Rainbow Cup: la formazione del Benetton che aspetta le Zebre

Un solo cambio nel XV iniziale da parte di Kieran Crowley, per un Benetton che va a caccia del terzo successo consecutivo nel torneo

Rainbow Cup: la formazione del Benetton che aspetta le Zebre ph. Ettore Griffoni

Rainbow Cup: la formazione del Benetton che aspetta le Zebre ph. Ettore Griffoni

Il Benetton è pronto ad andare a caccia del terzo successo consecutivo in Rainbow Cup, oltre che del secondo nei derby contro le Zebre. Dopo la vittoria di Parma, che ha fatto seguito al successo con Glasgow, i Leoni ospiteranno la sfida ai ducali a Monigo (sabato, 18.15 diretta su DAZN) e come immaginabile Kieran Crowley sceglie di non toccare più di tanto il XV di partenza dei suoi. Rispetto alla gara del Lanfranchi c’è infatti una sola modifica per i giocatori che partiranno dal primo minuto, e riguarda la terza linea: Sebastian Negri e Riccardo Favretto si scambiano il posto, con il primo che inizierà e il secondo che ricoprirà il ruolo di finisher dalla panchina. Per il resto nessuna modifica, i 23 convocati sono esattamente gli stessi di otto giorni fa.

Leggi anche: Benetton, i Leoni che hanno già ufficializzato l’addio a fine anno e chi è ancora in scadenza

Saranno quindi Hayward-Padovani-Ioane a comporre il triangolo allargato con Brex e Zanon ai centri. Mediana di qualità con Garbisi e Duvenage, mentre in mischia ci saranno tante note azzurre con Lamaro, Cannone e Ruzza. Prima linea giovane con Alongi-Els-Gallo, mentre dalla panchina sono pronti a entrare Nemer-Lucchesi-Riccioni. Proprio in panchina trovano spazio 6 avanti e 2 trequarti (Braley e Tavuyara), chiara indicazione di come i Leoni vogliano affrontare una gara molto fisica e di pura potenza.

La formazione del Benetton per la partita di Treviso con le Zebre (kick-off 18.15, diretta su DAZN):

15 Jayden Hayward (123)

14 Edoardo Padovani (9)

13 Ignacio Brex (43)

12 Marco Zanon (38)

11 Monty Ioane (65)

10 Paolo Garbisi (9)

9 Dewaldt Duvenage (c) (53)

8 Toa Halafihi (35)

7 Michele Lamaro (18)

6 Sebastian Negri (47)

5 Federico Ruzza (68)

4 Niccolò Cannone (26)

3 Filippo Alongi (16)

2 Corniel Els (9)

1 Thomas Gallo (14)

A disposizione:

16 Gianmarco Lucchesi (12)

17 Ivan Nemer (13)

18 Marco Riccioni (36)

19 Irné Herbst (61)

20 Manuel Zuliani (16)

21 Riccardo Favretto (14)

22 Callum Braley (11)

23 Ratuva Tavuyara (43).

Indisponibili: Tommaso Allan, Matteo Drudi, Hame Faiva, Simone Ferrari, Marco Lazzaroni, Giovanni Pettinelli, Nicola Quaglio, Tiziano Pasquali, Luca Sperandio, Braam Steyn, Cherif Traoré, Federico Zani.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Jayden Hayward: “Finale di Rainbow Cup meritata, voglio chiudere alla grande”

L'estremo biancoverde si prepara a chiudere la sua carriera in Italia con un appuntamento storico per il rugby nostrano

10 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: il Benetton è ufficialmente la prima finalista

Cancellata la gara con gli Ospreys, i Leoni conquistano aritmeticamente l'atto conclusivo del torneo

9 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: a rischio la gara di Rainbow Cup contro gli Ospreys?

I motivi e le possibili conseguenze

8 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton verso gli Ospreys, Galon: “Tanta energia sul campo di allenamento”

I biancoverdi preparano una sorta di semifinale contro i gallesi, squadra con la quale non vincono dal 2017

8 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Lamaro suona la carica: «Vogliamo la vittoria con gli Ospreys»

Il flanker analizza l'ultima e decisiva sfida contro i gallesi dopo un torneo di altissimo livello, con un solo obiettivo: la vittoria

4 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Kieran Crowley tra Benetton e nazionale: “Pensiamo agli Ospreys, ma una finale sarebbe favolosa”

L'head coach del Benetton e prossimo CT ha parlato di Rainbow Cup e di nazionale al podcast ufficiale del Pro14

3 Giugno 2021 Pro 14 / Benetton Rugby