, che, peraltro, può “festeggiare” anche una grande presenza, meritata alla luce dell’ottima prova contro Connacht, di leoni nel XV ideale del quarto turno della competizione.

Nella formazione tipo della giornata 4 in cui spiccano anche i Glasgow Warriors – a loro volta presenti con quattro elementi -, trovano posto due trequarti e due avanti biancoverdi.

Si tratta di Paolo Garbisi – consueto leader tecnico, e puntuale dalla piazzola – e Marco Zanon – man of the match dell’incontro di Monigo, formidabile palla in mano -, per quanto concerne la linea arretrata, e di Thomas Gallo, solido in chiusa ed oltremodo efficace nel gioco aperto, e Toa Halafihi – consueto contributo di rilievo in difesa, e gran portatore di palloni -, nel pacchetto di mischia.

Leggi anche: La meta più fortunata della storia del rugby?

Rainbow Cup: il XV ideale del quarto turno

15 Adam Hastings (Glasgow Warriors)
14 Andrew Conway (Munster)
13 Damian de Allende (Munster)
12 Marco Zanon (Benetton)
11 Josh Adams (Cardiff Blues)
10 Paolo Garbisi (Benetton)
9 Tomos Williams (Cardiff Blues)

1 Thomas Gallo (Benetton)
2 George Turner (Glasgow Warriors)
3 Zander Fagerson (Glasgow Warriors)
4 Matthew Screech (Dragons)
5 Fineen Wycherley (Munster)
6 CJ Stander (Munster)
7 Rory Darge (Glasgow Warriors)
8 Toa Halafihi (Benetton)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton Rugby: nel 2023/24 un bilancio da 14 milioni, numeri da record destinati ad aumentare

Il bilancio consuntivo del club trevigiano evidenzia una crescita esponenziale sul piano organizzativo e finanziario

item-thumbnail

Benetton Rugby: un giovane prospetto azzurro rinnova in biancoverde

Resta nutrita e di qualità la batteria dei centri a disposizione di coach Bortolami per la prossima stagione

item-thumbnail

Benetton Rugby, Riccardo Favretto: “Su di noi crescono le aspettative, ma abbiamo dimostrato di saperle reggere”

Il seconda/terza linea dei biancoverdi punta ad un 2024/25 da protagonista, per riprendersi anche la Nazionale

item-thumbnail

Benetton, Marco Bortolami: “La componente psicologica nel mio lavoro vale un buon 50%”

L'Head Coach dei Leoni ha spiegato il suo ruolo di tecnico e di comunicatore

item-thumbnail

Un altro Puma per il Benetton: ecco Lautaro Bazan Velez

Il mediano di mischia argentino rinforza la rosa dei Leoni

item-thumbnail

Benetton Rugby, Tommaso Menoncello: “La fiducia che il club ripone nei miei confronti è gratificante”

La stella dei biancoverdi e della nazionale vuole alzare l'asticella degli obiettivi di squadra