Test Match estivi 2021: un calendario non senza polemiche

Sotto osservazione il calendario casalingo del Galles

Test Match estivi 2021

Test Match estivi 2021: un calendario non senza polemiche (Ph. Sebastiano Pessina)

Sono passate poco più di ventiquattro ore da quando World Rugby ha diramato il calendario ufficiale dei Test Match estivi 2021 e le prime polemiche si sono già scatenate.

A far discutere in queste ore in particolare è la posizione di Sebastián Piñeyrua, presidente di South American Rugby, che dopo aver appreso che il Galles non farà il tour in Sudamerica, come inizialmente ipotizzato, per sfidare Argentina e soprattutto Uruguay, si è così espresso: “L’Uruguay lavora da un anno per questa partita – ha detto – è difficile spiegare ai giocatori che la partita non ci sarà per le restrizioni di viaggio quando abbiamo visto gli altri fare le bolle sino allo scorso marzo. Perchè i Lions vanno in Sudafrica e il Galles non può venire qui?”.

Leggi anche, Il calendario ufficiale dei test match estivi 2021

Chiamati in causa i “Dragoni”, che invece hanno “ripiegato” su un luglio casalingo fatto di un match contro il Canada (3 luglio) e due sfide contro l’Argentina (10, 17 ma a Cardiff), hanno così risposto: “Ci dispiace – ha affermato Pivac a nome di tutta la federazione –  non poter essere noi a fare visita all’Argentina e al Sud America, soprattutto perché nel 2020 abbiamo dovuto rinunciare anche al tour in Nuova Zelanda”.

“Dal punto di vista tecnico però posso dire che essere comunque riusciti a organizzare delle partite è molto importante, perchè avremo modo di vedere all’opera alcuni giocatori a cui dare delle opportunità. I Lions? Siamo orgogliosi di aver fornito 10 giocatori al gruppo di Gatland: non possiamo che fare loro i migliori auguri per l’estate”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Summer Series: la preview di All Blacks-Inghilterra ad Eden Park

Nella prima sfida sono mancati i piazzati a entrambe le formazioni. La Nuova Zelanda è parsa superiore in mischia ma ha sofferto in touche: tutte le c...

item-thumbnail

Summer Series: la formazione della Francia per la sfida con i Pumas

Fabien Galthiè conferma gran parte del XV di una settimana fa e inserisce quattro possibili esordienti in panchina

item-thumbnail

Summer Series: la formazione dell’Argentina per il secondo test con la Francia

Cinque cambi per Felipe Contepomi, mentre Pablo Matera si appresta a tagliare un traguardo importante

item-thumbnail

L’Irlanda prova a mischiare le carte: la formazione per il secondo test con il Sudafrica

Peter O'Mahony si siede in panchina, mentre sono obbligati i cambi di Dan Sheehan e Craig Casey

item-thumbnail

Summer Nations Series: l’identikit di Tonga, prossima avversaria dell’Italia

Le Ikale Tahi all'assalto degli Azzurri con un mix di esperienza e volti nuovi

item-thumbnail

Summer Series: la formazione del Galles per il secondo round con l’Australia

Warren Gatland costretto ad alcuni cambi dopo la prima sconfitta di Sydney